Indivia in padella

Un contorno di verdure facile e velocissimo, molto gustoso e perfetto per accompagnare tanti secondi piatti.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

L’indivia in padella è un contorno originale e velocissimo da preparare che va bene in tutti i menù. In questa ricetta io l’ho impreziosita con uvetta e pinoli, un abbinamento perfetto per portare in tavola la verdura in modo sfizioso. Così ne consumiamo di più, più volentieri e facciamo il pieno di vitamine e sali minerali!

Indivia in padella: contorno originale e veloce

Ci sono diverse varietà di questa verdura e si può consumare sia cruda che cotta. La belga, quella che ho usato in questa ricetta, è tra le più utilizzate insieme alla scarola e alla riccia. Io l’ho usata per un contorno di verdure senza carne, salumi o latticini, ma se ci va la possiamo arricchire con della pancetta, con le alici, con il guanciale e così via. 

Cuocere l’indivia belga in padella è molto facile e veloce. In questa ricetta partiamo da una cipolla rosolata nell’olio extravergine d’oliva e poi aggiungeremo l’indivia in cottura. Io l’ho tagliata di lungo a spicchi e l’ho cotta giusto per cinque minuti, girandola ogni tanto in modo da cuocerla in modo uniforme su tutti i lati.

Pubblicità

indivia in padella
Indivia in padella

Gli ingredienti speciali per rendere questa indivia in padella con cipolla davvero gustosa sono l’uvetta – ammollata nell’acqua e poi scolata – e i pinoli, un abbinamento classico che funziona sia con le ricette salate che con quelle dolci! Li dovremo aggiungere nel tegame verso la fine e lasciare insaporire tutto ancora per qualche momento. Dopodiché avremo il nostro contorno di verdura cotta pronto per essere impiattato e gustato insieme a secondi piatti di carne o di pesce.


Vi è venuta la curiosità di provare questa ricetta? Allora vediamo passaggio per passaggio come cucinare l’indivia belga in padella, e poi fatemi sapere quanto vi è piaciuta e in che occasione l’avete servita!

Preparazione
5 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
15 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 500 g indivia
  • 1 cipolle rosse
  • 80 g uvetta
  • 20 g pinoli
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Tegame 28cm con coperchio

Tegame da 28 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 72,90 Compra ora

Pinza per alimenti in silicone grigio scuro

Pinza da cucina grigio scuro in silicone alimentare igienico, rinforzata con un’anima in ferro che la rende solida e indeformabile. Ideale per estrarre il cibo da pentole alte e girarlo durante la cottura. 

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Indivia in padella

Indivia in padella - Step 1

In un tegame o una padella capiente mettiamo un filo d’olio e facciamo rosolare la cipolla tagliata a fettine.

Indivia in padella - Step 2

Quando la cipolla si è appassita, aggiungiamo l’indivia tagliata in quattro spicchi.

Pubblicità

Indivia in padella - Step 3

Aggiustiamo di sale e giriamola ogni tanto per farla rosolare da tutti i lati. Poi chiudiamo con il coperchio e proseguiamo la cottura per 5-6 minuti, sempre girandola di tanto in tanto.

Indivia in padella - Step 4

Nel frattempo mettiamo in ammollo l’uvetta per farla reidratare, e quando l’indivia è ormai cotta, aggiungiamo l’uvetta scolata e i pinoli e lasciamo insaporire sul fuoco giusto un paio di minuti.

Indivia in padella - Step 5

Spostiamo l’indivia su un vassoio e portiamola in tavola ancora calda. Buon appetito!

Qualche consiglio

Se vogliamo un piatto più semplice, possiamo cuocere l’insalata belga in padella solo con un filo d’olio e un po’ di sale, eliminando le cipolle, l’uvetta e i pinoli.

Per rendere la ricetta ancora più ricca, invece, possiamo usare le cipolle caramellate, che staranno benissimo con uvetta e pinoli, oppure si possono aggiungere delle olive, come nella ricetta della scarola in padella.

L’indivia cotta in padella si può fare anche tagliata a rondelle e gustare non solo come contorno di secondi piatti ma anche come farcitura per torte salate e altre ricette più elaborate.

Conservazione

Il mio consiglio è preparare l’indivia in padella in giusta misura e non lasciare avanzi, ma se dovesse succedere allora conserviamola in frigo, una volta fredda, in un contenitore a chiusura ermetica e poi consumiamola entro uno o due giorni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.24

29 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (3)

Scrivi un commento
  • Anna

    Al posto dei pinoli io aggiungo le mandorle a scaglie.
    È proprio buona, col connubio salato e dolce!

    3 Gennaio 2024 Rispondi

  • federica-cabrangmail-com

    nell’indivia in padella, con cosa posso sostituire l’uvetta visto che non mi piace? grazie

    18 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Federica, se preferisci puoi non non metterla l’uvetta 😊

      18 Dicembre 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Indivia in padella

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Indivia in padella

Torna su