PAN GIRELLA SOFFICE, PAN BRIOCHE ALLE VERDURE – RICETTA FACILE

Il pan girella alle verdure è una golosa ciambella soffice di pan brioche farcita con verdure e formaggio! È veramente molto semplice da preparare ma lascerà tutti i vostri ospiti a bocca aperta! Oltre ad essere molto buona e soffice, si presenta molto bene, infatti ha la forma di una corona. L’ho chiamata pan girella perché, a sorpresa, quando la andrete a tagliare si formeranno tutte girelle di pan brioche farcite con le verdure. Potete decorarla sia con i semi di papavero come ho fatto io, sia con i semi di sesamo, oltre a renderla più bella la renderanno più croccante e saporita. È perfetta da servire durante le feste per abbellire le nostre tavole o anche in occasione di compleanni, buffet o aperitivi in casa! Vediamo insieme come realizzarla!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 3 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 45 min
  • Pronto in Pronto in: 48 min
PAN BRIOCHE CON VERDURE - girelle ripiene Tempo Preparazione

INGREDIENTI

PER L'IMPASTO PAN BRIOCHE:

  • 500 g di farina
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 100 ml di olio di semi 0 60ml di olio d'oliva
  • 250-300 ml di latte
  • sale a piacere
  • 1 uovo (facoltativo)

PER LA FARCITURA:

  • 400 g di spinaci lessati
  • formaggio a fette

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Iniziamo in una ciotola unendo la farina con il sale e l'olio di semi. Con l'aiuto di una forchetta, mescoliamo bene. Se volete al posto dell'olio di semi potete utilizzare in minore quantità l'olio d'oliva.Iniziamo in una ciotola unendo la farina con il sale e l'olio di semi. Con l'aiuto di una forchetta, mescoliamo bene. Se volete al posto dell'olio di semi potete utilizzare in minore quantità l'olio d'oliva.
  2. A questo punto, riscaldiamo leggermente il latte e sciogliamo al suo interno il pezzetto di lievito di birra. Mi raccomando il latte deve essere leggermente tiepido. Uniamo al composto di farina il latte con il lievito e lavoriamolo bene fino a formare un panetto sodo e non appiccicoso.A questo punto, riscaldiamo leggermente il latte e sciogliamo al suo interno il pezzetto di lievito di birra. Mi raccomando il latte deve essere leggermente tiepido. Uniamo al composto di farina il latte con il lievito e lavoriamolo bene fino a formare un panetto sodo e non appiccicoso.
  3. Una volta ottenuto il nostro panetto, con l'aiuto di un coltello realizziamo 4-5 tagli in superficie e lasciamolo lievitare in un luogo caldo per almeno 2 ore. Una volta ottenuto il nostro panetto, con l'aiuto di un coltello realizziamo 4-5 tagli in superficie e lasciamolo lievitare in un luogo caldo per almeno 2 ore.
  4. Trascorso il tempo di lievitazione, su una spianatoia, stendiamo bene il nostro panetto, cercando di formare un bel quadrato. Mi raccomando cercate di ottenere una sfoglia abbastanza fina. Trascorso il tempo di lievitazione, su una spianatoia, stendiamo bene il nostro panetto, cercando di formare un bel quadrato. Mi raccomando cercate di ottenere una sfoglia abbastanza fina.
  5. Ricopriamo i 2/3 della sfoglia con gli spinaci precedentemente lessati o cotti in padella. Stendiamoli bene.Ricopriamo i 2/3 della sfoglia con gli spinaci precedentemente lessati o cotti in padella. Stendiamoli bene.
  6. Aggiungiamo il formaggio a fette e arrotoliamo i 2/3 della sfoglia su se stessa, fino ad arrivare alla parte non farcita.Aggiungiamo il formaggio a fette e arrotoliamo i 2/3 della sfoglia su se stessa, fino ad arrivare alla parte non farcita.
  7. A questo punto, con l'aiuto di un coltello, nella parte avanzata senza farcitura ricaviamo tante striscioline (cerchiamo di ottenere un numero pari).A questo punto, con l'aiuto di un coltello, nella parte avanzata senza farcitura ricaviamo tante striscioline (cerchiamo di ottenere un numero pari).
  8. Ricaviamo delle treccine incrociando due striscioline d'impasto alla volta. Ricaviamo delle treccine incrociando due striscioline d'impasto alla volta.
  9. Un volta pronte tutte le treccine, non ci resta che avvolgerle intorno all'impasto arrotolato. Cercate di distanziarle bene tra di loro. Un volta pronte tutte le treccine, non ci resta che avvolgerle intorno all'impasto arrotolato. Cercate di distanziarle bene tra di loro.
  10. Chiudiamo l'impasto formando una ciambella e spennelliamo le treccine con il tuorlo di un uovo o se preferite solo con del latte. Chiudiamo l'impasto formando una ciambella e spennelliamo le treccine con il tuorlo di un uovo o se preferite solo con del latte.
  11. Aggiungiamo i semi di papavero o sesamo. Inforniamo la nostra ciambella a 180° per 45 minuti circa (forno statico 190°), è pronta quando sarà ben dorata e lucida.Aggiungiamo i semi di papavero o sesamo. Inforniamo la nostra ciambella a 180° per 45 minuti circa (forno statico 190°), è pronta quando sarà ben dorata e lucida.
  12. Lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla. Il nostro pan girella è pronto e sarà una sorpresa scoprire il ripieno al primo taglio! Lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla. Il nostro pan girella è pronto e sarà una sorpresa scoprire il ripieno al primo taglio!
  13. GUARDA ANCHE: ROTOLO AI PISELLI, PANINI ALL'OLIO ARROTOLATI

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PAN GIRELLA SOFFICE, PAN BRIOCHE ALLE VERDURE – RICETTA FACILE

  • Lisa - 12 dicembre 2017 18:47

    Che bella idea anche per le feste! In mancanza del lievito di birra fresco, va bene usare quello disidratato in bustina? Grazie!