Salame del re di Benedetta

Un delizioso rotolo dolce, con una base di pasta biscotto e una doppia farcitura alla crema pasticcera classica e al cioccolato. Irresistibile!

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
16
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

Il salame del re è un dolce golosissimo tipico dell’Umbria, ma conosciuto e preparato in tutta Italia. Benedetta, nelle sue Marche, conosce bene questo dessert e il suo gusto che sa di casa. Una fragrante pasta biscotto, una deliziosa crema pasticcera e una bagna fatta con l’alchermes sono i grandi protagonisti di questo dolce. Serviamolo a fine pasto in una giornata speciale, oppure prepariamolo per gustarlo a colazione o per merenda. La doppia farcitura, poi, renderà questa versione ancora più golosa!

Salame del re: la ricetta di Benedetta

La base del salame del re è costituita da un grande classico di Benedetta: la pasta biscotto. Il procedimento è molto facile e non ci sono particolari difficoltà. Dovremo solo stare attenti al momento di montare gli albumi a neve così da aggiungerli all’impasto senza farli smontare (e quindi mescolando dal basso verso l’alto). Per profumare la pasta biscotto usiamo una fialetta di aroma vaniglia. Gli altri ingredienti andranno semplicemente mescolati insieme: zucchero, tuorli, olio di semi, latte, farina e lievito per dolci.

Un piccolo trucchetto per togliere la carta forno da sotto la pasta biscotto: una volta sfornata, mettiamoci sopra un altro foglio di carta forno e ribaltiamola. In questo modo saremo sicuri di non rovinarla.

Pubblicità

salame del re
Salame del re

Come farcirlo

Per la farcitura prepariamo invece la crema pasticcera, che Benedetta preferisce realizzare in una versione con le uova intere, così da non sprecare niente. Tuttavia, se vogliamo seguire la ricetta tradizionale allora dovremo usare solo i tuorli e, per le dosi di questo salame del re, ce ne serviranno quattro.

Prima di farcire il dolce, è importante bagnare la base. Possiamo fare una bagna alcolica usando l’alchermes, un liquore che si sposa benissimo con i dolci oppure, per una versione analcolica, usare un po’ di succo d’arancia rossa.

Come chiudere il rotolo

Questa versione del salame del re prevede una doppia farcitura. Prima con uno strato di crema pasticcera classica e poi con un secondo strato di crema pasticcera al cioccolato. Allarghiamo bene tutta la farcia, ma teniamoci liberi alcuni centimetri sul lato, di modo che il ripieno non strabordi quando andiamo ad arrotolare! Infine, chiudiamo a caramella per sigillare bene il dolce prima di lasciarlo rassodare in frigorifero per circa due ore.

Pubblicità

Vogliamo prepararlo in anticipo? Nessun problema: conserviamolo in frigorifero avvolto con un po’ di pellicola, così da non farlo seccare.


Forza, raggiungiamo Benedetta in cucina e divertiamoci insieme a lei preparando questo ricco dolce della tradizione umbra!

Preparazione
45 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti *

*+ 2 ore di riposo in frigo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone

Per la pasta biscotto

  • 6 uova
  • 120 g zucchero
  • 1 fialetta aroma vaniglia
  • 60 ml olio di semi
  • 75 ml latte
  • 90 g farina 00
  • 8 g lievito per dolci

Per la crema pasticcera

  • 2 uova
  • 80 g zucchero
  • 70 g farina 00
  • 500 ml latte
  • scorza di limone q.b.
  • 1 cucchiaio cacao amaro

Per la bagna

  • 80 ml alchermes
  • acqua q.b.

Per decorare

  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Salame del re di Benedetta

Salame del re di Benedetta - Step 1

Per preparare il rotolo del re iniziamo dalla pasta biscotto. Prendiamo due ciotole e separiamo i tuorli dagli albumi.

Salame del re di Benedetta - Step 2

Con le fruste elettriche montiamo a neve gli albumi.

