Zucchine alla scapece

Un piatto semplice e saporito con cui portare in tavola tutto il gusto della zucchina.

Stagione
Estate, Primavera
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

Le zucchine alla scapece sono un contorno di verdure gustoso e sfizioso molto diffuso nella cucina campana. Sicuramente tra le ricette a base di zucchina da provare, questo piatto si caratterizza per una marinatura aromatica e saporita a base di aceto bianco, olio d’oliva, aglio, sale e menta fresca.

Perfetto come contorno, ma anche come antipasto o come farcitura in altre preparazioni, lo scapece di zucchine è comodo per quando abbiamo ospiti, perché si può preparare in anticipo, visto che più riposa in frigo e più diventa buono!

Zucchine alla scapece ricetta

Tipico della città di Napoli, questo piatto si prepara con pochi ingredienti economici e mediterranei. Ma vediamo nel dettaglio: come si fanno le zucchine alla scapece? Niente di più facile. Per cominciare si prepara la marinatura, a cui il piatto deve il nome. Scapece, infatti, deriva dalla parola spagnola escabeche, con cui ci si riferisce alla salsa all’aceto con cui si marinano le verdure. Per realizzarla, mescoliamo in una ciotola olio e aceto in parti uguali e condiamo con sale, aglio e menta. Una volta che l’emulsione aromatica è pronta, la usiamo per condire le zucchine fritte a rondelle e la ricetta è completa.

Pubblicità

zucchine alla scapece
Zucchine alla scapece

Come servire le zucchine alla scapece

Come condire le zucchine alla scapece? La marinatura darà abbastanza sapore alle nostre zucchine e in genere non è necessario aggiungere sale, perché c’è già nell’emulsione. Se vogliamo, però, possiamo insaporirle con un pochino di pepe, come abbiamo fatto noi.

Una volta che abbiamo fritto le zucchine alla scapece in padella e le abbiamo condite, l’ideale sarebbe farle riposare in frigo per almeno un’oretta, in modo che la marinatura le insaporisca per bene. Per questo, in genere il piatto si gusta freddo di frigo o a temperatura ambiente. Serviamolo come contorno in menù di carne, di pesce o vegetariani, oppure portiamolo in tavola come antipastino freddo sfizioso e originale.

Consigli

Possiamo usare le zucchine alla scapece napoletana anche per farcire preparazioni più complesse come torte salate, panini e piadine.

Possiamo personalizzare la marinatura come preferiamo: prepariamo le zucchine alla scapece senza menta se non la amiamo e sostituiamola magari con la salvia, oppure rendiamola piccante con il peperoncino.

Pubblicità

Noi abbiamo fritto le zucchine scapece nell’olio di semi, che ha un sapore delicato e lascia spazio al gusto della zucchina. Se vogliamo, però, possiamo anche friggerle nell’olio extravergine d’oliva, così il piatto sarà più pregiato e avrà un sapore più forte e mediterraneo.

Conservazione

La zucchina alla scapece si conserva in frigo coperta con la pellicola per alimenti e resta buona per diversi giorni.


Curiosi di provare questo contorno di verdure originale? Mettiamoci al lavoro! Vi aspettiamo come sempre nei commenti per sapere come vi è venuta la ricetta e in quale occasione l’avete servita.

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 4 zucchine
  • 3 cucchiai aceto bianco
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini sale fino
  • 2 spicchi aglio
  • menta fresca q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • pepe q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Zucchine alla scapece

Zucchine alla scapece - Step 1

Tagliamo a rondelle sottili le zucchine dopo averle lavate, asciugate e private delle estremità. Cerchiamo di farle di spessore uniforme.

Zucchine alla scapece - Step 2

In una ciotola capiente versiamo l’aceto e l’olio d’oliva.

Zucchine alla scapece - Step 3

Uniamo il sale fino e l’aglio sbucciato tagliato a fettine sottili.

Pubblicità

Zucchine alla scapece - Step 4

Aggiungiamo anche le foglioline di menta e mescoliamo per avere un’emulsione omogenea.

Zucchine alla scapece - Step 5

Scaldiamo l’olio in una padella e friggiamo le zucchine per 2 minuti circa, poi scoliamole perfettamente e trasferiamole in una ciotola capiente.

Zucchine alla scapece - Step 6

Quando le zucchine fritte sono ancora calde, versiamoci sopra l’emulsione profumata e mescoliamo con cura in modo da condirle alla perfezione.

Zucchine alla scapece - Step 7

Serviamo le zucchine alla scapece con un po’ di pepe e gustiamole.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Zucchine alla scapece

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Zucchine alla scapece

Torna su