POMODORI CON IL RISO – RICETTA FACILE E VELOCE

I pomodori con il riso sono sinonimo di estate e di belle giornate all’aperto! Infatti sono perfetti sia da mangiare caldi che freddi sotto l’ombrellone! Vediamo insieme la nostra ricetta romana!

RUBRICA A CURA DI:

 

POMODORI CON IL RISO: INGREDIENTI PER 3/4 PERSONE

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE POMODORI CON IL RISO: 1 ora e 30 minuti

TEMPO DI COTTURA: 45′ a 180° forno ventilato

4 pomodori rossi da riso
150g di riso arborio
1 spicchio di aglio
4-5 foglie di basilico fresco
olio d’oliva q.b.
sale q.b.
4-5 patate medie

I pomodori con il riso sono un piatto unico molto gustoso e sostanzioso. Sono perfetti per il periodo estivo poiché potete servirli sia caldi che freddi, ideali da preparare per pranzi all’aperto o da mangiare sotto l’ombrellone. La scelta dei pomodori  è importantissima: comprate dei pomodori da riso grandi, rossi e belli sodi! Mi raccomando per l’ottima riuscita della ricetta è fondamentale far insaporire bene il riso per 30 minuti/un’ora con la polpa del pomodoro, l’aglio, il sale e il basilico. Questo donerà l’aroma e la consistenza giusta al vostro riso. Cuocete i pomodori insieme alle patate tagliate a cubetti, in questo modo ne assorbiranno il sughetto e il suo sapore. Sono un piatto molto versatile e perfetto sia per i grandi che per i più piccoli! Vediamo insieme come prepararli!

COME PREPARARE I POMODORI CON IL RISO:

  • 1. Come prima cosa iniziate svuotando tutti i pomodori della loro polpa: con l’aiuto di un coltello tagliate la calotta del pomodoro e mettetela da parte.

  • 2. Con un coltello incidete la circonferenza del pomodoro. Per aiutarvi potete realizzare anche più tagli. Non vi preoccupate se risulterà un po’ duro, piano piano si svuoterà, fate solo attenzione a non rompere la buccia esterna.

  • 3. Dopo aver inciso bene il pomodoro, svuotatelo con l’aiuto di un cucchiaio. Versate la polpa dei pomodori in una ciotola capiente.

  • 4. Dopo aver svuotato tutti i pomodori, con l’aiuto di una forchetta schiacciate bene la polpa (se volete potete anche frullarla).

  • 5. Con l’aiuto di un colino, passate il riso sotto l’acqua e aggiungetelo alla polpa dei pomodori insieme al basilico tagliato a pezzetti, l’aglio a fettine o tritato e il sale. Se lo gradite potete aggiungere anche del pepe macinato. Mescolate bene e lasciate insaporire il tutto per 30 minuti/1 ora. Mi raccomando questo passaggio è fondamentale!

  • 6. Nel frattempo che il riso si insaporisce, pelate e tagliate le patate a cubetti. Trasferitele in acqua fredda e sale e lasciate riposare anche queste per 30 minuti.

  • 7. Trascorso il tempo di riposo, trasferite i pomodori vuoti in una teglia coperta con carta forno. Riempite i pomodori con il composto di riso e aggiungete bene tutto il sughetto. Non riempite i pomodori eccessivamente perché il riso in cottura si gonfierà e aumenterà il suo volume. Aggiungete le patate precedentemente scolate e asciugate con carta da cucina. Salate le patate e oliate il tutto. Chiudete i pomodori con le loro calotte. Infornate a 180° per 45 minuti in forno ventilato (forno statico 190°). I nostri pomodori sono pronti! Lasciateli intiepidire 5-10 minuti prima di servirli!

GUARDA ANCHE: POLPETTONE DI LENTICCHIE E PATATE, GIRELLE DI TRAMEZZINI, POLPETTE DI MELANZANE!

  

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!