Ragnetti di Halloween

Golosi tartufini al cioccolato decorati in tema con la festa più paurosa dell’anno, senza cottura e facili da preparare anche insieme ai più piccoli.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

I ragnetti di Halloween sono dei dolcetti “mostruosi” e buonissimi che possiamo preparare per la notte più paurosa dell’anno. Sono dei semplici tartufi a base di biscotti e crema di nocciole, trasformati in ragnetti grazie alle codette di cioccolato, qualche grissino al cacao e degli occhietti fatti in casa con caramelle confettate e cioccolato fuso.

Questi tartufini di Halloween sono golosissimi e molto simpatici e si preparano in poco tempo e con pochissimi ingredienti. Li possiamo fare per una cena di Halloween in famiglia e servirli come dolcetto di fine pasto, ma anche per arricchire il buffet di una festa a tema, e ne andranno matti grandi e piccini! Se li prepariamo per i bimbi, potremmo pensare di farli anche più piccolini di quelli che vedremo in questa ricetta.

Come preparare i ragnetti di Halloween

Preparare in casa i ragnetti di Halloween è molto semplice e possiamo facilmente coinvolgere nella preparazione anche i bambini. Tritiamo finemente i biscotti nel mixer e poi aggiungiamo la crema di nocciole e continuiamo a frullare. Con il composto ottenuto, formiamo delle palline, passiamole delle codette di cioccolato e poi facciamole riposare in frigorifero in modo che si rassodino per bene.

Pubblicità

Nel frattempo decoriamo le caramelle bianche confettate per realizzare gli occhi dei nostri ragnetti: basterà un puntino di cioccolato fuso al centro. Infine spezzettiamo i grissini al cioccolato e infilziamoli nei tartufini in modo da fare le zampette ai ragni: in base alla dimensione del tartufino, possiamo mettere 6 zampette oppure 8, proprio come i veri ragni! Poi non ci resta che attaccare in ciascuno due occhietti ed ecco pronti i nostri dolcetti di Halloween senza cottura.

ragnetti di halloween
Ragnetti di Halloween

Consigli

Questi tartufini al cioccolato si possono personalizzare in base ai nostri gusti: ad esempio possiamo usare i biscotti secchi che preferiamo, sia classici che al cacao. Possiamo anche farli in gusti diversi, sostituendo la crema di nocciole classica con quella bianca o con la crema al pistacchio (in questo caso consigliamo di usare i biscotti classici per non coprire il colore delle creme).

Se non troviamo i grissini al cioccolato possiamo fare le zampette dei ragni con le liquirizie a rondelle, ci basterà srotolarle e tagliarle a misura con un coltello.

Pubblicità

In questa ricetta serviranno 20 occhietti perché abbiamo ricavato 10 ragnetti, ma ne possiamo anche fare qualcuno in più, da usare come decorazione nel vassoio o da conservare per altre ricette di Halloween.

Conservazione

I ragnetti di Halloween si possono anche preparare in anticipo e conservare in frigorifero ben coperti con la pellicola per alimenti. Se dovesse avanzarne qualcuno, li possiamo conservare sempre in frigo e consumare nell’arco di 2-3 giorni.


È arrivato il momento di preparare insieme questi dolcetti… golosi da paura! Vediamo subito come fare e poi fateci sapere se li avete provati e se li avete personalizzati in qualche modo.

Preparazione
20 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
20 minuti *

*+ 40 minuti di riposo in frigo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per ragnetti 10 ragnetti
  • 100 g biscotti secchi
  • 150 g crema di nocciole
  • 50 g codette di cioccolato circa
  • 20 caramelle confettate bianche
  • cioccolato fondente sciolto, q.b.
  • grissini al cioccolato q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 10 ragnetti)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ragnetti di Halloween

Ragnetti di Halloween - Step 1

Mettiamo i biscotti nel mixer e frulliamoli fino a ridurli in polvere.

Ragnetti di Halloween - Step 2

Aggiungiamo la crema di nocciole e frulliamo ancora fino ad avere un composto omogeneo. Se occorre possiamo aggiustare la consistenza ma non dovrebbe essere necessario.

Ragnetti di Halloween - Step 3

Preleviamo circa un cucchiaio raso di composto, formiamo una pallina e rotoliamola nelle codette di cioccolato da tutti i lati. Poi spostiamo il tartufino in un tagliere coperto con la carta forno.

Pubblicità

Ragnetti di Halloween - Step 4

Procediamo così fino a terminare il nostro impasto. Noi abbiamo ottenuto in totale 10 tartufi. Mettiamo il tagliere con i dolcetti in frigorifero per circa 40 minuti per farli rassodare un po’.

Ragnetti di Halloween - Step 5

Nel frattempo prepariamo gli occhi dei nostri ragnetti: prendiamo le caramelle rotonde confettate e al centro facciamo un piccolo cerchietto con il cioccolato fondente fuso, usando uno stecco in legno. Procediamo così per tutte le caramelle. A noi servono 20 occhietti ma ne possiamo fare qualcuno in più, da usare come decorazione nel vassoio o da conservare per altre ricette di Halloween.

Ragnetti di Halloween - Step 6

Riprendiamo i nostri tartufini e infilziamoli con i grissini al cioccolato spezzettati per creare le zampette: noi ne abbiamo messo 3 da un lato e 3 dall’altro, ma se la dimensione dei nostri ragnetti lo consente mettiamone 4 e 4, come i veri ragni!

Infine, aggiungiamo gli occhietti facendo una leggera pressione.

Ragnetti di Halloween - Step 7

Ed ecco pronti i nostri golosissimi ragnetti di Halloween, da gustare uno dopo l’altro!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.25

4 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Valeria

    Ciao Benedetta! È possibile sostituire la crema alla nocciola con una analoga al cioccolato fondente? Grazie e complimenti, ti seguo sempre con molto piacere

    28 Ottobre 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ragnetti di Halloween

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ragnetti di Halloween

Torna su