Torta gelato millefoglie di Nutella e panna

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

Oggi prepariamo assieme la torta gelato millefoglie di nutella e panna!

Si tratta di un dolce fresco e che non ha bisogno di cottura, perfetto dunque per le calde giornate estive. Cosa c’è di più buono di un fresco gelato di panna al gusto avvolgente della crema di nocciole?

Seguendo questo procedimento potrete servire ai vostri ospiti un dessert goloso e bello come quelli della pasticceria. Immaginate poi lo stupore di amici e parenti quando, al taglio della torta, scopriranno che sulla base di wafer sono disposte millefoglie di panna morbida alternate a sottili veli di nutella. Insomma, il successo dei vostri pranzi o delle vostre cene in giardino o in terrazza è assicurato!

Non avete il tempo di realizzare i dischi di crema alle nocciole? Nessun problema. Potete preparare questo dolce ancora più velocemente. Sarà sufficiente stratificare la panna inframezzandola con la nutella colata da un cucchiaio. Per facilitare questo procedimento vi consiglio di scaldare leggermente a bagnomaria la crema di nocciole e di non fare strati troppo spessi.

Pubblicità

Gustate questa torta gelato millefoglie anche durante una merenda, accompagnandola magari con del succo di frutta fatto in casa o con del tè freddo. Non vi deluderà!

Vediamo subito il procedimento per realizzare questo dessert!


Potrebbero interessarti anche la Torta gelato cioccolato e nocciole e la Millefoglie ai lamponi

Preparazione
55 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
55 minuti *

*+7 ore per il congelamento

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

  • 500 ml panna fresca non zuccherata
  • 350 g crema spalmabile alle nocciole
  • 170 g latte condensato
  • 170 g wafer alla nocciola
  • 150 g mascarpone
  • 40 g zucchero a velo
  • vanillina (1 pizzico)
  • panna montata q.b.
  • nocciole intere q.b.

Pubblicità

Rivestite di carta forno sul fondo e sui lati una teglia circolare con cerniera dal diametro di 18 cm. Realizzate le sfoglie di crema alla nocciola disegnando con una matita cinque cerchi su dei fogli di carta forno. Per questa operazione vi consiglio di usare una ciotola con un diametro leggermente più piccolo del diametro della tortiera.

Girate al contrario i fogli di carta forno così da non far entrare a contatto la matita con il cibo, ma potendo comunque vedere la sagoma del disegno. Mettete al centro del cerchio una generosa cucchiaiata di crema spalmabile alle nocciole. Distribuite uniformemente la crema aiutandovi con una spatola e seguendo la sagoma del cerchio. Via via che realizzate i dischi congelateli in freezer per almeno un’ora.

Per realizzare la base della torta prendete i wafer alla nocciola e inseriteli in un sacchetto per alimenti. Sbriciolateli con l’aiuto di un batticarne o frullandoli con un robot da cucina. Mettete il composto di biscotti sbriciolati dentro la teglia e compattatelo usando le mani e il batticarne. Sistemate la base in frigo giusto il tempo di preparare la crema alla panna.

Pubblicità

In una ciotola capiente unite la panna, lo zucchero a velo, il mascarpone e il pizzico di vanillina. Montate insieme gli ingredienti con lo sbattitore elettrico fino a ottenere una crema morbida. Aggiungete adesso il latte condensato. Lavorate con lo sbattitore per un paio di minuti. Dovrete ottenere una panna non eccessivamente montata, morbida e liscia.

Adesso potete comporre la torta. Mettete sulla base di wafer un leggero strato di crema alla panna aiutandovi con la sac à poche. Tirate fuori dal freezer un disco di crema alle nocciole per volta: staccatelo dalla carta forno con attenzione e decisione e sistematelo sulla panna. Continuate la stratificazione fino ad aver utilizzato quattro dischi di crema alle nocciole e tutta la crema. Livellate la superficie e date dei colpetti alla teglia per eliminare eventuali vuoti. Mettete la torta in freezer per almeno sei ore.

Trascorso il tempo di riposo rimuovete l’anello della teglia e togliete con delicatezza la carta forno. Ponete sulla torta l’ultimo disco di crema alle nocciole e guarnite con dei ciuffi di panna e alcune nocciole intere. Non dimenticate di tirare fuori la torta dal freezer almeno quindici minuti prima di servire. La torta gelato millefoglie di nutella e panna è pronta!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

55Winston55

Torta gelato millefoglie di Nutella e panna

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

55Winston55

Torta gelato millefoglie di Nutella e panna

Torna su