Gelati Tiramisù

Dei dolcetti facilissimi da preparare, perfetti per l’estate e per stupire tutti!

Stagione
Estate
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Oggi prepariamo dei dessert monoporzione ideali per rinfrescare questa lunga estate calda: i gelati tiramisù! Una golosa coppia di savoiardi con un ripieno cremoso di gelato fiordilatte arricchito con yogurt al caffè per intensificare il sapore e l’aroma del caffè. 

Deliziosi mini snack gelato il cui gusto ricorda il tradizionale tiramisù, ma sono presentati in un’insolita versione su stecco. Ideali per una gradevole e fresca pausa da concederci ogni volta che ne abbiamo voglia e in qualsiasi momento della giornata.

I gelati tiramisù sono buonissimi e si preparano davvero in dieci minuti e con pochissimi ingredienti, senza aggiungere le uova crude (necessarie nel classico tiramisù) e soprattutto senza gelatiera!
Un’idea divertente che stupirà tutti per l’originalità e che farà impazzire soprattutto gli amanti del tiramisù! Quindi vi consiglio di tenerne sempre una bella scorta in freezer perché sono perfetti da servire come dessert di fine pasto, per una merenda sfiziosa diversa dal solito o per fare un figurone offrendoli agli ospiti inaspettati.

Pubblicità

Gelati tiramisù: la “versione gelato” di uno dei dolci più amati in assoluto!

Gelati Tiramisù

I gelati tiramisù sono un dessert creativo e realizzarli è anche molto divertente, oltre che facilissimo! Occorreranno  pochissimi ingredienti: in parte, gli stessi necessari per fare il classico tiramisù, come i savoiardi, il caffè, ma niente mascarpone e soprattutto niente uova – la scelta ideale per chi non ama utilizzare le uova crude o pastorizzate – ma semplicemente una delicata e vellutata crema a base di panna fresca montata con yogurt al caffè e latte condensato. Quest’ultimo è l’ingrediente indispensabile per la buona riuscita del gelato fatto in casa senza gelatiera.

L’utilizzo del latte condensato permette di sostituire latte, burro e zucchero nella preparazione dei gelati che, una volta in freezer, non ghiacceranno ma manterranno una consistenza morbida e cremosa, proprio come quelli confezionati. A questo proposito vi consiglio di provare il mio gelato su stecco, un’altra delizia per il palato.

Come preparare i gelati tiramisù

Procuriamoci innanzitutto gli stecchi di legno necessari per unire una dolce coppia di savoiardi. Imbeviamo la parte interna dei savoiardi con il caffè della moka, senza inzupparli troppo, e farciamo con la crema – per farlo vi consiglio di utilizzare una sac à poche per dosare perfettamente la quantità di crema – poi inseriamo lo stecco e accoppiamoli. Ecco, sono pronti! Come vi ho detto, ci vogliono proprio dieci minuti!
Riponiamoli adesso in freezer per almeno un paio di ore e prima di servirli spolveriamoli con profumato cacao e guarniamoli con un topping di cioccolato fondente fuso.
Ecco trasformato l’amato e famoso dolce in freschi gelati tiramisù: belli e raffinati, dei mini gelato irresistibilmente golosi pronti per prendere per la gola i nostri ospiti!

Consigli per renderli adatti a tutti

Per la preparazione dei gelati tiramisù non ho utilizzato le uova, ma i savoiardi sappiamo che le contengono, quindi per una versione completamente vegana possiamo scegliere dei biscotti senza uova e utilizzare panna, yogurt e latte condensato vegetali. Questa versione è adatta anche per gli intolleranti al lattosio.

Pubblicità

Per i bambini scegliamo una bagna a base di latte e cacao, saranno una variante altrettanto golosa!
Per creare una deliziosa nota croccante, arricchiamo la farcitura con gocce di cioccolato o granella di frutta secca.

Buoni come il tiramisù, freschi come il gelato… che aspettate a provarli? Dai, prepariamo insieme i gelati tiramisù!


Ti potrebbe anche interessare la ricetta del tiramisù veloce senza uova.

Preparazione
15 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
15 minuti *

*+ 2 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per gelati tiramisù 12 gelati tiramisù
  • 250 g panna liquida fresca
  • 125 g yogurt al caffè
  • 50 g latte condensato
  • bagna al caffè q.b.
  • cacao amaro o dolce a piacere
  • cioccolato fondente fuso - q.b. per guarnire

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 12 gelati tiramisù)

Pubblicità

Cuciniamo

Gelati Tiramisù - Step 1

Per prima cosa, organizziamoci e prepariamo il caffè in moka per la bagna dei savoiardi. Adesso prendiamo una ciotola e versiamoci la panna liquida, fredda di frigo e lo yogurt e incominciamo a montare con le fruste elettriche. Quando la panna avrà raggiunto una certa consistenza, aggiungiamo il latte condensato e continuiamo a montare fin quando non otterremo una crema densa e corposa. Trasferiamola in una sac à poche.

Pubblicità

Gelati Tiramisù - Step 2

Ora prendiamo i savoiardi e bagniamo solo la parte interna e per un istante nel caffè, mi raccomando senza inzupparli troppo! Nello stesso lato farciamo con la sac à poche, inseriamo lo stecco e accoppiamo con un altro savoiardo.

Una volta preparati tutti i nostri savoiardi, mettiamoli in freezer per almeno 2 ore.

Gelati Tiramisù - Step 3

Prima di servirli, spennelliamoli con cacao (amaro o dolce) e decoriamo con un topping di cioccolato fondente fuso. Ecco pronti da gustare i nostri gelati tiramisù!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.53

15 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Gelati Tiramisù

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Gelati Tiramisù

Torna su