MELANZANE SOTT’OLIO – RICETTA DI BENEDETTA

Facciamo le melanzane sott’olio  con una ricetta facile che ci permette di conservare questo squisito ortaggio e di sfruttarlo nei mesi successivi.

Le ricette per realizzare le verdure sott’olio sono tante, con piccole varianti da regione a regione, questo è un metodo che ho sperimentato personalmente e che trovo semplice e sicuro.

INGREDIENTI
2KG di melanzane pulite
1 Litro di Aceto di Vino
500ml di Acqua
mezzo cucchiaio di Sale Grosso
Uno spicchio di Aglio
Origano essiccato a piacere
(altre spezie a piacere)

 

Come preparare le melanzane sott’olio

Laviamo bene le melanzane, togliamo la buccia e tagliamole a cubetti. Dobbiamo pesarne 2 kg già pulite.

In una pentola versiamo un litro di aceto di vino e 500 ml di acqua, poi aggiungiamo mezzo cucchiaio di sale grosso.  Accendiamo il fuoco e portiamo ad ebollizione.

Prepariamo una ciotola con sopra un canovaccio pulito, iniziamo ad inserire le melanzane un po’ per volta in pentola, mescolando con un cucchiaio e lasciandole bollire per circa 3 minuti, scoliamo  e sistemiamo sul canovaccio dentro la ciotola. Quindi procediamo così per tutte le melanzane.

Aspettiamo qualche minuto per farle intiepidire quindi solleviamo il canovaccio e strizziamo per bene per eliminare l’eccesso di soluzione in aceto che è stata assorbita nel frattempo dalle melanzane, sistemiamo le melanzane strizzate in un’altra ciotola pulita.

E’ arrivato il momento di condire, con uno spicchio d’aglio tritato finemente e l’origano secco o altre spezie a piacere. Mescoliamo bene e lasciamo riposare e insaporire per un’ora.

Come sterilizzare i vasetti di melanzane sott’olio

Questa operazione è fondamentale per rendere la nostra verdura sott’olio sicura e mantenere inalterate le proprietà di gusto e fragranza.

Prepariamo una pentola capiente e inseriamo i vasetti, copriamoli completamente di acqua e lasciamoli bollire per 15 minuti, ma dopo i primi dieci minuti aggiungiamo all’acqua anche le capsule.

Quindi li togliamo dalla pentola e li poggiamo su un canovaccio pulito. Lasciamo asciugare.

Come riempire i vasetti per le melanzane Sott’olio

Riprendiamo le nostre melanzane ( deve essere trascorsa un’ora per farle insaporire)  e  riempiamo i vasetti solo per metà, aggiungiamo l’olio fino a coprire completamente le melanzane.

Poi continuiamo a riempire pressando con il cucchiaio per eliminare eventuali bolle d’aria e tutti gli spazi, quindi aggiungiamo altro olio fino all’orlo del vasetto per coprire completamente le melanzane.

Chiudiamo con le capsule. Aspettiamo 24 ore e apriamo i barattoli, aggiungiamo altro olio di nuovo fino all’orlo perché nel frattempo è sceso di livello assorbito dalle melanzane. Chiudiamo di nuovo i vasetti.

Ora aspettiamo una settimana e siamo pronti a gustare le nostre melanzane sott’olio negli antipasti o usarle per farcire torte salate, preparare crostini, piadine e panini.

Seguendo il procedimento si conservano fino ad un anno, mettiamo sempre la data di produzione con un etichetta come promemoria.  Provatele anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate. Se la ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici!

 


 

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su MELANZANE SOTT’OLIO – RICETTA DI BENEDETTA

  • Marina - 13 Luglio 2019 23:39

    Dopo il riempimento non serve la pastorizzazione? Ho sempre questo dubbio per paura del butolino

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Luglio 2019 18:30

      Ciao Marina segui passo passo la ricetta e non avrai problemi 🙂

  • Elisabetta - 11 Agosto 2018 17:06

    Invece di farle a cubetti si possono fare a listarelle? Grazie cmq seguo sempre le tue ricette

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 11 Agosto 2018 18:20

      Sì Elisabetta 🙂

  • Maria Scorza - 2 Luglio 2018 21:40

    Ciao Benedetta…ho guardato la ricetta delle melanzane sott’olio…saranno buone sicuramente ma noi li facciamo diversamente…se ti fa piacere ti scrivero’ la mia ricetta…un abbraccio 🙂

  • Laura Maria Papotto - 2 Luglio 2018 17:23

    Sei troppo simpatica! Vorrei sapere come si fanno tagliate a fette e con la buccia.Grazie, un abbraccio <3

  • Raffaella - 23 Giugno 2018 16:32

    Ciao Benedetta! Devo sbucciarle perforza Le melanzane?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 24 Giugno 2018 12:47

      Ciao Raffaella, ti consiglio di sbucciarle 🙂

  • Gerloni Angela - 11 Novembre 2017 17:11

    Le devo rifare “le melanzane” sono andate a ruba sei bravisssssssssima ho fatto altre tue ricette tutte ottime brava????

    • La Redazione
      La Redazione - 12 Novembre 2017 9:09

      Grazie Angela 🙂

  • giovanna - 31 Ottobre 2017 23:42

    si puo’ usare aceto di mele per cuocere le melanzane?

    • La Redazione
      La Redazione - 3 Novembre 2017 10:42

      Ciao Giovanna va bene

  • Franca - 3 Ottobre 2017 17:24

    Ace to do vino Branco?
    Or avete di vino Rossi?

    • La Redazione
      La Redazione - 4 Ottobre 2017 9:27

      Ciao Franca in questa ricetta puoi usare qualunque tipo di aceto di vino

  • Maria - 27 Settembre 2017 15:09

    Prima di bollire in aceto e acqua
    Bisogna mettere sotto sale?

    • La Redazione
      La Redazione - 28 Settembre 2017 10:03

      Ciao Maria, non c’è bisogno, metti direttamente a bollire

  • diego - 22 Settembre 2017 15:05

    olio di oliva!!!

  • Carla micocci - 23 Aprile 2017 13:08

    Come fai a mettere le capsule nei barattoli bollenti, e poi non si mettono a testa in giù per il sottovuoto? grazie.