Salame del re di Benedetta - Step 3

Quando saranno diventati gonfi, uniamo metà dello zucchero previsto e mescoliamo bene.

Salame del re di Benedetta - Step 4

Aggiungiamo l’altra metà dello zucchero ai tuorli.

Salame del re di Benedetta - Step 5

Uniamo anche la fialetta di aroma vaniglia e frulliamo.

Salame del re di Benedetta - Step 6

Aggiungiamo ai tuorli l’olio di semi, poi il latte e frulliamo ancora.

Salame del re di Benedetta - Step 7

Sempre mescolando uniamo la farina poco alla volta.

Salame del re di Benedetta - Step 8

Infine, aggiungiamo mezza bustina di lievito per dolci e finiamo di mescolare.

Salame del re di Benedetta - Step 9

Inglobiamo gli albumi all’impasto un po’ per volta, usando una spatola e mescolando dal basso verso l’alto per non farli smontare.

 

Salame del re di Benedetta - Step 10

Una volta pronto l’impasto, versiamolo dentro una teglia dalle dimensioni di 35 x 35 centimetri e con un foglio di carta forno sul fondo. Inforniamo e facciamo cuocere in forno ventilato a 160 °C per 20 minuti oppure in forno statico a 170 °C per lo stesso tempo.

Salame del re di Benedetta - Step 11

Sforniamo la base e, mentre si raffredda, prepariamo la crema pasticcera.

Pubblicità

Salame del re di Benedetta - Step 12

Mettiamo in un pentolino il latte con un pezzo di scorza di limone e portiamolo a scaldare sul fuoco.

Salame del re di Benedetta - Step 13

In un’altra pentola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo con una frusta.

Salame del re di Benedetta - Step 14

Sempre mescolando uniamo anche la farina.

Salame del re di Benedetta - Step 15

Quando il latte è caldo togliamo la scorza di limone e uniamolo a filo alle uova. Portiamo sul fuoco ad addensare e mescoliamo sin quando non sarà pronta la crema. Poi lasciamola riposare.

Salame del re di Benedetta - Step 16

Riprendiamo la base e togliamola dallo stampo. Mettiamo sopra la pasta biscotto un foglio di carta forno, ribaltiamo la base e togliamo la carta forno usata in cottura. Aiutandoci con un coltello rifiliamo i bordi.

Salame del re di Benedetta - Step 17

Allunghiamo l’alchermes con un po’ d’acqua e, usando un pennellino, bagniamo tutta la base.

Salame del re di Benedetta - Step 18

Facciamo un primo strato sulla pasta biscotto usando solo metà della crema pasticcera. Spalmiamola bene lasciando qualche centimetro libero sui bordi.

Salame del re di Benedetta - Step 19

Aggiungiamo il cacao amaro alla metà restante di crema pasticcera per ottenere la variante e al cioccolato e mescoliamo bene.

Salame del re di Benedetta - Step 20

Spalmiamo la crema al cioccolato sopra la crema pasticcera classica, sempre lasciando lo spazio di qualche centimetro.

Salame del re di Benedetta - Step 21

Aiutandoci con la carta forno arrotoliamo il tutto e chiudiamo a caramella. Mettiamo il rotolo in frigo a rassodare per circa due ore.

Salame del re di Benedetta - Step 22

Prima di servirlo, togliamo la carta forno e concludiamo con una bella spolverata di zucchero a velo. Ecco pronto il nostro golosissimo salame del re!

Salame del re di Benedetta - Step 23

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.32

28 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (3)

Scrivi un commento
  • Chiara

    Per fare la bagna con l’alchermes al posto dell’acqua si può usare il caffè, vi assicuro che il risultato è buonissimo ☺️

    2 Ottobre 2022 Rispondi

  • Nada

    Ciao Benedetta… Le tue ricette sono sempre super… Posso sostituire l’olio di semi con olio d’oliva??

    1 Ottobre 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Nada, se preferisci puoi usare l’olio d’oliva, ma il sapore è più intenso 😊

      1 Ottobre 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Salame del re di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Salame del re di Benedetta

Torna su