Stagione
Inverno
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

Vediamo insieme come si preparano le Chips di cavolo nero, una ricetta vegana, super facile e super veloce.

Snack di cavolo nero, croccantissimo e leggero, per ogni momento della giornata!

Il cavolo nero, detto anche cavolo toscano, è un ortaggio dalle lunghe foglie di colore verde scuro, che contiene poche calorie ed è ricco di vitamine e minerali ed è l’inverno il periodo giusto per acquistarlo e prepararci delle gustose ricette.

Oggi, con il cavolo nero, ci facciamo le chips al forno!

Uno snack vegano, semplice e veloce, ma davvero sfizioso, ideale da sgranocchiare in qualsiasi momento della giornata, perché è sano, gustoso e con pochissime calorie, perfetto come spuntino o per concederci una pausa croccante e leggera quando abbiamo quel languorino…davanti alla tv, mentre lavoriamo, o da portare in tavola come “antipasto stuzzichino”.

Pubblicità

I vostri amici resteranno stupiti dalle chips di cavolo e scopriranno un gustoso snack alternativo alle patatine, croccantissimo e soprattutto non fritto; servitele insieme ai ceci croccanti al forno, ve li consiglio entrambi per un aperitivo originale e moderno.

Queste chips, infatti, sono cotte al forno e si preparano davvero in 5 minuti, basterà lavare le foglie e asciugarle bene, eliminare la costa centrale, che è la parte più dura e condirle con olio, sale e le spezie che ci piacciono di più, io ho usato aglio in polvere ed erba cipollina, farle cuocere 15 minuti e sono pronte!

Non avanzano mai perché una tira l’altra e spariscono velocemente…

ma se le volessimo conservare, lasciamole a temperatura ambiente, fuori dal frigo e si mantengono per un paio di giorni, in un sacchetto di carta semi chiuso, così restano croccanti.

Vediamo insieme qualche consiglio per la cottura, per variare i condimenti e anche altro…

Pubblicità

Io ho tagliato le foglie, ma volendo le possiamo cuocere intere e spezzettare a fine cottura o servirle a foglia intera. Mi raccomando, non facciamole seccare molto in cottura, devono rimanere belle verdi e, se possibile, utilizziamo la modalità ventilata.

E per condirle, vanno bene tutte le spezie che amiamo, pepe, paprika e ci stanno benissimo anche i semi di sesamo!

Possiamo sostituire il cavolo nero con le foglie di bietola, spinaci, cavolo cappuccio o le cime di rapa.

Vediamo insieme come realizzarle!

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone
  • cavolo nero a piacere
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • aglio in polvere a piacere
  • erba cipollina a piacere

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

in alternativa

  • Le chips vengono benissimo anche con il cavolo verza, seguendo lo stesso procedimento.

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Chips di cavolo nero

Chips di cavolo nero - Step 1

Per prima cosa laviamo bene le foglie del cavolo nero, asciughiamole e togliamo la costa interna più dura. Tagliamole a pezzetti e versiamole in una teglia rivestita di carta forno.

Chips di cavolo nero - Step 2

Condiamo con olio, sale, aglio disidratato ed erba cipollina, mescoliamo bene e lasciamo cuocere le nostre chips, preferibilmente in modalità ventilata, in forno preriscaldato a 150° per 15 minuti oppure in forno statico a 160° per lo stesso tempo di cottura.

Pubblicità

Chips di cavolo nero - Step 3

Facciamole raffreddare e gustiamocele belle verdi e croccanti!

Chips di cavolo nero - Step 4
Chips di cavolo nero - Step 5

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Chips di cavolo nero

Torna su