TRONCHETTO DI SFOGLIA PANNA E NUTELLA



Il Tronchetto di Sfoglia Panna e Nutella è un dolce goloso e veloce da preparare, perfetto come dessert di un pranzo speciale o per una ricca merenda. Questo è un dolce senza cottura perché per base ha i biscotti di sfoglia che si acquistano già pronti in tutti i supermercati o le pasticcerie. Oltre i biscotti, basta della panna fresca, un po’ di mascarpone e della nutella e in pochi gesti realizzerete un tronchetto freddo che conquisterà davvero tutti! Io per la decorazione ho scelto di colare un della nutella con la sac a poche e di usare delle nocciole ricoperte di cioccolato, ma andrà bene anche una spolverata di cacao amaro, delle gocce di cioccolato o della granella di nocciole… insomma largo spazio alla vostra fantasia! Se cercate un dolce fresco e sfizioso, vi consiglio questo velocissimo tronchetto di pasta sfoglia, nella sua semplicità vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche la Millefoglie Veloce con Crema e Frutta e la Torta della Nonna con Pasta Sfoglia.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 15 min
TRONCHETTO DI SFOGLIA PANNA E NUTELLA Tempo Preparazione
TRONCHETTO DI SFOGLIA PANNA E NUTELLA

INGREDIENTI

Per la base

  • 125 g biscotti di sfoglia

Per la crema alla panna

  • 250 ml panna fresca
  • 2 cucchiai mascarpone
  • 3 cucchiai zucchero a velo
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia (o mezza bustina di vanillina)

Per la crema alla nutella

  • 250 ml panna fresca
  • 3 cucchiai mascarpone
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • 2 cucchiai nutella (colmi)

Per decorare

  • Nocciole ricoperte al cioccolato
  • nutella

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa dividete i biscotti di sfoglia orizzontalmente aiutandovi con un coltello a lama liscia. Se i vostri biscotti di sfoglia sono "bassi" potete usarli anche così come sono! Per prima cosa dividete i biscotti di sfoglia orizzontalmente aiutandovi con un coltello a lama liscia. Se i vostri biscotti di sfoglia sono "bassi" potete usarli anche così come sono!
  2. Mettete in una ciotola capiente la panna ben fredda, il mascarpone, lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia e montate tutto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e compatta. Trasferite la crema ottenuta in una sac a poche e conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo. Mettete in una ciotola capiente la panna ben fredda, il mascarpone, lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia e montate tutto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e compatta.  Trasferite la crema ottenuta in una sac a poche e conservatela in frigo fino al momento del suo utilizzo.
  3. Mettete adesso nella ciotola tutti gli ingredienti dell'altra crema (non occorre pulire gli strumenti di lavoro tra una crema e l'altra), quindi la panna ben fredda, la nutella, il mascarpone e lo zucchero a velo e montate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e compatta. La crema alla nutella risulterà più "morbida" rispetto alla crema di panna, ma basta lasciarla in frigo per una decina di minuti per farla diventare più soda. Trasferite anche questa crema nella sac a poche.Mettete adesso nella ciotola tutti gli ingredienti dell'altra crema (non occorre pulire gli strumenti di lavoro tra una crema e l'altra), quindi la panna ben fredda, la nutella, il mascarpone e lo zucchero a velo e montate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e compatta. La crema alla nutella risulterà più "morbida" rispetto alla crema di panna, ma basta lasciarla in frigo per una decina di minuti per farla diventare più soda. Trasferite anche questa crema nella sac a poche.
  4. Siamo pronti per assemblare il tronchetto! Vi consiglio di farlo direttamente sul piatto o il vassoio di servizio. Spalmate una cucchiaiata di crema sul piatto, quindi poggiate la prima fila di biscotti; questa piccola quantità di crema farà in modo che il nostro tronchetto sia ben "ancorato" al vassoio senza scivolare! Farcite adesso ogni strato di biscotti alternando le due creme; io le ho messe formando dei piccoli ciuffetti, in modo tale da rendere la stratificazione bella da vedere. In totale fate 3 strati di biscotti e crema. Composto il tronchetto fatelo riposare in frigo per un paio di ore. Siamo pronti per assemblare il tronchetto! Vi consiglio di farlo direttamente sul piatto o il vassoio di servizio. Spalmate una cucchiaiata di crema sul piatto, quindi poggiate la prima fila di biscotti; questa piccola quantità di crema farà in modo che il nostro tronchetto sia ben "ancorato" al vassoio senza scivolare! Farcite adesso ogni strato di biscotti alternando le due creme; io le ho messe formando dei piccoli ciuffetti, in modo tale da rendere la stratificazione bella da vedere. In totale fate 3 strati di biscotti e crema. Composto il tronchetto fatelo riposare in frigo per un paio di ore.
  5. Dopo il riposo in frigo, possiamo divertirci a decorare il tronchetto; io oggi ho scelto delle nocciole ricoperte di cioccolato e un po' di nutella colata con la sac a poche, ma andrebbe bene anche una spolverata di cacao amaro, delle gocce di cioccolato o della granella di nocciole... insomma largo spazio alla fantasia! Vi consiglio di comporre il dolce il giorno stesso che lo mangerete, poiché i biscotti tendono a perdere croccantezza con il passare delle ore.Dopo il riposo in frigo, possiamo divertirci a decorare il tronchetto; io oggi ho scelto delle nocciole ricoperte di cioccolato e un po' di nutella colata con la sac a poche, ma andrebbe bene anche una spolverata di cacao amaro, delle gocce di cioccolato o della granella di nocciole... insomma largo spazio alla fantasia! Vi consiglio di comporre il dolce il giorno stesso che lo mangerete, poiché i biscotti tendono a perdere croccantezza con il passare delle ore.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!