Cocktail di gamberetti – antipasto di Natale

Cocktail di gamberetti in cestini di sfoglia, una ricetta facile per un antipasto di Natale di sicuro successo o per un aperitivo sfizioso!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Il cocktail di gamberetti è un classico della cucina anni ’80 che ancora oggi gode di grande successo per la sua versatilità e facilità di preparazione. È un antipasto sfizioso perfetto per il periodo natalizio, che possiamo preparare in anticipo e conservare in frigo fino al momento di servirlo ai nostri ospiti.

Sono tanti i modi per servirlo, da quello originale all’interno bicchieri di vetro o coppette, a modi più fantasiosi e golosi come quello che ho scelto per questa ricetta: dei cestini di pasta sfoglia, buoni, raffinati ed eleganti. Per prepararli useremo la pasta sfoglia già pronta, mentre la salsa cocktail (o salsa rosa) la realizzeremo noi con maionese, yogurt greco e ketchup. Per facilitarci il lavoro il giorno di Natale, possiamo preparare i cestini dal giorno prima.

Si tratta di uno degli antipasti di Natale che riscuote sempre successo, il cocktail di gamberetti ha pochi rivali, credetemi! Provate anche voi a farlo e poi raccontatemi se vi è piaciuto!


Questa ricetta fa parte del Super menu di Natale 2017.

Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per porzioni 6 porzioni
  • pasta sfoglia rettangolare, 1 rotolo
  • 30 g maionese 2 cucchiai
  • 40 g yogurt greco 2 cucchiai
  • 15 g ketchup 1 cucchiaio
  • 200 g gamberetti cotti
  • insalata iceberg q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 porzioni)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cocktail di gamberetti – antipasto di Natale

Srotoliamo la pasta sfoglia, con una rotella tagliamola in sei parti, prendiamo uno stampo per muffin già imburrato e posizioniamo i quadrati di pasta lavorando bene sui bordi per dare la forma al cestino. Sistemiamoli distanziati nello stampo, in modo che i bordi dei cestini non si tocchino.

Con una forchetta bucherelliamo il fondo dei cestini. Mettiamo a cuocere in forno ventilato a 185 °C per 15-20 minuti. Ecco i nostri cestini!

Ora prepariamo la salsa cocktail. In una ciotola mescoliamo la maionese, lo yogurt greco e il ketchup per ottenere la nostra salsa di un bel colore rosato.

Pubblicità

Prendiamo l’insalata iceberg e la tagliamo sottilissima. Per creare la base ne distribuiamo un po’ sul fondo dei cestini.

Versiamo in ognuno dei cestini un cucchiaino di salsa cocktail, sistemiamo parte dei gamberetti al centro, e ricopriamo con altra salsa, quindi decoriamo con altri gamberetti.

Il nostro cocktail di gamberetti in cestini di sfoglia è pronto. Perfetto come antipasto di Natale o per tutte le volte che vogliamo qualcosa di sfizioso!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.08

97 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (28)

Scrivi un commento
  • Donatella

    Ma quanto prima di mangiare posso farli i cestini? Se no diventa molle la pasta frolla giusto

    3 Gennaio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Donatella, ti consiglio di fare anche i cestinetti in giornata e poi assemblare all’ultimo, in modo che la sfoglia rimanga bella fragrante ?

      3 Gennaio 2022 Rispondi

  • Daniela

    ciao benedetta posso sostituire i gamberetti con il salmone? In caso con o senza ketchup?
    Daniela

    23 Dicembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Daniela, metti il salmone senza variare la ricetta ?

      26 Dicembre 2020 Rispondi

  • Anna- Nuna Santoro

    Una delle mie ricette preferite. Non avevo mai pensato di usare la pasta sfoglia come conenitore. Grazie!??????

    9 Dicembre 2020 Rispondi

  • Michela

    Ottimo piatto, sono buonissimi, Benedetta grazie perché condividi con noi le tue ricette..

    13 Marzo 2020 Rispondi

  • Angelina Grandino

    Me piacce tuto que fai sono angelina de sao paulo brazil

    7 Febbraio 2020 Rispondi

  • Marzia

    Li ho preparati insieme alla mia bambina, facilissimi e buonissimi, grazie!

    26 Dicembre 2018 Rispondi

  • Chiara Vittadini

    Buongiorno Benedetta, seguo sempre le sue ricette che trovo ottime!!
    Vorrei preparare per domani sera questa ricetta ma vorrei prepararla oggi x portarmi avanti!
    Volevo capire se mi conviene fare tutto oggi e porre in frigo fino a domani sera e poi riscaldare il tutto o se preparare i gamberetti con la salsa e la sfoglia farla domani sera? Un alternativa alla sfoglia potrebbe essere di metterli in una foglia di radicchio?
    Grazie mille

    23 Dicembre 2018 Rispondi

    • Benedetta

      sì puoi fare il ripiene e la sfoglia il giorno dopo Chiara 🙂

      26 Dicembre 2018 Rispondi

  • Marianna Nastasi

    Ciao Benedetta. Volevo chiederti, al posto dello yogurt greco cosa posso mettere? Grazie ????

    3 Dicembre 2018 Rispondi

    • Benedetta

      Anche lo yogurt bianco va bene Marianna 🙂

      7 Gennaio 2019 Rispondi

  • elia pruzzo

    Grazie Benedetta la tua ricetta va benissimo,ne ho lette tante,ma la tua per me è perfetta come ingredienti e presentazione.Grazie e Buon Anno Nuovo. a presto ciao.

    30 Dicembre 2017 Rispondi

  • Maria luisa signoretti

    Ciao! Se preparo i cestini il giorno prima, si manterranno fragranti? Grazie mille. Un caro saluto
    Mluisa

    21 Dicembre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Maria Luisa, un giorno prima va bene

      22 Dicembre 2017 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Cocktail di gamberetti – antipasto di Natale

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Cocktail di gamberetti – antipasto di Natale

Torna su