BACCALÀ FRITTO IN PASTELLA



Baccalà fritto in pastella. Ricetta facile di Benedetta.

Oggi prepariamo insieme il baccalà fritto in pastella, una ricetta tradizionale, saporita e deliziosa, perfetta come secondo piatto per la tavola delle Feste. Il baccalà fritto ha una crosticina croccante e dorata fuori ed è morbido all’interno, è un secondo piatto gustoso, ideale per la Viglia di Natale o per una cena con amici e parenti. Con il baccalà fritto non si sbaglia mai! Sono pochi e semplici gli ingredienti che ci serviranno per preparare il baccalà ed è anche molto veloce da preparare perché in soli 10 minuti possiamo portare in tavola un secondo di pesce perfetto per tantissime occasioni, anche per un aperitivo o un buffet. Vediamo adesso insieme come preparare il baccalà fritto in pastella!

Potrebbero interessarvi anche TRIS DI ANTIPASTI DI PESCE, MENÙ DI PESCE.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
BACCALÀ FRITTO IN PASTELLA Tempo Preparazione
BACCALÀ FRITTO IN PASTELLA

INGREDIENTI

  • 300 ml di acqua frizzante
  • 220 gr di farina
  • Buccia di un limone grattugiata
  • Olio per friggere q.b.
  • 500 gr di filetti di baccalà ammollato e dissalato

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola versiamo l'acqua frizzante ben fredda, aggiungiamo e mescoliamo la farina un po' alla volta, aiutandoci con una forchetta. Aggiungiamo poi la buccia grattugiata di un limone e mescoliamo bene.
  2. Portiamo una padella sul fuoco e facciamo scaldare dell'olio per friggere, la temperatura ideale è di circa 180 gradi.
  3. Mentre l'olio raggiunge la giusta temperatura prepariamo i filetti di baccalà, ammollato e dissalato. Immergiamoli nella pastella un po' alla volta e giriamoli per coprire bene tutti i lati con la pastella.
  4. Quando l'olio è ben caldo tuffiamoci dentro i filetti di baccalà e friggiamoli fino a doratura, girandoli di tanto in tanto, ci vorranno circa 5 minuti.
  5. Una volta pronti i nostri filetti di baccalà fritto scoliamo e mettiamoli su un foglio di carta assorbente. Portiamoli in tavola ancora caldi magari accompagnati da qualche fettina di limone fresco!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su BACCALÀ FRITTO IN PASTELLA

  • Carmelo - 27 Dicembre 2019 14:14

    Mi piacciono le vostre ricette e seguo sempre Benedetta