CONCHIGLIONI RIPIENI RICOTTA E PISELLI

Conchiglioni ripieni con ricotta e piselli, un primo piatto facilissimo e con un ripieno semplice di ricotta e piselli! Una pasta al forno che si prepara in pochissimo tempo, saporita e che piacerà a tutti! I conchiglioni ripieni ricotta e piselli sono un primo piatto vegetariano perfetto per tutti i parenti o amici che non mangiano carne. Se non abbiamo i conchiglioni possiamo usare tutte le paste che preferiamo come anche paccheri, mezze maniche o rigatoni, li possiamo farcire nello stesso modo. Sono una pasta ripiena veramente molto gustosa e con pochissimi ingredienti che di solito abbiamo nelle nostre dispense come ricotta e piselli. Questa ricetta è anche senza uova, perfetta per chi non può mangiarle o ha deciso di diminuirne il consumo! Vediamo subito insieme come realizzarla!

CONCHIGLIONI RIPIENI RICOTTA E PISELLI

INGREDIENTI

  • 250 g di conchiglioni
  • 700 g di salsa di pomodoro cotta
  • 400 g di ricotta
  • 200 g di piselli cotti
  • formaggio grattugiato quanto basta
  • sale a piacere

PROCEDIMENTO

  1. Iniziamo subito cuocendo i conchiglioni, immergiamoli in acqua bollente salata e cuociamoli per metà cottura. La mia pasta indicava 16 minuti di cottura e io l'ho cotta per 8 minuti. In questo modo con la seconda cottura in forno non si scuoceranno.
  2. Nel frattempo prepariamo la farcitura, in una ciotola uniamo la ricotta di mucca, i pisellini cotti, sale e formaggio grattugiato. Mescoliamo bene con una forchetta. Trasferiamo il ripieno in una sac a poche.
  3. A questo punto riprendiamo i nostri conchiglioni, ormai freddi e farciamoli con il ripieno. In una pirofila facciamo un primo strato di salsa di pomodoro, copriamo bene tutta la base con la salsa e sistemiamo i nostri conchiglioni ripieni.
  4. A questo punto ricopriamo i conchiglioni con abbondante salsa di pomodoro e formaggio grattugiato. Cuociamo a 180 gradi in forno ventilato per 20 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo.
  5. Se volete potete anche preparare i conchiglioni ripieni in una teglia di alluminio, cuocerli e appena freddi congelarli per la settimana. Io lo faccio sempre e in questo modo ho un primo sostanzioso e ricco da riscaldare al bisogno!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!