Carciofi ripieni

Perfetti sia come secondo vegetariano che come ricco antipasto, questi carciofi ripieni sono semplicissimi da preparare e personalizzabili in tanti modi.

Stagione
Inverno, Primavera
Ingredienti
14
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

Tra i miei ortaggi preferiti ci sono sicuramente i carciofi, di stagione sia d’inverno che per tutta la primavera in base alle varietà. Sono buonissimi e tra gli ingredienti più versatili in cucina. Tra le ricette con carciofi più gustose e semplici da preparare ci sono i carciofi ripieni, perfetti sia come secondo piatto che come antipasto!

Io ho scelto di preparare dei carciofi ripieni senza carne, con un ripieno a base di uova, pangrattato e formaggio grattugiato. La preparazione è semplicissima e in tutto ci prenderà un’oretta circa: se quindi abbiamo pochissimo tempo per cucinare prima di andare in tavola, organizziamoci e magari prepariamoli con qualche ora di anticipo, tanto sono deliziosi anche riscaldati!

Carciofi ripieni: ricetta vegetariana facile e gustosa

Per la mia ricetta io ho usato dei carciofi freschi, e ovviamente la prima cosa da fare è pulirli per renderli adatti a essere farciti. Quindi laviamoli sotto l’acqua corrente, poi rimuoviamo i gambi (che teniamo da parte perché cuoceremo anche questi, togliendogli però la parte esterna più legnosa), le foglie esterne più dure e le punte. Dopodiché tagliamo anche la base in modo che poi restino in verticale nel tegame.

Pubblicità

A questo punto mettiamoli in una ciotola piena di acqua fredda con succo di limone, così non si anneriranno mentre prepariamo il ripieno, che faremo rompendo in una ciotola le uova e aggiungendo via via gli altri ingredienti: il latte, il formaggio grattugiato, l’aglio e il prezzemolo tritati, un po’ di olio, un pizzico di sale e infine il pangrattato per dare consistenza e assorbire l’umidità.

carciofi ripieni
Carciofi ripieni

Non ci resta poi che prendere i carciofi e farcirli uno a uno, sistemando il ripieno al centro, tra le foglie. I nostri carciofi ripieni sono pronti da cuocere! Possiamo scegliere di usare sia una padella dai bordi non troppi bassi, sia una casseruola o un tegame abbastanza capienti da contenerli tutti. Facciamo scaldare un filo abbondante di olio e poi sistemiamo i carciofi inizialmente a testa in giù, per far rosolare il ripieno. Dopo circa 5 minuti, li giriamo per il dritto, aggiungiamo in tegame anche i gambi, versiamo il vino e l’acqua e portiamo a cottura coprendo con il coperchio e lasciandoli sul fuoco per 40-45 minuti.

Alternative di cottura

La stessa ricetta può essere realizzata sia in forno che in friggitrice ad aria, ma anche in pentola a pressione: per la cottura in forno, prima sbollentiamo i carciofi in acqua bollente salata con 40 ml di aceto per circa 10 minuti. Poi scoliamoli, facciamoli raffreddare e farciamoli con il ripieno. Sistemiamoli in una teglia dai bordi alti, aggiungiamo 200 ml di acqua e 100 ml di vino bianco e facciamo cuocere per 25 minuti a 170 °C.

Pubblicità

Per la cottura in friggitrice ad aria, sbollentiamo i carciofi in acqua bollente salata con 40 ml di aceto per circa 10 minuti, poi scoliamoli, facciamoli raffreddare e farciamoli con il ripieno. Posizioniamoli in uno stampo di carta forno con i bordi alti, aggiungiamo 200 ml di acqua e 100 ml di vino bianco e facciamo cuocere per 20 minuti a 160 °C.

Infine, per la cottura in pentola a pressione seguiamo gli stessi passaggi della cottura in tegame, e una volta aggiunta l’acqua chiudiamo la pentola e facciamo cuocere per 20 minuti.


Bene, abbiamo chiacchierato abbastanza: rimbocchiamoci le maniche e prepariamo insieme i miei carciofi ripieni vegetariani. Vi aspetto poi nei commenti con le vostre impressioni e i vostri suggerimenti sulla ricetta!

Preparazione
15 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 8 carciofi freschi
  • 1 limoni il succo
  • 150 ml vino bianco
  • 350 ml acqua
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

per il ripieno

  • 2 uova
  • 100 g formaggio grattugiato
  • 100 ml latte
  • 1 spicchio aglio tritato
  • prezzemolo q.b. tritato
  • 160 g pangrattato
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Tegame 24cm con coperchio

Tegame da 24 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente. Adatto a vari tipi di cotture, può essere usato su piani cottura a induzione o fornelli a gas.

