TORTA PARADISO SENZA BURRO E GLUTINE

La torta paradiso è uno dei dolci più classici che tu possa preparare in casa e con ingredienti genuini. Soffice, profumata al limone e adatta alla merenda di grandi e piccini.
Eccoti la ricetta alternativa se sei intollerante al nichel, al lattosio o hai problemi con il glutine.

Dose per una tortiera da 24 cm
  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
TORTA PARADISO SENZA BURRO E GLUTINE Tempo Preparazione
TORTA PARADISO SENZA BURRO E GLUTINE

INGREDIENTI

  • 4 uova medie
  • 250 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio d'acqua tiepida
  • 75 ml olio di riso
  • 80 ml di latte di riso
  • 1 limone (scorza)
  • 200 gr di farina di riso
  • 100 gr di fecola di patate
  • 10 gr di cremor tartaro + 5 gr di bicarbonato (oppure una bustina di lievito per dolci)
  • Zucchero a velo per decorare

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Il primo consiglio che ti diamo è quello di procurarti, per quanto possibile, tutti gli ingredienti che abbiano una provenienza biologica. Dalle uova al limone, specie per l'uso della buccia grattugiata da aggiungere al composto: sappi che ne guadagna il gusto, la qualità e il risultato. Un dolce fatto in casa come la torta paradiso è già una prelibatezza, ma se si usano ingredienti di qualità può diventare qualcosa di veramente eccezionale per il palato. Ti serviranno 2 terrine possibilmente di coccio o in vetro nelle quali dovrai dividere i tuorli dagli albumi.
  2. Dovrai montare il bianco dell'uovo a neve aggiungendo un pizzico di sale. L'aggiunta di sale dovrebbe favorire una consistenza densa e spumosa, quindi garantire un risultato dell'impasto eccellente. Per verificare che gli albumi siano correttamente montati a neve basta capovolgere la ciotola e controllare che il contenuto non si muova. In alternativa puoi semplicemente immergere una forchetta e, se il contenuto non attraversa i rebbi, significa che la consistenza è ottimale, altrimenti puoi continuare a montare. Il consiglio che ti diamo in ogni caso è di non interrompere troppo spesso la montatura, altrimenti rischi di non ottenere la consistenza densa che la ricetta richiede.
  3. Adesso puoi passare a lavorare i 4 tuorli d'uovo ai quali dovrai subito aggiungere un cucchiaio di acqua calda. Il motivo è semplice ed è uno dei cosiddetti "segreti della nonna", per conferire anche in questo caso una consistenza densa e cremosa. Il calore dell'acqua, infatti, agisce direttamente sulla composizione dell'uovo, che tende a rapprendersi e a solidificarsi, anche se in questo caso il processo viene innescato solo parzialmente.
  4. Alle uova dovrai aggiungere solo una parte dello zucchero incluso nella ricetta, che consiste in 150 gr.
  5. A questo punto puoi procedere con l'uso delle fruste elettriche per amalgamare le uova, lo zucchero e il cucchiaio di acqua calda, fino a quando non avrai ottenuto un composto chiaro, denso e spumoso. Dovrà, insomma, risultare una crema.
  6. Non resta che aggiungere ora l'olio, il latte e la scorza del limone e amalgamare.
  7. Aggiungi ora tutte le farine e il cremor tartaro mescolato in precedenza con il bicarbonato e mescola.
  8. Unisci gli albumi con movimenti lenti dal basso verso l'alto e versa il composto nella tortiera da 24 cm oliata e infarinata.
  9. Fai cuocere in forno statico, preriscaldato a 180° per 40 minuti circa (vale la prova stecchino).

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA PARADISO SENZA BURRO E GLUTINE

  • lucia - 14 Ottobre 2018 20:29

    la ricetta mi dice 250 gr di zucchero e sotto alla ricetta mi dice 150 come mi calcolo’

  • Valentina - 24 Febbraio 2018 1:02

    Posso sostituire l’olio di riso con l’olio di semi o l’olio d’oliva extra vergine?

  • Valentina - 24 Febbraio 2018 0:12

    Posso sostituire la farina di riso con quella 00?

  • Fabriana - 4 Novembre 2017 15:17

    Scusa ma gli ingredienti dove sono?
    Grazie

    • Ilaria di Polvere di riso
      Ilaria di Polvere di riso - 9 Novembre 2017 15:32

      ciao Fabriana, grazie per la segnalazione, ora trovi la ricetta corretta 🙂

      • Alessandra - 19 Febbraio 2018 21:43

        ciao, lolio di riso e il latte di riso si possono sostituire ?