Cipolline in agrodolce

Un contorno della tradizione che possiamo anche servire come antipasto. Facile da fare e gustosissimo, è perfetto anche come aperitivo!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Un’idea sfiziosa per un contorno gustoso e versatile? Proviamo la ricetta delle cipolline in agrodolce, un piatto semplice e buonissimo che possiamo fare in casa in poche mosse. Si tratta di una ricetta classica, diffusa in tutto lo Stivale, per la quale occorre giusto un pizzico di pazienza e nessuna particolare dote in cucina.

Cipolline in agrodolce: come prepararle

Il segreto per una preparazione a regola d’arte è usare ingredienti di buona qualità e cuocere tutto a fuoco bassissimo. Si parte mettendo in padella acqua, zucchero e burro, per far sciogliere dolcemente il tutto. Si aggiungono poi le cipolline borettane sbucciate e pulite e si insaporisce con sale e pepe. Si cuoce tutto per qualche minuto e poi si aggiunge l’aceto di mele. A questo punto si prosegue la cottura con il coperchio, a fuoco bassissimo, per una quarantina di minuti.

Noi consigliamo una cottura di non meno di 40 minuti in modo che le cipolline diventino morbidissime e “scioglievoli”, ma se invece le preferiamo più sode basterà una mezz’ora.

Pubblicità

A fine cottura, aggiungiamo 20 grammi di burro a cubetti ghiacciato e mescoliamo: aiuterà a formare una salsina davvero irresistibile!

cipolline in agrodolce
Cipolline in agrodolce

Come servire le cipolline borretane in agrodolce

Possiamo portare in tavola queste squisite cipolline borettane come antipasto o contorno, anche sulla tavole delle Feste. Si sposano alla perfezione con carne, pollo e formaggi, sia freschi che stagionati. Possiamo anche servirle come aperitivo, accompagnandole con grissini, crakers e magari un prosecco freddo o il vino bianco.

Possiamo mettere le cipolline su delle fette di pane tostato, caldo e croccante, ma anche usare per farcire panini e piadine: sono molto versatili e super sfiziose!

Consigli

Le cipolline in agrodolce vanno cotte a fuoco bassissimo e a lungo, in questo modo diventeranno saporite e si cuoceranno in modo uniforme sia fuori che dentro.

Pubblicità

Volendo, possiamo sostituire lo zucchero di canna con lo zucchero bianco e scegliere di aumentare o diminuire la dose in base a quanto vogliamo si senta il dolce nella nostra ricetta.

Conservazione

Possiamo conservare le nostre cipolline agrodolci in frigorifero per un paio di giorni, ben chiuse in un barattolo o contenitore a chiusura ermetica, e scaldarle in padella oppure nel microonde poco prima di gustarle. Si possono infatti servire sia calde che a temperatura ambiente e saranno deliziose in entrambi i casi.


Che ne dite di preparare insieme questo contorno buonissimo? Cominciamo subito e poi, se vi va, raccontateci come vi sono venute e in che modo le avete gustate!

Preparazione
5 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
45 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 600 g cipolline borettane
  • 50 g zucchero di canna
  • 20 ml acqua
  • 50 g burro
  • 50 ml aceto di mele
  • timo q.b. anche per servire
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cipolline in agrodolce

Cipolline in agrodolce - Step 1

Mettiamo lo zucchero di canna e l’acqua in una padella antiaderente e scaldiamo in modo da far sciogliere lo zucchero.

Cipolline in agrodolce - Step 2

Aggiungiamo adesso 30 grammi di burro e facciamo sciogliere anche questo (gli altri 20 grammi di burro mettiamoli a raffreddare in freezer).

 

Cipolline in agrodolce - Step 3

Uniamo le cipolline borretane, il sale e il pepe e cuociamo per 2-3 minuti.

Pubblicità

Cipolline in agrodolce - Step 4

Aggiungiamo l’aceto di mele e il timo e proseguiamo la cottura per 30-40 minuti a fuoco molto basso.

Cipolline in agrodolce - Step 5

A fine cottura, quando le cipolline saranno morbide e i liquidi si saranno addensati, aggiungiamo i 20 grammi di burro ghiacciato a pezzettini, mescolando per farlo sciogliere.

Cipolline in agrodolce - Step 6

Serviamo le cipolline, insieme al loro gustoso sughetto, con qualche rametto di timo fresco. Buon appetito!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.9

10 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • gaggiottisofia7gmail-com

    ciao benedetta sei bravissima per questa ricetta è necessario usare il burro ? 😘

    1 Febbraio 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cipolline in agrodolce

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cipolline in agrodolce

Torna su