€ 59,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Carciofi ripieni

Carciofi ripieni - Step 1

Innanzitutto prepariamo una ciotola di acqua fredda, aggiungiamo il succo del limone e anche le due metà del limone e teniamo da parte.

Carciofi ripieni - Step 2

Laviamo e poi puliamo i nostri carciofi freschi: rimuoviamo i gambi (che teniamo da parte, togliendo con il coltello la parte esterna più legnosa), le foglie esterne più dure e le punte da ciascuno. Tagliamo anche la base così da farli rimanere “in piedi” nel tegame.

Carciofi ripieni - Step 3

Mettiamo i carciofi puliti a riposare nell’acqua e limone.

Carciofi ripieni - Step 4

Intanto prepariamo il ripieno: in una ciotola rompiamo le uova e aggiungiamo il latte, il formaggio grattugiato, l’aglio tritato, il prezzemolo tritato, un po’ d’olio e il sale e mescoliamo bene tutto.

Carciofi ripieni - Step 5

Infine uniamo il pangrattato e amalgamiamo, prima con la forchetta poi se vogliamo con le mani, fino ad avere un composto omogeneo.

Carciofi ripieni - Step 6

Riprendiamo i carciofi, eliminiamo l’eventuale “barbetta” interna e allarghiamoli leggermente al centro, poi condiamoli con un pizzico di sale e farciamoli con il ripieno.

Pubblicità

Carciofi ripieni - Step 7

Passiamo alla cottura: in un tegame con abbondante olio d’oliva mettiamo i carciofi a testa in giù (con il ripieno a contatto con il tegame) per farli rosolare e “sigillare”, e lasciamoli per circa 5 minuti.

Carciofi ripieni - Step 8

Ora giriamoli e in mezzo ai carciofi aggiungiamo i gambi.

Carciofi ripieni - Step 9

Versiamo nel tegame il vino e poi l’acqua.

Carciofi ripieni - Step 10

Facciamo cuocere così per circa 40-45 minuti, coprendo con il coperchio.

Carciofi ripieni - Step 11

Ecco pronti i nostri appetitosi carciofi ripieni! Possiamo gustarli subito ben caldi o anche a temperatura ambiente.

Carciofi ripieni - Step 12

Consigli per sostituzioni e varianti

Possiamo facilmente personalizzare il ripieno dei carciofi per adattarlo alle nostre esigenze. Se ci serve una ricetta senza uova, sostituiamole con 90 ml di latte (quindi complessivamente per il ripieno utilizziamo 190 ml di latte).

Se ci occorre senza glutine, ci basta sostituire il pangrattato classico con uno senza glutine.

Vogliamo una ricetta senza latte e latticini? Nel ripieno possiamo sostituire il latte con l’acqua, mentre il formaggio grattugiato possiamo non metterlo e sostituirlo con un po’ di pangrattato in più.

Ma i modi per variare il ripieno sono davvero tanti! Ad esempio possiamo arricchirlo aggiungendo dei salumi come speck, prosciutto, pancetta. Oppure possiamo aggiungere della salsiccia sbriciolata o anche del tonno sott’olio ben sgocciolato. O ancora aggiungere alici a pezzetti, capperi e olive a rondelle: una variante gustosissima!

Se vogliamo avere un ripieno filante, possiamo arricchirlo con dei cubetti scamorza, provola, emmental etc.

In alternava, possiamo usare come ripieno il classico impasto con carne macinata che si usa per le polpette.

Infine, per la cottura possiamo sostituire il vino bianco con 50 ml di aceto.

Conservazione

Se dovesse avanzarci qualche carciofo ripieno, possiamo tenerli a temperatura ambiente, in un piatto coperto da pellicola, per 24 ore. Ma se dobbiamo conservarli per più tempo, mettiamoli in frigo in un contenitore ermetico e si manterranno buoni per un paio di giorni. Per scaldarli, mettiamoli in un tegame con un pochino di acqua o di brodo vegetale e torneranno gustosissimi.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.84

312 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • Maria Grazia

    Sempre brava e accurata nelle sue spiegazioni. Grazie Benedetta 😘

    24 Aprile 2024 Rispondi

  • Rosa

    ottimi
    ormai eseguo soltanto le ricette dei piatti fatti in casa da Benedetta

    11 Aprile 2024 Rispondi

  • Fabiola

    Li ho fatti come da ricetta sono buonissimi!

    4 Aprile 2024 Rispondi

  • Veronica

    Mia mamma ci metteva un po’ di salsa, per cuocerli.

    10 Marzo 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Carciofi ripieni

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Carciofi ripieni

Torna su