TORTA RUSTICA BROCCOLETTI E MOZZARELLA



Torta rustica broccoletti e mozzarella, un pizza vegetariana di pasta briseè con un ripieno di broccoletti e mozzarella filante. È facilissima e perfetta per l’autunno e l’inverno, si prepara in pochissimo tempo e può essere portata in tavola come antipasto o anche come contorno. È ideale tagliata a fettine su un bel tagliere in occasione di un buffet o di un aperitivo in casa. Prima di unire i broccoletti cuoceteli e ripassateli in padella con olio, aglio, sale e peperoncino, verrà ancora più gustosa e saporita. Possiamo prepararla in anticipo e mangiarla sia fredda che leggermente riscaldata. Vediamo subito insieme come realizzarla!

INGREDIENTI

  • 600 g di broccoletti cotti e ripassati in padella
  • 80 g di mozzarella per pizza a cubetti
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe verde q.b
  • una sfoglia di pasta brisee rotonda

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa cuociamo i broccoletti e per una versione più gustosa ripassiamoli in padella. Prendiamo la sfoglia di pasta brisee e sistemiamola su una teglia rotonda. Versiamo i nostri broccoletti e copriamo così tutta la base. Per prima cosa cuociamo i broccoletti e per una versione più gustosa ripassiamoli in padella. Prendiamo la sfoglia di pasta brisee e sistemiamola su una teglia rotonda. Versiamo i nostri broccoletti e copriamo così tutta la base.
  2. Chiudiamo i bordi verso l'interno, io li decoro facendo anche qualche pieghetta. Chiudiamo i bordi verso l'interno, io li decoro facendo anche qualche pieghetta.
  3. Aggiungiamo la mozzarella a dadini, un pizzico di sale, pepe verde e un filo d'olio d'oliva. Inforniamo in forno ventilato a 180 gradi per 20-25 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per 20-25 minuti. Una volta pronta possiamo portarla in tavola tiepida o anche fredda. È buonissima anche il giorno dopo.Aggiungiamo la mozzarella a dadini, un pizzico di sale, pepe verde e un filo d'olio d'oliva. Inforniamo in forno ventilato a 180 gradi per 20-25 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per 20-25 minuti. Una volta pronta possiamo portarla in tavola tiepida o anche fredda. È buonissima anche il giorno dopo.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!