PANINI CINESI AL VAPORE – GIRELLE BICOLORE SOFFICI E SENZA FORNO

I panini cinesi al vapore sono dei panini super soffici realizzati con un impasto pan brioche senza uova, la cottura al vapore renderà i nostri panini profumati e leggeri come una nuvola!

RUBRICA A CURA DI:

PANINI CINESE AL VAPORE: INGREDIENTI PER CIRCA 14 PANINI

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO TOTALE DI PREPARAZIONE PANINI CINESE AL VAPORE: 3 ore

500g di farina
300ml di latte vegetale o vaccino
7g di lievito di birra fresco ( circa 1/4 del panetto)
100g di zucchero di canna
50g di burro vegetale o vaccino
3 cucchiai abbondanti di cacao

I panini cinesi al vapore sono dei dolcetti super soffici e leggeri come nuvole. La loro forma a girella bicolore è molto divertente e allo stesso tempo semplicissima da realizzare. Alla base di questa ricetta c’è un impasto pan brioche molto veloce da realizzare senza uova e adatto anche a chi soffre di intolleranze o allergie. Il passaggio fondamentale di questa ricetta è la cottura, infatti useremo la vaporiera che renderà i panini sofficissimi, con una consistenza tutta da scoprire! Mi raccomando farciteli come meglio preferite, sono buonissimi con la crema di nocciole, marmellata, burro e marmellata, crema al latte o crema pasticcera! Questi panini sono buonissimi anche tiepidi ma per tagliarli più facilmente vi consiglio di lasciarli raffreddare completamente. Conservateli in una bustina di plastica per alimenti, rimarranno soffici anche 4-5 giorni! E mi raccomando, provateli la mattina inzuppati nel cappuccino, sono irresistibili!

COME PREPARARE I PANINI CINESI AL VAPORE:

  • 1. Iniziamo unendo in una ciotola la farina e il burro leggermente ammorbidito ( va bene a temperatura ambiente), mescoliamo bene con una forchetta o con l’aiuto delle mani. Uniamo lo zucchero e continuiamo a mescolare.

  • 2. In un pentolino sciogliamo il lievito nel latte leggermente tiepido. Uniamo quest’ultimo al composto di farina fino a formare un panetto omogeneo. Mi raccomando lavorate bene l’impasto su una spianatoia fino a renderlo ben liscio. Tagliate il panetto in due parti e in una unite il cacao. Lavorate bene fino a quando il cacao non sarà ben amalgamato.

  • 3. Formati i due panetti, trasferiteli in due ciotole leggermente infarinate e copriteli con della pellicola trasparente. Lasciateli lievitare in un luogo caldo per circa 1ora e 30 minuti.

  • 4. Una volta che i panetti saranno ben lievitati, su un foglio di carta forno stendete bene ogni panetto, fino a formare due sfoglie rotonde di circa 5mm di altezza.

  • 5. A questo punto spennelliamo con dell’acqua la sfoglia bianca e sovrapponiamo quella al cacao, in questo modo si uniranno bene l’una all’altra. Stendiamo le sfoglie con il mattarello, giusto per unirle al meglio e renderle più sottili.

  • 6. Arrotoliamo dal lato più lungo la sfoglia, fino a formare un filoncino. In base a come lo arrotolate potete decidere se realizzare la parta esterna al cacao o bianca.

  • 7. Una volta arrotolata bene la nostra sfoglia, con l’aiuto di un coltello tagliamo i nostri panini, vi consiglio di mantenere uno spessore di 3-4cm.

  • 8. Trasferiamo i nostri panini su dei quadrati di carta forno, ci serviranno anche per la cottura. Lasciamoli lievitare 30 minuti/ 1 ora coperti da un canovaccio.

  • 9. Trascorso il tempo di riposo i panini avranno raddoppiato il loro volume.

  • 10. Riempiamo d’acqua la base della nostra vaporiera e portiamola a ebollizione. Quando l’acqua bolle trasferiamo i panini all’interno della vaporiera con alla base la carta forno (posizioniamo 3 panini alla volta, non di più perché lieviteranno ancora durante la cottura). Cuociamo per 20-25 minuti. Una volta pronti lasciamoli raffreddare completamente e farciamoli come preferiamo!

GUARDA ANCHE: PAN BAULETTO BICOLORE, LINGUE DI GATTO, TORTA PANNA COTTA!

Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PANINI CINESI AL VAPORE – GIRELLE BICOLORE SOFFICI E SENZA FORNO

  • Rosy - 12 maggio 2018 4:40

    Ciao carinissima posso usare il forno a vapore? Se si … i tempi e che temperatira ? Grazie invinite

  • carla giulia seccia - 7 marzo 2018 18:05

    posso mettere l’olio al posto del burro?

  • Lucia - 25 febbraio 2018 11:10

    Ma se li cuocioin forno?

  • Soni - 27 gennaio 2018 12:35

    Sì può usare zucchero normale?

  • elisa - 25 gennaio 2018 13:58

    Bellissima ricetta!!
    Domanda da profana…Pensate sia possibile aggiungere all’impasto qualche goccia di cioccolato??
    Grazie
    Elisa

  • Patrizia Maddaloni - 22 novembre 2017 9:42

    Posso cuocerli anche al forno o in altro modo? Perchè non ho la vaporiera

  • Tamara - 4 novembre 2017 16:57

    Ricetta bellissima ma io a vapore non riesco proprio a cuocerlu e non capisco perché 😭. Ora ho informato il resto di panini

  • Martina - 3 novembre 2017 15:40

    Ciao, sai dirmi se al posto dello zucchero di canna si può utilizzare il malto e in quali quantità? Si avrà lo stesso risultato in termini di sofficità?
    Grazie

  • Anna - 3 novembre 2017 15:10

    come posso sostituire la vaporiera non avendola?

    • Linda - 21 novembre 2017 9:41

      Io faccio così:
      Prendo una pentola larga
      Metto la carta stagnola / alluminio stesa bene sulla pentola, assicurandomi che sia ben ferma
      Faccio tanti buchini con il coltello su tutta la superficie
      Metto sopra il coperchio del wok che è ampio e spazioso

      Mi sono fatta la mia vaporiera.

      Devi usare una carta stagnola di buona qualità, spessa e resistente, sennò ti cade tutto nell’acqua!

  • Ilaria - 10 ottobre 2017 16:02

    Ciao! Bellissima ricetta!
    Si può usare l’acqua in alternativa al latte?

  • Giulia - 2 ottobre 2017 10:34

    Si può usare il lievito istantaneo???

  • Anto - 24 settembre 2017 17:07

    Bellissima ricetta!
    E’ possibile sostituire al lievito di birra il lievito madre in polvere? E secondo te in quale dose?
    Grazie mille

    • Chiara di Life & Chiara
      Chiara di Life & Chiara - 28 settembre 2017 8:59

      Ciao Anto, grazie mille 🙂
      puoi usare circa 110-120g di lievito madre in questa ricetta 🙂