Cipolline in agrodolce

Un contorno della tradizione che possiamo anche servire come antipasto. Facile da fare e gustosissimo, è perfetto anche come aperitivo!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Un’idea sfiziosa per un contorno gustoso e versatile? Proviamo la ricetta delle cipolline in agrodolce, un piatto semplice e buonissimo che possiamo fare in casa in poche mosse. Si tratta di una ricetta classica, diffusa in tutto lo Stivale, per la quale occorre giusto un pizzico di pazienza e nessuna particolare dote in cucina.

Cipolline in agrodolce: come prepararle

Il segreto per una preparazione a regola d’arte è usare ingredienti di buona qualità e cuocere tutto a fuoco bassissimo. Si parte mettendo in padella acqua, zucchero e burro, per far sciogliere dolcemente il tutto. Si aggiungono poi le cipolline borettane sbucciate e pulite e si insaporisce con sale e pepe. Si cuoce tutto per qualche minuto e poi si aggiunge l’aceto di mele. A questo punto si prosegue la cottura con il coperchio, a fuoco bassissimo, per una quarantina di minuti.

Noi consigliamo una cottura di non meno di 40 minuti in modo che le cipolline diventino morbidissime e “scioglievoli”, ma se invece le preferiamo più sode basterà una mezz’ora.

A fine cottura, aggiungiamo 20 grammi di burro a cubetti ghiacciato e mescoliamo: aiuterà a formare una salsina davvero irresistibile!

Pubblicità

cipolline in agrodolce
Cipolline in agrodolce

Come servire le cipolline borettane in agrodolce

Possiamo portare in tavola queste squisite cipolline borettane come antipasto o contorno, anche sulla tavole delle Feste. Si sposano alla perfezione con carne, pollo e formaggi, sia freschi che stagionati. Possiamo anche servirle come aperitivo, accompagnandole con grissini, crakers e magari un prosecco freddo o il vino bianco.

Possiamo mettere le cipolline su delle fette di pane tostato, caldo e croccante, ma anche usare per farcire panini e piadine: sono molto versatili e super sfiziose!


Che ne dite di preparare insieme questo contorno buonissimo? Cominciamo subito e poi, se vi va, raccontateci come vi sono venute e in che modo le avete gustate!

Preparazione
5 minuti
Cottura
40 minuti
Tempo totale
45 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 600 g cipolline borettane
  • 50 g zucchero di canna
  • 20 ml acqua
  • 50 g burro
  • 50 ml aceto di mele
  • timo q.b. anche per servire
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Padella 24cm

Padella da 24 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 39,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cipolline in agrodolce

Cipolline in agrodolce - Step 1

Mettiamo lo zucchero di canna e l’acqua in una padella antiaderente e scaldiamo in modo da far sciogliere lo zucchero.

Cipolline in agrodolce - Step 2

Aggiungiamo adesso 30 grammi di burro e facciamo sciogliere anche questo (gli altri 20 grammi di burro mettiamoli a raffreddare in freezer).

 

Cipolline in agrodolce - Step 3

Uniamo le cipolline borretane, il sale e il pepe e cuociamo per 2-3 minuti.

Pubblicità

Cipolline in agrodolce - Step 4

Aggiungiamo l’aceto di mele e il timo e proseguiamo la cottura per 30-40 minuti a fuoco molto basso, coprendo con il coperchio.

Cipolline in agrodolce - Step 5

A fine cottura, quando le cipolline saranno morbide e i liquidi si saranno addensati, aggiungiamo i 20 grammi di burro ghiacciato a pezzettini, mescolando per farlo sciogliere.

Cipolline in agrodolce - Step 6

Serviamo le cipolline, insieme al loro gustoso sughetto, con qualche rametto di timo fresco. Buon appetito!

Consigli

Le cipolline in agrodolce vanno cotte a fuoco bassissimo e a lungo, in questo modo diventeranno saporite e si cuoceranno in modo uniforme sia fuori che dentro.

Volendo, possiamo sostituire lo zucchero di canna con lo zucchero bianco e scegliere di aumentare o diminuire la dose in base a quanto vogliamo si senta il dolce nella nostra ricetta.

Conservazione

Possiamo conservare le nostre cipolline agrodolci in frigorifero per un paio di giorni, ben chiuse in un barattolo o contenitore a chiusura ermetica, e scaldarle in padella oppure nel microonde poco prima di gustarle. Si possono infatti servire sia calde che a temperatura ambiente e saranno deliziose in entrambi i casi.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.16

103 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (18)

Scrivi un commento
  • ester-govonigmail-com

    Ciao Benedetta, le mie sono venute buonissime grazie ❣️
    unica cosa ho dovuto allungare i tempi di cottura e aggiungere un pizzico di fecola (avevo finito l’amido di mais) per fare addensare e imbrunire maggiormente… comunque deliziose, sei sempre una garanzia!! 😘

    28 Febbraio 2024 Rispondi

  • Raffaella

    La foto di Raffaella

    Ciao Benedetta ho fatto le cipolline seguendo passo passo la tua succosa ricetta ed è stato un successone insieme alle tue graffe napoletane (le ho fatte a Natale perché mamma le faceva in questo periodo). Grazie Benedetta con le tue ricette ricevo tanti complimenti.❤️

    26 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Mitiche! Grazie mille a voi ❤️

      27 Dicembre 2023 Rispondi

  • doppiaelle

    Con cosa posso sostituire il burro? Sono intollerante al lattosio, anche i prodotti delattosati mi fanno male

    6 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Potresti sostituire il burro con la margarina 😊

      7 Dicembre 2023 Rispondi

  • Silvia

    Ciao benedetta,si possono conservare per l inverno nei vasetti??

    16 Agosto 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Silvia, si possono conservare in frigo per un paio di giorni 😘

      16 Agosto 2023 Rispondi

  • Silvia

    Ciao Benedetta, non ho lo zucchero di canna posso usare quello bianco?ed in caso la quantità?
    Grazie mille.
    Silvia

    15 Aprile 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Silvia, la quantità è la stessa 😘

      15 Aprile 2023 Rispondi

  • stefano_lodi

    La cottura di 40 minuti coperchio chiuso o aperto?

    14 Aprile 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Stefano, la cottura dopo aver aggiunto l’aceto di mele e il timo prosegue con il coperchio 😊

      14 Aprile 2023 Rispondi

  • soffientinimonicagmail-com

    Ciao Benedetta, volevo chiederti se posso sostituire l’aceto di mele ,con aceto dolceagro grazie

    4 Aprile 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, al posto dell’aceto di mele si può usare l’aceto bianco 😘

      4 Aprile 2023 Rispondi

  • xantia694vodafone-it

    Ottime.

    21 Marzo 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      21 Marzo 2023 Rispondi

  • milena-brogiologmail-com

    Ciao Benedetta, da qualche giorno ho saputo che non posso mangiare lieviti. essendo io molto golosa di dolci avresti qualche ricetta da consigliarmi?
    sei bravissima grazie per tutti i suggerimenti culinari e non che ci dai. Milena

    12 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Milena, la bustina di lievito per dolci può essere sostituita con 8g di cremor tartaro + 4g di bicarbonato, ma ti consiglio di chiedere prima al tuo medico se per te potrebbe andare bene 😊

      12 Febbraio 2023 Rispondi

  • gaggiottisofia7gmail-com

    ciao benedetta sei bravissima per questa ricetta è necessario usare il burro ? 😘

    1 Febbraio 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cipolline in agrodolce

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cipolline in agrodolce

Torna su