Perfetto per mille preparazioni, il latte condensato vegetale è una di quelle ricette indispensabili in cucina e davvero utilissima.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
12 minuti

Pubblicità

Oggi voglio mostrarvi come si prepara facilmente in casa il latte condensato vegetale, senza proteine animali e quindi adatto a chi segue un’alimentazione vegetariana/vegana o per chi soffre di intolleranze al lattosio. Io lo definisco “l’ingrediente magico” per la preparazione di tantissimi dolci, creme e soprattutto gelati fatti in casa, quindi averlo a disposizione nel nostro frigo fa sempre comodo!

La consistenza del latte condensato vegetale, rispetto a quello preparato con latte vaccino, che è denso e cremoso, si presenta più fluida, simile quasi a uno sciroppo, ma con lo stesso intenso e dolce sapore. Si ottiene semplicemente bollendo il latte vegetale con pochi altri ingredienti: in ebollizione, l’acqua evapora e il latte tende ad addensarsi lasciando che questo squisito composto super concentrato prenda forma.

Una volta pronto, lo possiamo utilizzare come ingrediente “jolly” perché da solo può sostituire latte, burro, uova e zucchero nella preparazione dei dolci. Usato infatti al posto del latte, ci permette di realizzare squisiti gelati senza gelatiera che, una volta in freezer, non ghiacceranno ma resteranno morbidi e cremosi proprio come quelli confezionati! E non occorrerà nemmeno aggiungere lo zucchero perché ci penserà il latte condensato ad addolcire i nostri gelati. Io ci ho subito preparato dei deliziosi gelati su stecco, di cui vi consiglio di fare scorta per rinfrescare questa calda estate!

Latte condensato vegetale

Latte condensato vegetale: la ricetta facile e veloce per un ingrediente adatto a mille preparazioni dolci

Il latte condensato vegetale fatto in casa si prepara facilmente, in dieci minuti e con quattro ingredienti essenziali: latte vegetale, burro vegetale, amido di mais e zucchero. Per aromatizzare aggiungiamo la vanillina, che donerà un delicato e fragrante retrogusto vanigliato.
Basterà semplicemente unire tutti gli ingredienti, avendo cura di non formare grumi, e lasciar cuocere il composto fino a quando non comincerà ad addensarsi, per poi raggiungere la sua consistenza ottimale solo una volta raffreddato. 

Pubblicità

Ecco pronto il nostro latte condensato vegetale, un prodotto genuino senza conservanti e senza additivi. E in più, vuoi mettere la soddisfazione di averlo fatto in casa? Magari all’ultimo minuto, perché la ricetta che stavamo per fare lo prevede e purtroppo abbiamo dimenticato di comprarlo! Insomma, un concentrato di sapore, facile, veloce e indispensabile in cucina… e perché no, anche economico per risparmiare sulla spesa!

Come utilizzarlo e qualche consiglio su varianti e conservazione

Il latte condensato vegetale, una volta pronto e lasciato raffreddare, si può subito utilizzare per preparare una varietà infinita di dolci per far contenti in modo particolare i nostri bambini. Ad esempio dei gustosi e freschi gelati fetta al latte, la loro merenda preferita, e dei colorati e succosi gelati alla frutta millegusti, così refrigeranti per le giornate calde!

Inoltre è l’ingrediente speciale per realizzare la farcitura morbida e cremosa per molteplici torte fredde perfette anche per festeggiare il compleanno soprattutto in estate, come ad esempio una buona mimosa al cioccolato e fragole, una profumata torta gelato al caffè, un bel rotolo al latte. E non facciamoci mancare una divertente e allegra torta a spicchi gusto stracciatella o un gelato wafer alla nocciola

C’è chi adora aggiungerne un cucchiaino nel caffè per macchiarlo e zuccherarlo, o nel tè per chi lo preferisce al latte, oppure diluito nell’acqua per una dolce bevanda al latte o per dare un tocco di sapore particolare nei preparati di frutta fresca.

Pubblicità

Per personalizzare il gusto del nostro latte condensato vegetale possiamo scegliere il latte che ci piace di più tra quello di riso, soia, avena, cocco o mandorle.

Il latte condensato vegetale, grazie al suo alto contenuto di zucchero, si conserva in frigo in un vasetto di vetro ermetico sterilizzato fino a 3 mesi. Una volta aperto va consumato entro 3-4 giorni. In alternativa, possiamo bollire il vasetto a bagnomaria per 15-20 minuti: in questo modo si conserverà fino a un anno!


Se abbiamo già in mente di riempire il freezer di golosi gelati, allora prepariamo insieme il latte condensato vegetale: ce ne servirà tanto perché si preannuncia un’estate caldissima!

Preparazione
2 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
12 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per vasetto 1 vasetto
  • 1 cucchiaio amido di mais
  • 200 g zucchero
  • 150 g latte vegetale
  • 30 g burro vegetale
  • 1 bustina vanillina

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 1 vasetto )

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Latte condensato vegetale

Latte condensato vegetale - Step 1

In un pentolino uniamo l’amido di mais e lo zucchero e mescoliamo bene.

Latte condensato vegetale - Step 2

Aggiungiamo adesso la vanillina e il latte vegetale poco alla volta e continuano a mescolare con un cucchiaio di legno, avendo cura di non far formare grumi.

Pubblicità

Latte condensato vegetale - Step 3

Uniamo alla fine il burro vegetale e accendiamo il fuoco. Lasciamo cuocere, continuando a mescolare fin quando inizia ad addensarsi.

Latte condensato vegetale - Step 4

Una volta pronto, versiamolo in un contenitore di vetro e vedremo che man mano che si raffredda diventerà sempre più denso: a questo punto è pronto per essere usato!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

11 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • elena.elena

    è possibile usare la farina di riso invece dell’amido di mais (che non posso mangiare)? e in che quantità?

    20 Giugno 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Elena, l’amido di mais potresti sostituirlo con la stessa quantità di fecola di patate 😘

      20 Giugno 2022 Rispondi

  • Enza

    Posso utilizzare margarina?

    17 Giugno 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì sì Enza, va benissimo anche la margarina 👍

      18 Giugno 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Latte condensato vegetale

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Latte condensato vegetale

Torna su