PATATE ALLA SAVOIARDA

Le Patate alla Savoiarda sono un piatto facile e gustoso, perfette da proporre come piatto unico o come ricco contorno. Questa è la mia versione della tipica ricetta piemontese; gli ingredienti che occorrono sono delle semplici patate e tutti i tipi di formaggi che ci ritroviamo nel frigo. Io uso di solito un formaggio “delicato” come l’asiago, mentre per dare un gusto più deciso metto il formaggio emmental, ma voi usate tutte le tipologie di formaggio che preferite.  Il risultato è un tortino di patate delizioso, che rimane morbido e filante all’interno, mentre la sua superficie risulta croccante e dorata … una vera delizia! Proponete le  patate alla savoiarda per tutte le vostre cene o pranzi speciali, i vostri ospiti ne rimarranno conquistati!

Le Patate alla Savoiarda sono un piatto facile e gustoso, perfette da proporre come piatto unico o come ricco contorno. Questa è la mia versione della tipica ricetta piemontese; gli ingredienti che occorrono sono delle semplici patate e tutti i tipi di tormaggi che ci ritroviamo nel frigo.
  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 40 min
PATATE ALLA SAVOIARDA Tempo Preparazione
PATATE ALLA SAVOIARDA

INGREDIENTI

  • 1 Kg. patate
  • 100 g. formaggio asiago
  • 100 g. formaggio emmental
  • 60 g. formaggio grana grattugiato
  • 40 g. burro
  • Mezzo bicchiere di latte
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a rondelle non troppo sottili. Mettete le patate in una casseruola capiente, ricopritele d'acqua, salatele e lessatele contando 10 minuti dal momento del bollore. E' importante cuocerle giusto il tempo di ammorbidirle un po' e lasciarle ben sode. Cotte le patate, scolatele dall'acqua di cottura e lasciatele intiepidire.Sbucciate le patate e tagliatele a rondelle non troppo sottili. Mettete le patate in una casseruola capiente, ricopritele d'acqua, salatele e lessatele contando 10 minuti dal momento del bollore. E' importante cuocerle giusto il tempo di ammorbidirle un po' e lasciarle ben sode. Cotte le patate, scolatele dall'acqua di cottura e lasciatele intiepidire.
  2. Ungete con del burro una teglia da forno, la mia è quadrata e misura 22 cm di lato. Fate un primo stato con metà delle patate cotte in precedenza cercando di non lasciare spazi vuoti, quindi condite con un pizzico di pepe, metà del formaggio emmental tagliato a cubetti, metà dell'asiago e metà del grana grattugiato. Ungete con del burro una teglia da forno, la mia è quadrata e misura 22 cm di lato. Fate un primo stato con metà delle patate cotte in precedenza cercando di non lasciare spazi vuoti, quindi condite con un pizzico di pepe, metà del formaggio emmental tagliato a cubetti, metà dell'asiago e metà del grana grattugiato.
  3. Ricoprire tutto con le fette di patate restanti, condite di nuovo con il pepe e tutti gli altri formaggi avanzati. Spargete sulla superficie il burro a fiocchetti; in questa ricetta il burro è un ingredente caratterizzante, quindi vi consiglio di utilizzare tutta la dose indicata. Infine, agli angoli della teglia, versate il latte. Cuocete le patate alla savoiarda in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti, magari azionando il grill 5 minuti prima di sfornarlo.Ricoprire tutto con le fette di patate restanti, condite di nuovo con il pepe e tutti gli altri formaggi avanzati. Spargete sulla superficie il burro
a fiocchetti; in questa ricetta il burro è un ingredente caratterizzante, quindi vi consiglio di utilizzare tutta la dose indicata. Infine, agli angoli della teglia, versate il latte. Cuocete le patate alla savoiarda in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti, magari azionando il grill 5 minuti prima di sfornarlo.
  4. Ecco le patate alla piemontese servite in tavola! L'ideale è mangiarle appena sfornate, ma anche tiepide sono ottime! Ecco le patate alla piemontese servite in tavola! L'ideale è mangiarle appena sfornate, ma anche tiepide sono ottime!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PATATE ALLA SAVOIARDA

  • Fiorella - 1 Giugno 2019 19:17

    Una curiosità: anche suo marito si dedica alla cucina? Perché le mani e le braccia di chi ha preparato le patate alla savoiarda non mi sembrano affatto femminili. Comunque è bravo

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 3 Giugno 2019 15:26

      Ciao Fiorella come specificato nella firma della ricetta le patate alla savoiarda sono dei miei amici Mauro e Antonio di 55 Winston 55 🙂

  • Gabriella Carnio - 1 Novembre 2018 12:43

    È venuta buonissima. Complimenti da tutti. Grazie.

    • 55Winston55
      55Winston55 - 2 Novembre 2018 16:35

      Benissimo Gabriella! 🙂

  • Nadza Radovanović bonacin - 1 Novembre 2018 12:41

    Ciao Benedetta,sono una signora croata e vivo a Pesaro 30 anni.Da noi si usa una ricetta simile proveniente dalla Serbia ,chiamata musaka.si fa con le patate e stratti di carne macinata soffitta con la cipolla.ultimi due minuti della cottura si versa composto fatto da 2 uova sbattute con la panna acida e un po’ di latte.
    Seguo sempre le tue puntate chei piacciono per la semplicità e velocità.un saluto Radovanović on bonacin nadza

    • 55Winston55
      55Winston55 - 2 Novembre 2018 16:37

      Ciao! siamo mauro e Antonio di 55Winston55. Molto interessante la tua ricetta! Ti rinraziamo a nome di Benedetta 🙂