Zuppa di lenticchie

Un primo piatto classico, gustoso e facile da realizzare, perfetto per le fredde giornate autunnali e invernali.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

La zuppa di lenticchie è un primo piatto saporito perfetto per la cucina di tutti i giorni. Buonissima da portare a tavola tutto l’anno, nelle giornate fredde diventa un vero e proprio comfort food. Le minestre e le zuppe come questa si possono gustare con il pane oppure usare per cucinare la pasta, in modo da creare dei piatti unici e nutrienti. Noi abbiamo preparato una zuppetta semplice, che si può arricchire con tutte le verdure di stagione che vogliamo.

Zuppa di lenticchie ricetta

La ricetta della zuppa di lenticchie è un classico della cucina italiana. Ogni famiglia ha la propria ricetta che personalizza a seconda del periodo dell’anno. Gli ingredienti per realizzare questo piatto sono pochi, tutti semplici e genuini. La nostra è una zuppa di lenticchie e patate che abbiamo arricchito con carota, cipolla, foglie di alloro, sale e olio extravergine d’oliva.

Come cucinare le lenticchie? È semplicissimo e anche abbastanza veloce, visto che questo legume non richiede l’ammollo. Come prima cosa mettiamo sale e olio di oliva in una pentola. Poi aggiungiamo la cipolla, soffriggiamola per qualche minuto e uniamo le carote a rondelle e le patate a cubetti. Rosoliamo per farle insaporire e versiamo in pentola i legumi, tostiamoli e poi coprendo tutto con l’acqua fredda.

Dopodiché non ci resta che aggiungere le foglie di alloro e cuocere per circa 40 minuti. Mescoliamo di tanto in tanto e, se l’acqua si asciuga prima che la nostra zuppa lenticchie, patate e carote sia cotta, aggiungiamone altra, questa volta calda.

Pubblicità

zuppa di lenticchie
Zuppa di lenticchie

Come servire la zuppa di lenticchie

La nostra è una zuppa di lenticchie semplice e buonissima così com’è. Possiamo accompagnarla con dei crostini di pane e gustarla cucchiaiata dopo cucchiaiata a pranzo o a cena.

In alternativa, le ricette con legumi come questa si possono anche usare per preparare la pasta. Trasformare questa minestra in un piatto di pasta e lenticchie, infatti, è molto semplice. Appena la zuppetta è pronta, allunghiamola con una tazza d’acqua calda, facciamo bollire e portiamo a cottura la pasta mescolando spesso.

Consigli

Modificando un pochino la ricetta possiamo preparare tante zuppe di lenticchie diverse. Possiamo aggiungere tutte le verdure che vogliamo, per esempio spinaci freschi o surgelati, zucca a cubetti, cavolfiore, zucchine a dadini.

Nelle ricette tradizionali e antiche era usanza aggiungere alla zuppa di legumi anche la cotenna di maiale, per dare sapore. Se vogliamo, soffriggiamo la cipolla con il guanciale o con la pancetta e la nostra zuppa sarà ancora più irresistibile!

Pubblicità

Vogliamo cucinare la zuppa di lenticchie rosse? Usiamo quelle decorticate, ma aggiungiamole in cottura quando gli altri ingredienti sono quasi cotti, perché cuociono più velocemente di quelle classiche.

Conservazione

La zuppa patate e lenticchie si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero per due giorni. Al momento di servirla, basterà scaldarla nel microonde o sul fuoco e completare tutto con un filo di olio a crudo.

Possiamo anche farne una dose doppia o tripla e congelarla, in modo da averla sempre pronta quando ne abbiamo voglia.


Ora mettiamoci ai fornelli e fateci poi sapere come vi è venuta la ricetta!

Preparazione
5 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
45 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 400 g lenticchie secche
  • 1 carote
  • 1 cipolle
  • 2 patate
  • 600 ml acqua circa
  • 2 foglie alloro
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Zuppa di lenticchie

Zuppa di lenticchie - Step 1

Scaldiamo olio di oliva e sale in un tegame e facciamo rosolare la cipolla tritata per 5 minuti.

 

Zuppa di lenticchie - Step 2

Aggiungiamo una carota a rondelle e due patate a pezzi e cuociamo per5 minuti mescolando spesso.

Zuppa di lenticchie - Step 3

Uniamo le lenticchie secche e facciamo tostare per due o tre minuti senza smettere di mescolare.

Pubblicità

Zuppa di lenticchie - Step 4

Copriamo con l’acqua tutte le verdure. Noi abbiamo usato 600 ml di acqua, ma la quantità dipende dalle dimensioni della pentola e da quanto spazio occupano gli ingredienti.

Zuppa di lenticchie - Step 5

Mettiamo in pentola anche due foglie di alloro e cuociamo a fuoco basso per 40 -45 minuti, fino a quando le lenticchie e le verdure saranno cotte. Durante la cottura, se serve, possiamo aggiungere altra acqua.

Zuppa di lenticchie - Step 6

Aggiustiamo di sale a fine cottura, impiattiamo e completiamo con un po’ di olio a crudo.

Zuppa di lenticchie - Step 7

Serviamo la nostra zuppa di lenticchie bella calda e fumante.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.87

47 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (6)

Scrivi un commento
  • Annalisa

    Posso usare la pentola a pressione? Tempi di cottura?

    31 Dicembre 2020 Rispondi

  • Laura Vianello

    Ciao Benedetta, per quanto riguarda la zuppa di lenticchie , quest’ ultime devono essere ammollate la sera prima?

    1 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Laura, se usi le lenticchie piccoline non occorre 🙂

      3 Ottobre 2020 Rispondi

  • Anita

    Ciao Benedetta, invece delle lenticchie secche si possono usare quelle precotte?
    Se sì come variano i tempi di cottura?
    Grazie

    2 Giugno 2020 Rispondi

  • Ornella

    Ciao Benedetta, le ho provate stasera con anche un po’ di peperoncino,davvero buone,complimenti!!
    Grazie
    Ornella

    24 Marzo 2020 Rispondi

  • Malisa Salvia

    Ciao Benedetta,
    Non sono tanto brava a cucinare, però di recente non ho scelta e trovo le tue ricette una fonte di idee quando non so proprio cosa cucinare. Le lenticchie ci piace tanto, ma mio marito ha difficoltà digerirle ed ho letto che lessandole prima di usarle in una ricetta, diventano più dirgeribile – è vero questo fatto?
    Grazie per la tua risposta
    Lisa Salvia

    1 Marzo 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Zuppa di lenticchie

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Zuppa di lenticchie

Torna su