Gofri – Waffle senza piastra

I gofri o waffle senza piastra sono un’originale versione delle cialde tipiche del Nord Europa. Provateli anche voi!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
23 minuti

Pubblicità

I gofri, come li chiamano in Piemonte, gaufre o waffle come li chiamano in Francia e nel Nord Europa, sono deliziose cialde croccanti fuori e morbide dentro che si cuociono su apposite piastre in ghisa. Si possono gustare da soli oppure, come piace a me, farciti con creme o marmellate.

Oggi vedremo come preparare dei waffle senza piastra, cioè utilizzando una semplice bistecchiera. L’importante è ungere la superficie prima e poi distribuire la pastella in modo uniforme.

Waffle senza piastra: la ricetta facile e golosa

L’impasto della ricetta tradizionale dei gofri era composto solo da farina, acqua e lievito; infatti venivano spesso preparati come sostituti del pane e farciti con formaggio e prosciutto. Noi vedremo insieme la mia versione dolce, la cui ricca pastella contiene anche burro, uova, zucchero e latte.

Pubblicità

Per la farcitura ho scelto la confettura di frutti di bosco, aggiungendo qualche frutto di bosco intero e cioccolato bianco. Se preferite una versione con crema, vi consiglio invece di abbinare crema alle nocciole, qualche fettina di banana e un po’ di granella di nocciole. Insomma, dei waffle super golosi e invitanti. Ma per la farcitura, spazio ai gusti personali!

gofri waffle senza piastra
Gofri – waffle senza piastra

Che ne dite di metterci subito all’opera? In poco tempo i nostri waffle senza piastra saranno pronti da gustare per una colazione o una merenda golosissime e diverse dal solito. Vedrete, i bambini ne andranno matti!


Potrebbe interessarvi anche: WAFFLE PER LA COLAZIONE, NEOLE MORBIDE SENZA GLUTINE

Preparazione
15 minuti
Cottura
8 minuti
Tempo totale
23 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per gofri 4 gofri
  • 80 g burro fuso
  • 2 uova
  • 60 g zucchero + q.b. per farcitura
  • 1 bustina vanillina
  • 190 ml latte
  • 280 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci
  • frutti di bosco q.b. per farcitura
  • cioccolato bianco q.b. per farcitura

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 gofri)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Gofri – Waffle senza piastra

Gofri – Waffle senza piastra - Step 1

Iniziamo preparando la pastella: facciamo sciogliere il burro senza scaldarlo troppo. Nel frattempo in una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e sbattiamo con una forchetta.

Gofri – Waffle senza piastra - Step 2

Ora aggiungiamo il burro fuso, la vanillina e mescoliamo. Aggiungiamo anche il latte a filo, la farina poco alla volta e il lievito. Mescoliamo bene fino a ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Pubblicità

Gofri – Waffle senza piastra - Step 3

Ungiamo la piastra con un po’ di burro e facciamola scaldare. Se avete l’apposita cialdiera rettangolare o a forma di fiore, usatela pure.

Quando la piastra sarà quasi rovente, versiamo al centro un mestolo di pastella e muoviamo la piastra in modo che si distribuisca in modo uniforme. Cuociamo il gofri da entrambi i lati per circa 4 minuti a lato o comunque fin quando non si staccherà facilmente dalla piastra. Procediamo così fino a terminare la pastella.

Gofri – Waffle senza piastra - Step 4

E adesso farciamoli come preferiamo! Io ho scelto di abbinare Nutella e granella di nocciole, Nutella e banana e infine confettura di frutti di bosco.

Gofri – Waffle senza piastra - Step 5

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.76

37 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (7)

Scrivi un commento
  • maura

    Super!

    28 Luglio 2022 Rispondi

  • Giusy 72

    Io ho gli stampi appositi in silicone da mettere in forno….a breve li voglio preparare.Fai venire voglia di cucinare

    5 Novembre 2021 Rispondi

  • Francesca

    Ciao, posso sostituire il burro? con 64 gr di olio e il latte ? con l’acqua? ? ?

    12 Settembre 2021 Rispondi

  • valentina

    ciao benedetta,io ho la piastra a fiore,o a cuore.volevo sapere se posso usarla e se devo chiudere il coperchio,quindi cuocerle conteporaneamente da entrambi i lati.grazie

    11 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Valentina, sì va benissimo, devi cuocerli da entrambi i lati ?

      15 Settembre 2021 Rispondi

      • Francesco

        Ciao Benedetta. Io volevo farti semplicemente i complimenti, le tue ricette sono semplicemente musica. Come panettiere, Ti invierò la ricetta di una focaccia super soffice. Ciao Francesco

        26 Febbraio 2022 Rispondi

  • Arianna

    i veri gofri sono fatti soltanto con acqua, farina, lievito e sale. Questi sono più dei waffle… cmq proverò a farli, non ho ancora trovato una ricetta di waffle che mi soddisfi, magari è la volta buona 🙂

    10 Settembre 2021 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gofri – Waffle senza piastra

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gofri – Waffle senza piastra

Torna su