Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

 

In estate non c’è nulla di meglio da mangiare che una pietanza a base di verdure. Le zucchine sono di stagione e con una veloce e semplice lavorazione è possibile trasformarle in delle gustose polpette. Si tratta di un piatto adatto anche ai celiaci e agli intolleranti al lattosio e al nichel.

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per polpette 25 polpette
  • 450 g zucchine
  • 2 uova
  • 190 g pangrattato di farina di riso
  • pepe bianco q.b.
  • zenzero in polvere q.b.
  • sale fino q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • paprika dolce q.b.
  • 48 g parmigiano

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 25 polpette)

Pubblicità

Per preparare le polpette di zucchine prendete una scodella ampia di vetro o di metallo. Lavate le zucchine e grattugiatele. Aggiungete il sale, lo zenzero, la paprika dolce e il pepe bianco nelle dosi che preferite, l’importante è fare attenzione a non esagerare per non rischiare di coprire il sapore dell’ortaggio.

Iniziate ad amalgamare e se desiderate potreste aggiungere anche 4/5 cucchiai di parmigiano reggiano per insaporire. È consigliabile utilizzare del parmigiano stagionato almeno 36 mesi per evitare problemi agli intolleranti al lattosio.

Aggiungete le due uova intere al composto e amalgamate fino a rendere l’impasto omogeneo. A questo punto versare anche i 190 grammi di pangrattato di farina di riso, che non contiene glutine. Amalgamate e se il composto non vi sembra sufficientemente omogeneo e modellabile, aggiungete altro pangrattato fino a ottenere la consistenza giusta. Ciò dipende dal fatto che è impossibile stabilire a priori la quantità di acqua presente nelle zucchine e quindi occorre utilizzare il pangrattato in peso diverso a seconda delle specifiche situazioni.

Formare la palline di zucchine, o a forma di mini hamburger se si preferisce. Per evitare che l’impasto si attacchi alle mani occorre bagnarle o utilizzare un po’ d’olio da cospargere sui palmi e sulle dita.

Una volta data la forma alle nostre polpette di zucchine, bisogna passarla nel pangrattato o, se si preferisce, nei fiocchi di riso per dare un aspetto diverso. Il mio consiglio è di alternare le due impanature un po’ per diversificare la portata e un po’ per andare incontro ai diversi gusti di coloro che assaggeranno questa leggera pietanza.

Pubblicità

Nel frattempo accendete il forno a 180 gradi, in modo che sia ben riscaldato quando infornerete le polpette. La temperatura non deve essere più alta perché altrimenti si rischierebbe di asciugare troppo le zucchine rendendo le polpette troppo asciutte e poco appetibili.

Mentre il forno raggiunge la giusta temperatura poggiate le polpette in una teglia coperta dalla carta forno e con un filo d’olio per evitare che si attacchino durante la cottura.

Un piccolo segreto è quello di bagnare e strizzare la carta forno prima di stenderla in modo da evitare il rischio che si bruciacchi durante la cottura lasciando un leggero sapore amarognolo nelle vostre pietanze.

Infornate e girate le polpette di tanto in tanto in modo da farle cuocere in modo uniforme. Il tempo indicativo di cottura è di 30 minuti ma in realtà cambia da forno a forno. A volte anche la presenza della ventilazione cambia la durata della cottura e bisogna fare attenzione a non lasciarle troppo in forno per evitare che diventino plasticose né troppo poco rischiando che poi i sapori non si fondano nel modo giusto. Quindi, dopo 20 minuti, verificate la consistenza delle polpette schiacciandole leggermente con una forchetta o tirandone fuori una e assaggiandola. Si tratta di un’operazione che va fatta solo durante la prima volta che le preparate, poi saprete bene quanti minuti di cottura richiede il vostro forno.

Appena cotte potete tirarle fuori e decidere di gustarle immediatamente come un contorno o addirittura una seconda portata, a seconda del numero di mini hamburger o di polpettine che preferite mangiare. Con questa dose dovreste riuscire a formare circa 25 polpettine.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.14

14 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (12)

Scrivi un commento
  • Martina

    Posso cucinare anche in padella?

    29 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Martina, sì va bene ?

      29 Giugno 2021 Rispondi

  • Alessia

    Si può mettere anche del formaggio dentro ? ☺️ O della mozzarella ?

    15 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Alessia, sì certo 🙂

      15 Aprile 2020 Rispondi

  • Paola

    Ciao Benedetta, posso sostituire la fatina di riso con farina integrale o 00?
    Grazie e buona giornata ☺️

    15 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Paola, sì va bene 🙂

      15 Aprile 2020 Rispondi

  • Ornella

    Complimenti Benedetta ho provato a fare varie ricette e tutte sono venute benissimo anche considerando il fatto che qui in Brasile dove vivo non si trovano gli ingredienti di qualità come i nostri . Grazie mille

    2 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Ornella mi fa tanto piacere 🙂 un grande abbraccio 🙂

      2 Ottobre 2019 Rispondi

  • Romina

    Cosa posso usare al posto del pangrattato della farina di riso?

    25 Agosto 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Romina sì usa la farina di riso 🙂

      13 Settembre 2019 Rispondi

  • Anna riva

    Posso congelare le polpette di zucchine?

    5 Agosto 2018 Rispondi

    • Benedetta

      Sì Anna 🙂

      6 Agosto 2018 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Polpette di zucchine al forno senza glutine

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Polpette di zucchine al forno senza glutine

Torna su