Raccontiamo la stevia e le sue proprieta’

Raccontiamo la stevia e le sue proprieta’

Pubblicità

Oggi parliamo di dolci. In tanti mi chiedete spesso se esista una valida alternativa allo zucchero, qualcosa che possa sostituirlo senza rinunciare al gusto ma anche senza calorie.

Parliamo quindi della Stevia, un dolcificante di origine naturale.

Qualche tempo fa sono stata contattata da My Dietor Cuor di Stevia che mi ha chiesto di fare un percorso insieme nel mondo di questa “erba dolce”. Ho subito pensato a quelli tra voi che mi scrivono e che, per questioni alimentari o di salute, i diabetici per esempio, vorrebbero sapere come sostituire lo zucchero nei dolci o negli infusi.

Come sempre ho voluto verificare di persona e quindi ho incontrato le persone di My Dietor Cuor di Stevia.

Pubblicità

Per esempio, sapete da dove viene estratta? Da una pianta che nasce sulle montagne tra Brasile e Paraguay e che si chiama Stevia Rebaudiana. Mi ha molto colpito sapere che già gli indigeni Guaranì si erano accorti delle sue proprietà dolcificanti e la usavano per rendere meno amaro il sapore del Mate, un’infusione simile al tè tipica di quelle parti.

So cosa vi state chiedendo: in confronto allo zucchero, la Stevia è più o meno dolce? Beh, rimarrete a bocca aperta nel sapere che il suo potere dolcificante è 300 volte maggiore rispetto a quello dello zucchero e che, qui sta la cosa interessante, ha zero calorie!

La Stevia dolcifica in modo naturale ma non aumenta l’apporto calorico.Ecco perché ve ne parlo: può essere un’alternativa allo zucchero per chi vuole rimanere in linea o ha problemi di diabete.

Pubblicità

Io adesso passo all’azione e comincio subito a sperimentare con My Dietor Cuor di Stevia e mettere a punto qualche ricetta con questo dolcificante di origine naturale: seguitemi e come sempre vi mostrerò il risultato in modo che possiate provare anche a casa vostra.

Intanto, se volete saperne di più sulla Stevia, scaricate l’app BLIPPAR e inquadrate il logo My Dietor Cuor di Stevia sulla confezione: vi si aprirà un mondo dolce ma a zero calorie.

Ciao!

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (26)

Scrivi un commento
  • filippo

    Salve,
    scusatemi ma trovo l’articolo fazioso e troppo improntato al reclamizzare un prodotto.
    Le informazioni sulla stevia sono esatte ma molto superficiali mentre viene taciuto che il dietor la stevia la ha praticamente solo nel nome stampato sulla confezione.
    Il dolcificante principale è in realtà l’eritritolo che è un prodotto di sintesi.
    Grazie

    12 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Filippo,
      l’articolo è nato proprio a seguito di una richiesta di collaborazione, e di questo non faccio mai mistero 🙂 Non è il primo prodotto che viene proposto per Fatto in Casa da Benedetta, e accetto solo quelli che posso verificare personalmente e che posso ritenere utili ai followers, visto che in tanti chiedono soluzioni dietetiche. Non mi limiterò solo a parlare del prodotto ma a provarlo nelle ricette in prima persona e pubblicare solo quelle che ritengo ben riuscite.
      Per quanto riguarda l’eritriolo so che è un prodotto di sintesi derivato dalla frutta ed è contenuto nel prodotto insieme alla stevia.

      18 Ottobre 2017 Rispondi

  • Giuseppina

    Io l’ho provata nel caffè e non ha proprio un buon gusto

    12 Ottobre 2017 Rispondi

    • Candita Cristofaro

      Io ho provato la stevia della. Dietro lo trovato orribile
      E orribile

      18 Ottobre 2017 Rispondi

  • elvira puglisi

    sono molto interessata perchè mio marito è diabetico e inoltre abbiamo una panetteria dove produciamo molti biscotti da forno e,quindi,potrei imparare a preparare qualcosa per i miei clienti.Grazie di tutto e a rileggerti

    12 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      ciao Elvira, provalo in qualche ricetta e fammi sapere 🙂

      13 Ottobre 2017 Rispondi

  • Monica

    Io sono di Cervia e la Stevia cresce spontaneamente anche nelle nostre Saline.
    Grazie per gli approfondimenti Benedetta!!

    12 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Monica grazie a te 🙂

      13 Ottobre 2017 Rispondi

  • Carmen Avallone

    Io ho la pianta della stavo a,mi puoi dire come la posso usare?

    12 Ottobre 2017 Rispondi

  • federica

    Io purtroppo ho già usato lo Stevia al postodello zucchero perchè mio marito ha il diabete. Devo dire che personalmente non lo trovo di mio gusto solo per il retrogusto che ha. Sto ancora cercando un akternativa spero di riuscirci il prima possibile

    12 Ottobre 2017 Rispondi

  • Rossana Acubzo

    Grazie dell’attenzione. Sarebbe.buona cosa.proporci delle tue creazioni anche con farina integrale e semintegrale e senza latte e nagari con lievito madre o bio. Accontenteresti chi soffre di rettocolite ulcerosa o morbo di chron. Pensaci. Buon lavoro

    11 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Rossana, in alcune ricette ho provato la farina integrale, per le ricette con il lievito madre ancora non ho sperimentato 🙂

      18 Ottobre 2017 Rispondi

  • Daniela

    Brava Benedetta. finalmente posso cucinare una crostata anche per mio marito!!! grazie molte!!!

    10 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Daniela un abbraccio 🙂

      10 Ottobre 2017 Rispondi

      • Graziella

        Grazie Benedetta,non conoscevo questo dolcificante!
        Grazie a te adesso andrò subito a comprarlo????????????

        10 Ottobre 2017 Rispondi

  • Rosanna

    Si può utilizzare nella preparazione di marmellate in sostituzione dello zucchero?

    10 Ottobre 2017 Rispondi

    • La Redazione

      Ciao Rosanna sì, per le dosi converti la quantità di zucchero con il calcolatore che vedi a destra dell’articolo

      10 Ottobre 2017 Rispondi

  • Giusi

    Spero di trovare questo zucchero e speriamo che non costi troppo ,però mi domandavo se la quantità è la metà parlo di volume le uova oil burro montano lo stesso ,non tanto x la frolla ma per una torta classica

    9 Ottobre 2017 Rispondi

    • Sara

      Da Eurospin in bustine della Dolciando a €0,99. La uso da anni, è buona e non crea dipendenza come lo zucchero bianco. La potete utilizzare per tutto, come lo zucchero normale solo che è molto meglio

      12 Ottobre 2017 Rispondi

Mostra tutti i commenti

Pubblicità

Redazione

Raccontiamo la stevia e le sue proprieta’

Torna su