Spiedini gamberi e pancetta

Un antipasto davvero gustoso e originale oltre che scenografico, perfetto per le tavole imbandite delle festività.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
7
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Gli spiedini gamberi e pancetta sono degli antipasti sfiziosi e originali perfetti per le feste natalizie e non solo. Si preparano in un attimo e si adattano perfettamente soprattutto ai menù di pesce. Io li ho preparati dando loro una marcia in più con un topping di Glassa all’”Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” Ponti che nasce dall’incontro tra l’aceto balsamico di Modena e il mosto cotto. Può essere utilizzata come topping su carne, pesce, uova e verdure… insomma, un ingrediente versatile e delizioso per arricchire i nostri antipasti!

Spiedini di gamberi e pancetta: ricetta facilissima e sfiziosa

Gamberi e pancetta è un accostamento di sapori “mare e monti” particolare che negli ultimi anni è diventato molto popolare. Sono l’ideale per quando abbiamo voglia di portare in tavola un po’ di originalità nelle occasioni speciali e, vedrete, al primo morso convinceranno anche i più scettici!

spiedini gamberi e pancetta
Spiedini gamberi e pancetta

Ottimi già in versione semplice, io ho usato i gamberi avvolti nella pancetta per creare degli spiedini sfiziosi, alternandoli ai Peperoni Grigliati Zero Olio Ponti. Una volta assemblati, li ho messi in una teglia da forno e li ho cotti per una ventina di minuti. Come condimenti, ho usato l’olio e il sale prima della cottura e Glassa all’”Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” Ponti dopo la cottura, come gustoso topping. In un attimo sono pronti da servire e conquisteranno tutti!


Che ne dite? Mi seguite in cucina e prepariamo insieme questi stuzzichini saporiti? Vi aspetto nei commenti per vedere le foto delle vostre versioni e per conoscere le vostre impressioni!

Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
30 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 24 gamberi
  • 24 fette pancetta affumicata
  • peperoni grigliati Peperoni Grigliati Zero Olio Ponti, q.b.
  • glassa di aceto balsamico Glassa all’”Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” Ponti, q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • rucola q.b. per servire

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Gli utensili di Benedetta

Teglia per torta furba

In alluminio di produzione artigianale e saldata a mano. Ha una dimensione di 35×35 cm e l’impasto, dolce o salato, aderisce alla superficie in modo perfetto, grazie agli spigoli vivi di cui è dotata.

€ 16,90 € 14,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Spiedini gamberi e pancetta

Spiedini gamberi e pancetta - Step 1

Per prima cosa avvogliamo ciascun gambero in una fettina di pancetta.

Spiedini gamberi e pancetta - Step 2

Adesso assembliamo i nostri spiedini: prendiamo uno stecco in legno e mettiamo, nell’ordine, un pezzetto di Peperoni Grigliati Zero Olio Ponti, un gambero, un altro pezzetto di peperone, un altro gambero e procediamo così fino ad avere 4 gamberi e 5 pezzi di peperone in ogni spiedino.

Spiedini gamberi e pancetta - Step 3

Adagiamo gli spiedini in una teglia rivestita di carta forno e condiamoli con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Pubblicità

Spiedini gamberi e pancetta - Step 4

Inforniamo e facciamo cuocere in forno ventilato a 180 °C per 20 minuti.

Spiedini gamberi e pancetta - Step 5

Una volta cotti, impiattiamo i nostri spiedini su un vassoio con bel letto di rucola o altra insalata verde e poi aggiungiamo come topping su ciascuno un po’ di Glassa all’”Aceto Balsamico di Modena I.G.P.” Ponti.

Spiedini gamberi e pancetta - Step 6

Ecco gli spiedini gamberi e pancetta pronti per deliziare i nostri ospiti!

Qualche consiglio

Un consiglio su tutti: gli spiedini di gamberi e pancetta al forno danno il meglio quando sono ancora caldi. I gamberi caldi saranno belli succosi e la pancetta croccante. Saranno irresistibili!

Se li prepariamo come antipasti sfiziosi per Natale e abbiamo tanti ospiti, aumentiamo le dosi, senza esagerare, anche perché se ce ne restano è un peccato. Con il passare del tempo perderanno un po’ perché la pancetta si ammorbidirà.

Possiamo fare le code di gambero e pancetta usando gamberi freschi o anche surgelati, l’importante è farli scongelare e sgusciarle prima di procedere a formare gli spiedini. Se li usiamo freschi, quando li sgusciamo ricordiamo di pulirli con cura, incidendoli nel dorso e sfilando via il filetto nero che hanno nella schiena.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.73

11 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Spiedini gamberi e pancetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Spiedini gamberi e pancetta

Torna su