TORTA ROSE DI MELE SENZA UOVA E LATTOSIO





La torta rose di mele è una variante della classica torta di mele, in questo caso senza uova e lattosio.

 

Si tratta di un dolce da forno molto soffice e profumato, ideale da servire a colazione o per merenda, magari accompagnato da un buon succo di frutta fatto in casa o da una tazza di tè caldo.

Prepareremo inoltre una decorazione molto particolare, ma semplicissima da realizzare: cuoceremo infatti nello zucchero di canna delle fettine fini di mela e le sistemeremo sulla torta a formare delle rose. Per aromatizzare usiamo della vaniglia e della scorza di limone, ma possiamo aggiungere anche due cucchiaini di cannella.

Conservando la torta in un luogo asciutto resterà morbida per una settimana.

Vediamo insieme come preparare questa torta rose di mele senza uova e lattosio!


Potrebbero interessarti anche la Torta di mele della nonna e la Torta cremosa alle mele e mandorle!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 40 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 45 min
  • Pronto in Pronto in: 1h 25 min
TORTA ROSE DI MELE SENZA UOVA E LATTOSIO Tempo Preparazione
TORTA ROSE DI MELE SENZA UOVA E LATTOSIO

INGREDIENTI

Per l'impasto

  • 260 g farina 00
  • 150 g zucchero di canna
  • 80 ml olio di semi
  • 230 ml latte vegetale
  • 30 g mandorle in scaglie o a pezzetti
  • 1 limone per la scorza
  • 1 mela
  • 1 bustina vanillina
  • 1 bustina lievito per dolci

Per la decorazione

  • 2 mele
  • 2 cucchiai zucchero di canna
  • 50 ml acqua

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola uniamo lo zucchero di canna, la farina e amalgamiamo bene.In una ciotola uniamo lo zucchero di canna, la farina e amalgamiamo bene.
  2. Aggiungiamo l’olio di semi e la scorza di un limone non trattato.Aggiungiamo l’olio di semi e la scorza di un limone non trattato.
  3. Uniamo il latte a filo e mescoliamo bene fino a ottenere un composto liscio, ma non troppo liquido.Uniamo il latte a filo e mescoliamo bene fino a ottenere un composto liscio, ma non troppo liquido.
  4. Sbucciamo e tagliamo una mela a cubetti per poi infarinarli leggermente e unirli al composto. Aggiungiamo anche le mandorle in scaglie.Sbucciamo e tagliamo una mela a cubetti per poi infarinarli leggermente e unirli al composto. Aggiungiamo anche le mandorle in scaglie.
  5. Tagliamo due mele a fettine sottili e cuociamole per 10 minuti a fuoco lento con l’aggiunta di 2 cucchiai di zucchero di canna e 50ml di acqua. In questo modo le fettine diventeranno morbide e più maneggevoli.Tagliamo due mele a fettine sottili e cuociamole per 10 minuti a fuoco lento con l’aggiunta di 2 cucchiai di zucchero di canna e 50ml di acqua. In questo modo le fettine diventeranno morbide e più maneggevoli.
  6. Uniamo all’impasto il lievito per dolci e la vanillina e trasferiamolo in una teglia oliata e infarinata. È arrivato il momento di fare le nostre rose di mele: creiamo una rosa centrale più grande e 4 o 6 rose più piccole intorno. Per fare le rose arrotoliamo la prima fettina di mela su sé stessa per poi disporla al centro. Disponiamo poi le altre mele tutte intorno per formare i petali. Cuociamo la torta a 180° in forno ventilato per 45 minuti o a 190° in forno statico per lo stesso tempo. Per vedere se è ben cotta vale la prova stecchino.Uniamo all’impasto il lievito per dolci e la vanillina e trasferiamolo in una teglia oliata e infarinata. È arrivato il momento di fare le nostre rose di mele: creiamo una rosa centrale più grande e 4 o 6 rose più piccole intorno. Per fare le rose arrotoliamo la prima fettina di mela su sé stessa per poi disporla al centro. Disponiamo poi le altre mele tutte intorno per formare i petali. Cuociamo la torta a 180° in forno ventilato per 45 minuti o a 190° in forno statico per lo stesso tempo. Per vedere se è ben cotta vale la prova stecchino.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!