NOCINO FATTO IN CASA

Nocino fatto in casa. Ricetta facile di Benedetta.

Il Nocino è un liquore della tradizione italiana, preparato con le noci, dal gusto intenso e corposo, perfetto come digestivo a fine pasto. Per preparare il Nocino, la tradizione vuole che i malli di noce, ovvero le noci acerbe, vengano raccolte il 24 di giugno. Comunque si possono raccogliere nel periodo tra metà giugno e i primi di luglio. Un liquore facile da preparare, con pochi e semplici ingredienti, dal profumo intenso, perfetto da gustare dopo cena con amici e parenti.
Vediamo adesso insieme come preparare il Nocino fatto in casa!

Potrebbero interessarvi anche LIQUORE DI CILIEGIE -CHERRY, LIQUORE AL CIOCCOLATO FATTO IN CASA.

NOCINO FATTO IN CASA

INGREDIENTI

  • 15 malli di noce (noci acerbe)
  • Scorza di limone
  • 1 stecca di cannella
  • 3 chiodi di garofano
  • 500 ml di alcool buongusto 95°
  • 500 ml di acqua
  • 500 gr di zucchero

PROCEDIMENTO

  1. Prepariamo i malli di noce per il Nocino, tagliamoli in 4 parti e mettiamoli in un vaso di vetro capiente a chiusura ermeticaPrepariamo i malli di noce per il Nocino, tagliamoli in 4 parti e mettiamoli in un vaso di vetro capiente a chiusura ermetica
  2. Aggiungiamo una scorza di limone, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e l'alcool buongusto 95°.Aggiungiamo una scorza di limone, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e l'alcool buongusto 95°.
  3. Chiudiamo il vaso con la cerniera e agitiamo bene tutti gli ingredienti.Chiudiamo il vaso con la cerniera e agitiamo bene tutti gli ingredienti.
  4. Mettiamo il vaso al sole e lasciamolo macerare per almeno 40 giorni. Durante questo periodo ricordiamo di agitare il vaso di tanto in tanto.Mettiamo il vaso al sole e lasciamolo macerare per almeno 40 giorni. Durante questo periodo ricordiamo di agitare il vaso di tanto in tanto.
  5. Passato il tempo necessario possiamo fare il liquore. Prepariamo uno sciroppo di acqua e zucchero. In una pentola versiamo l'acqua, aggiungiamo lo zucchero, portiamo sul fuoco e mescoliamo per far sciogliere lo zucchero. Una volta pronto lo sciroppo di zucchero lasciamolo raffreddare completamente.Passato il tempo necessario possiamo fare il liquore. Prepariamo uno sciroppo di acqua e zucchero.
In una pentola versiamo l'acqua, aggiungiamo lo zucchero, portiamo sul fuoco e mescoliamo per far sciogliere lo zucchero.
Una volta pronto lo sciroppo di zucchero lasciamolo raffreddare completamente.
  6. Uniamo l'alcool allo sciroppo filtrandolo con un colino. Mescoliamo bene e il Nocino è pronto!Uniamo l'alcool allo sciroppo filtrandolo con un colino.
Mescoliamo bene e il Nocino è pronto!
  7. Imbottigliamo il Nocino e lasciamolo riposare una decina di giorni prima di gustarlo!Imbottigliamo il Nocino e lasciamolo riposare una decina di giorni prima di gustarlo!



Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su NOCINO FATTO IN CASA

  • clara - 4 Luglio 2020 13:30

    Ciao Benedetta, ho scritto più volte ma non ho mai avuto risposta
    Chiedevo ma la ricetta non prevede anche l’uso del caffè?
    grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 7 Luglio 2020 16:19

      Ciao Clara, in questa ricetta non uso il caffè 🙂

  • Bruna Morosi - 1 Luglio 2020 21:01

    Cara Benedetta io vivo in Danimarca e non avrò sicuramente il sole per 40 giorni di seguito. Posso comunque fare il nocino?
    Grazie di cuore per le tue deliziose ricette!
    Bruna

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 2 Luglio 2020 12:34

      Ciao Bruna, sì certo 🙂

  • Antonio - 29 Giugno 2020 22:26

    Ciao Benedetta.
    Chiedo., ma il Nocino deve stare x 40 giorni sempre al ☀?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 2 Luglio 2020 12:33

      Ciao Antonio, sì metti il vaso al sole e lascialo macerare per almeno 40 giorni. Durante questo periodo ricordati di agitare il vaso di tanto in tanto 🙂

  • Marta Panzini - 27 Giugno 2020 12:43

    Ciao Benedetta. Vorrei provare a fare il nocino. Mi diresti quale capacità deve avere il contenitore nel quale prepararlo? Grazie mille e complimenti per le tue ricette!

  • Angela - 24 Giugno 2020 13:13

    Ciao Benedetta, quanto tempo si conserva?

  • Marilena Rho - 24 Giugno 2020 9:29

    Ciao Benedetta!
    Intanto complimenti per tutto quello che fai e per come sei ! Sei fantastica e unica!
    Ho una domanda..
    L’anno scorso ho letto una ricetta per recuperare i malli di noce(che sono stati nell’alcool per fare il nocino)da utilizzare per fare un vino aromatizzato, tu hai una ricetta anche per questo?
    Ci sono tante versioni e sono sicura che con la tua ricetta non sbaglierò.
    Grazie e buona giornata!
    Un saluto a tutta la tua meravigliosa famiglia!

  • Francesca - 23 Giugno 2020 23:56

    Ciao Benedetta, posso omettere i chiodi di garofano e la cannella?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 24 Giugno 2020 13:10

      Ciao Francesca, sì va bene 🙂