Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Inverno
Ingredienti
21
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

Zelten trentino o tirolese: la ricetta di Benedetta per un pane natalizio tradizionale

 

Non esiste momento migliore del Natale per gustare dolci ricchi, profumati e con tantissima frutta secca. Lo zelten trentino si inserisce in questa tradizione di festa e sapori antichi. Il suo nome deriva da una parola tedesca che significa “raramente” e possiamo immaginarne il perché: la sua ricchezza e abbondanza di ingredienti, come frutta secca e canditi, è particolarmente apprezzata durante il Natale, che è infatti l’unico momento dell’anno in cui viene preparato. Benedetta conosce lo zelten perché nella sua zona si prepara un dolce natalizio molto simile e ugualmente ricco: il fistringo.

Come preparare l’impasto per lo zelten

Lo zelten trentino prevede molti ingredienti, ma niente paura: la sua preparazione è molto semplice e richiede solo un po’ di organizzazione e manualità.

Pubblicità

Benedetta inizia dalla notte prima, mettendo in ammollo l’uvetta, i datteri, i fichi secchi tagliati a pezzettini e la macedonia candita. Per rendere questo mix saporito e morbido lo immergiamo in acqua e grappa aromatizzate con della scorza d’arancia e di limone grattugiate. Non abbiamo tutta la notte a nostra disposizione? Ci basterà lasciare gli ingredienti a bagno per almeno due ore.

All’impasto dello zelten tirolese aggiungiamo anche la frutta secca: noci, nocciole, mandorle e pinoli. Se vogliamo dare a questo pane dolce un profumo ancora più intenso, possiamo aggiungere all’impasto anche un po’ di chiodi di garofano e noce moscata.

zelten

Come decorarlo

Lo zelten trentino è un dolce molto bello e da decorare prima della cottura. Benedetta sistema l’impasto dentro una teglia dal diametro di 24 centimetri imburrata, infarinata e con un disco di carta forno sul fondo, e poi si diverte con le decorazioni. Possiamo fare dei fiorellini usando le mandorle per i petali e le ciliegine candite per il bocciolo. Decoriamo anche il bordo alternando via via una ciliegia con una mandorla.

Pubblicità

A cottura ultimata lasciamo raffreddare lo zelten e spennelliamolo con del miele caldo mischiato con un po’ d’acqua. Diventerà lucente e ancora più bello! E se ci piacciono i dolci natalizi ricchi di frutta secca, non possiamo farci scappare neanche la ricetta del panforte senese di Benedetta.

 

Lo zelten trentino è anche un’ottima idea regalo perché si conserva bene per più di un mese. Forza, raggiungiamo Benedetta in cucina per prepararlo assieme a lei!

Preparazione
25 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti *

*+2 ore di ammollo della frutta secca

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

PER L'IMPASTO

  • 150 g fichi secchi
  • 100 g uvetta
  • 50 g datteri
  • 150 g canditi
  • 100 ml grappa
  • 100 ml acqua
  • 0.5 arance la scorza grattugiata
  • 0.5 limoni la scorza grattugiata
  • 150 g burro a temperatura ambiente
  • 100 g zucchero
  • 2 uova
  • 200 g farina 00
  • 10 g lievito per dolci
  • 150 g noci
  • 50 g pinoli
  • 50 g lamelle di mandorle
  • 50 g nocciole

PER SPENNELLARE E DECORARE

  • 30 g miele 2 cucchiai
  • 10 ml acqua 1 cucchiaio
  • mandorle q.b. pelate
  • ciliegie candite q.b.

Pubblicità

Cuciniamo

Zelten trentino - Step 1

Mettiamo in ammollo l’uvetta, i datteri, i fichi secchi tagliati a pezzetti e i canditi in un contenitore con la grappa, l’acqua e le scorze grattugiate di metà arancia e metà limone. Se possiamo facciamolo la sera prima, altrimenti due ore prima di iniziare la preparazione del dolce.

Zelten trentino - Step 2

Tritiamo noci e nocciole e mettiamole in una ciotola.

Zelten trentino - Step 3

Uniamo nella ciotola le mandorle a lamelle e i pinoli. Mettiamo da parte.

Zelten trentino - Step 4

In un’altra ciotola frulliamo il burro a temperatura ambiente con lo zucchero.

Zelten trentino - Step 5

Aggiungiamo le uova e mescoliamo ancora.

Zelten trentino - Step 6

Uniamo anche il lievito per dolci e la farina. Una volta creato l’impasto, continuiamo a lavorarlo con le mani.

Zelten trentino - Step 7

A questo punto aggiungiamo anche la frutta secca e i canditi ammollati. Mescoliamo aiutandoci con una forchetta.

Pubblicità

Zelten trentino - Step 8
Zelten trentino - Step 9

Versiamo l’impasto in una teglia da 24 cm di diametro imburrata, infarinata e ricoperta con un disco di carta forno, e livelliamolo.

Zelten trentino - Step 10

Usiamo mandorle e ciliegie candite per fare dei fiorellini al centro, e decoriamo anche il bordo alternando ciliegie e mandorle.

Zelten trentino - Step 11

Facciamo cuocere in forno preriscaldato a 170° C per 35-40 minuti. Sforniamo e facciamo raffreddare.

Zelten trentino - Step 12

Scaldiamo in un pentolino un po’ di miele con un po’ d’acqua. Una volta caldo, usiamo il liquido per spennellare il dolce e lucidarlo.

Zelten trentino - Step 13

Ed ecco pronto il nostro ricco e goloso zelten trentino: serviamolo sulle tavole delle feste e faremo un figurone!

Zelten trentino - Step 14

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.7

10 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • Maria

    La foto di Maria

    Torta buonissima grazie per la ricetta

    19 Febbraio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Grazie di cuore a te per la foto, Maria, complimenti! ?

      19 Febbraio 2022 Rispondi

  • Monia

    Ciao Benedetta ,
    Ti adoro! Le tue ricette sono molto molto spesso sulla mia tavola!
    X questa ricetta volevo chiederti: i canditi con cosa li posso sostituire? A noi nn piacciono !
    Grazie ! ?

    17 Dicembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Monia, potresti sostituirli con gocce di cioccolato oppure puoi mettere più uvetta ?

      18 Dicembre 2021 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Zelten trentino

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Redazione

Zelten trentino

Torna su