Marmellata di fragole: cottura ridotta

La marmellata di fragole a cottura ridotta fatta in casa ha un sapore delicato, una consistenza perfetta e un bel colore acceso!

Stagione
Primavera
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Ecco la ricetta per preparare la marmellata di fragole fatta in casa! Oggi vi parlerò della tecnica a cottura ridotta, ideale per mantenere intatto il sapore, il colore e la consistenza delle fragole. Il risultato sarà sorprendente!

Le fragole sono frutti molto ricchi d’acqua e dalla polpa delicata. La lunga cottura le rende scure e ne degrada consistenza e sapore. Con la cottura ridotta, invece, effettueremo una macerazione di mezza giornata a freddo, con zucchero e limone, per poi farle cuocere solo per 20 minuti. La cottura avviene insomma nella riduzione del loro stesso succo.

Il risultato è una marmellata dal colore vivo, dal sapore di vera fragola e dalla consistenza compatta. Perfetta per essere consumata sulle fette biscottate o sul pane e per essere regalata ad amici e parenti.

Pubblicità

Vediamo subito come preparare la marmellata di fragole a cottura ridotta fatta in casa!


Potrebbero interessarti anche i Morbidoni fritti alla marmellata e la Crostata alla marmellata senza glutine!

Preparazione
10 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
45 minuti *

*+12 ore di macerazione

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per vasetti 4 vasetti
  • 2 kg fragole
  • 750 g zucchero
  • 2 limoni per usarne il succo
  • 1 g vanillina (2 bustine), facoltativo

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 vasetti)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Marmellata di fragole: cottura ridotta

Laviamo e tagliamo a pezzetti 2kg di fragole e mettiamole in un recipiente. Pesiamo 750g di zucchero e versiamone circa 1/3 sulle fragole. Aggiungiamo il succo dei limoni, mescoliamo bene e mettiamo in frigo a macerare per circa 8-12 ore.

Dopo la macerazione le fragole avranno rilasciato un bel po’ d’acqua. Coliamole in una pentola così da ricavarne solo il succo e mettiamo le fragole a pezzi da parte. Aggiungiamo al succo lo zucchero rimasto, mescoliamo e mettiamo sul fuoco. Facciamo cuocere a fiamma viva per 15 minuti e, quando si sarà formato uno sciroppo denso, aggiungiamo le fragole a pezzetti. Mescoliamo per altri 20 minuti.

A fine cottura spegniamo il fuoco e mescoliamo ancora per far riassorbire la schiuma che si è formata.

Pubblicità

A questo punto possiamo aggiungere due bustine di vanillina. A me piace molto l’accostamento dei due sapori, ma questo è un passaggio facoltativo che si può saltare.

Quando la marmellata di fragole è fredda e la schiuma è scomparsa possiamo versarla nei vasetti. Chiudiamo i vasetti e facciamoli cuocere a bagnomaria per 20 minuti. In questo modo la marmellata si conserva per due anni.

Marmellata di fragole: cottura ridotta - Step 6

Ecco la nostra marmellata di fragole a cottura ridotta fatta in casa, ottima da gustare sul pane o per guarnire i dolci. Provate anche voi questo procedimento e fatemi sapere se vi piace con i vostri commenti!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.75

71 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (138)

Scrivi un commento
  • Tiziana

    A me rimane sempre molto liquida… È normale?

    17 Giugno 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Prova a tenerla un po’ di più sul fuoco, Tiziana, il tempo può variare in base a quanta acqua rilasciano le fragole 😘

      17 Giugno 2022 Rispondi

  • Cleo

    La foto di Cleo

    Benedetta grazie del tuo consiglio. Fatta. Ogni volta che tu mi rispondi per me e’ una soddisfazione. Grazie

    15 Giugno 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Grazie di cuore a te, Cleo ❤️

      15 Giugno 2022 Rispondi

  • Maria Battistina Satta

    Eccezionale risultato.
    Colore e sapore perfetti.

    11 Giugno 2022 Rispondi

  • Eliana

    Ottimaaaaa…la sto facendo ora ed è davvero buona 🤪

    4 Giugno 2022 Rispondi

  • Stefania

    Buongiorno volevo chiederti se posso farla con i gelsi grazie sei super

    23 Maggio 2022 Rispondi

  • Marilisa

    Fatta é perfetta!! Posso usare lo stesso procedimento x le ciliegie?..

    20 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Marilisa, ti lascio la mia ricetta per la marmellata di ciliegie 😘 CLICCA QUI

      20 Maggio 2022 Rispondi

      • Marilisa

        Grazie sei sempre bravissima oltre ad essere gentilissima!!!!

        20 Maggio 2022 Rispondi

  • Maria Grazia

    Anch’io la sto facendo, l’ho invasata poco fa, buonissima e consistenza perfetta! 👍

    18 Maggio 2022 Rispondi

  • Giacinto

    Ciao Benedetta sto facendo la marmellata di fragole preso la tua ricetta , ho seguito i tuoi consigli sono curioso come è venita , poi ti faccio sapere 👍👍👍👍

    17 Maggio 2022 Rispondi

  • Vitalina

    Ciao Benedetta, posso fare lo stesso procedimento con le pesche? Grazie.

    13 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Vitalina, ti lascio direttamente la ricetta della marmellata di pesche 😘 CLICCA QUI

      14 Maggio 2022 Rispondi

  • Stefania

    Scusami volevo chiederti se posso fare la stessa ricetta con le more ?grazie

    6 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Certamente Stefania, questa ricetta si presta benissimo a tutti i piccoli frutti 👍

      7 Maggio 2022 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fragole: cottura ridotta

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fragole: cottura ridotta

Torna su