TORTA GELATO A SPICCHI – RICETTA FACILE – GUSTO STRACCIATELLA

 

 

La torta gelato a spicchi è una torta estiva facile, divertente e molto golosa! Si prepara in pochissimo tempo ma è veramente molto particolare, infatti, grazie alla presenza dei bastoncini in legno, una volta tagliata a spicchi potrete gustarla proprio come un vero gelato su stecco! Divertitevi a decorarla con tutto ciò che avete in dispensa, io ho usato codette di cioccolato, lamponi, riso soffiato e gocce di cioccolato, ma spazio alla fantasia, potete utilizzare anche frutta di stagione, frutta secca, meringhe sbriciolate ecc… . Questo dolce stupirà tutti i vostri ospiti perchè nessuno si aspetterà la presenza del bastoncino di legno! Mi raccomando per ottenere un gelato morbido come fatto con la gelatiera, utilizzate il latte condensato come da ricetta. Vediamo subito come prepararla!

TORTA GELATO A SPICCHI – RICETTA FACILE – GUSTO STRACCIATELLA

INGREDIENTI

PER LA BASE:

  • 200 g di biscotti al cacao
  • 100 g di burro fuso

PER IL GELATO:

  • 300 ml di panna fresca
  • 200 g di latte condensato
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 80-100 g di gocce di cioccolata

PER LA DECORAZIONE:

  • lamponi
  • codette di cioccolato
  • gocce di cioccolato
  • riso soffiato

DOSI PER SPICCHI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa con l'aiuto di un robot da cucina, frulliamo i biscotti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.Per prima cosa con l'aiuto di un robot da cucina, frulliamo i biscotti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa.
  2. Uniamo ai biscotti il burro fuso e mescoliamo bene. Prendiamo una teglia (diametro 20cm) con la base ricoperta con cartaforno e tresferiamo i biscotti all'interno. Compattiamo bene la nostra base di biscotti e livelliamo la superficie con l'aiuto di una spatola. Lasciamola riposare in frigo mentre prepariamo la farcitura. Uniamo ai biscotti il burro fuso e mescoliamo bene. Prendiamo una teglia (diametro 20cm) con la base ricoperta con cartaforno e tresferiamo i biscotti all'interno. Compattiamo bene la nostra base di biscotti e livelliamo la superficie con l'aiuto di una spatola. Lasciamola riposare in frigo mentre prepariamo la farcitura.
  3. In una ciotola montiamo a neve la panna ed uniamo la vaniglia e il latte condensato, mescoliamo bene con le fruste.In una ciotola montiamo a neve la panna ed uniamo la vaniglia e il latte condensato, mescoliamo bene con le fruste.
  4. A questo punto uniamo anche le gocce di cioccolata e mescoliamo con l'aiuto di una spatola. A questo punto uniamo anche le gocce di cioccolata e mescoliamo con l'aiuto di una spatola.
  5. Riprendiamo la base dal frigo e versiamo la nostra farcitura. Livelliamo la superficie e lasciamo riposare la torta un'ora in freezer, si deve solo rassodare leggermente. Riprendiamo la base dal frigo e versiamo la nostra farcitura. Livelliamo la superficie e lasciamo riposare la torta un'ora in freezer, si deve solo rassodare leggermente.
  6. Per la decorazione ci serviranno: delle strisce di carta forno di circa 1cm, riso soffiato, lamponi, gocce di ciocclata e codette di cioccolata. Trascorso il tempo di riposo, riprendiamo la torta e con l'aiuto delle strisce di cartaforno dividiamola a spicchi. Per la decorazione ci serviranno: delle strisce di carta forno di circa 1cm, riso soffiato, lamponi, gocce di ciocclata e codette di cioccolata. Trascorso il tempo di riposo, riprendiamo la torta e con l'aiuto delle strisce di cartaforno dividiamola a spicchi.
  7. Decoriamo ogni spicchio con un ingrediente diverso, potete utilizzare quello che più vi piace! Decoriamo ogni spicchio con un ingrediente diverso, potete utilizzare quello che più vi piace!
  8. Togliamo le strisce di cartaforno e per ogni spicchio inseriamo un bastoncino di legno sul bordo, in questo modo quando taglieremo la torta a spicchi potremmo mangiarla direttamente sullo stecco come un vero gelato! Lasciamo riposare la torta 2-3 ore in freezer prima di servirla! Togliamo le strisce di cartaforno e per ogni spicchio inseriamo un bastoncino di legno sul bordo, in questo modo quando taglieremo la torta a spicchi potremmo mangiarla direttamente sullo stecco come un vero gelato! Lasciamo riposare la torta 2-3 ore in freezer prima di servirla!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su TORTA GELATO A SPICCHI – RICETTA FACILE – GUSTO STRACCIATELLA

  • Erica - 16 Luglio 2018 19:48

    Posso farla il giorno prima? Quanto tempo deve rimanere fuori dal freezer prima di essere mangiata ( fatta il gg prima). Grazie
    Sempre delle super ricette ????????

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Luglio 2018 12:08

      Sì certamente Erica, vanno bene 20-30 minuti 🙂

  • Barbara - 26 Giugno 2018 19:13

    Fantastica! Sei super! Vorrei farla ma essendo mia figlia intollerante al lattosio riesco a sostituire tutto tranne il latte condensato 🙁 come posso fare? Alternative? Grazie Benedetta