FRITTELLE VELOCI AL CUCCHIAIO

Frittelle veloci al cucchiaio senza glutine, una ricetta facile da preparare per ottenere delle frittelle croccanti fuori e morbide all’interno, senza bisogno di aspettare i tempi di lievitazione. Una ricetta pronta in soli 10 minuti, preparata con pochi e semplici ingredienti, ideale per un aperitivo veloce o come antipasto per la tavola delle Feste, che mette tutti d’accordo! Con le classiche frittelle non si sbaglia mai, poi se sono anche arricchite dalle spezie il risultato è garantito. La mia raccomandazione, se preparate questa ricetta per persone celiache, è quella di assicurarvi di utilizzare solo prodotti certificati gluten free, che riportino l’apposita spiga barrata sulla confezione. Vediamo adesso insieme come preparare le frittelle veloci al cucchiaio senza glutine!

Guarda anche MARITOZZI ABRUZZESI, CALZONI AL FORNO.

Dose per 30 frittelle veloci al cucchiaio
Difficoltà della Ricetta: FACILE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 10 min
FRITTELLE VELOCI AL CUCCHIAIO Tempo Preparazione
FRITTELLE VELOCI AL CUCCHIAIO

INGREDIENTI

  • 230 gr di farina di riso
  • 90 gr di farina di ceci
  • 80 gr di fecola di patate
  • 350 ml di acqua
  • 1/2 bustina (8 g) di lievito istantaneo per torte salate (o 4 gr di cremor tartaro + 3 gr di bicarbonato)
  • 1 litro di olio di riso per friggere (o dell'olio di semi preferito)
  • Sale q.b.
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di pepe bianco

PROCEDIMENTO

  1. Per preparare le frittelle veloci al cucchiaio la prima cosa da fare è mettere in una ciotola la farina di riso, la fecola di patate e la farina di ceci.
  2. Mescolate bene tutte le polveri e aggiungete il sale, la paprika, lo zenzero, la curcuma e il pepe bianco. Potete scegliere di utilizzare le spezie che preferite e che avete in casa per aromatizzare le frittelle.
  3. Aggiungete adesso il lievito istantaneo o il cremor tartaro unito con il bicarbonato in precedenza e mescolate tutti gli ingredienti. Versate poi l'acqua un po' alla volta e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere una pastella senza grumi, non troppo densa ma nemmeno troppo liquida.
  4. Mettete l'olio in una pentola con i bordi alti e fate scaldare l'olio. Controllate che raggiunga la temperatura corretta con l'aiuto di uno stuzzicadenti lungo. Quando fa le bolle l'olio è pronto.
  5. Con l'aiuto di due cucchiaini friggete le frittelle, facendo scendere la pastella dal cucchiaino direttamente nell'olio bollente.
  6. Fate cuocere le frittele fino ad ottenere la doratura desiderata e poi scolatele e portatele in tavola ancora calde!

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!