Ciambella salata di Pasqua

Un ciambellone salato con spinaci, ricotta e uova sode, ingredienti classici delle ricette pasquali con i quali andiamo sempre sul sicuro.

Stagione
Inverno, Primavera
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
50 minuti

Pubblicità

La ciambella salata di Pasqua è un piatto sfizioso e originale che possiamo preparare per la tavola imbandita della Pasqua o anche per le scampagnate di Pasquetta. La ciambella salata è una preparazione analoga alla classica ciambella da colazione, ma fatta con ingredienti salati: in questo caso i principali sono uova, farina, spinaci, ricotta e formaggio grattugiato.

In questa ricetta useremo il lievito istantaneo per torte salate, che permetterà al nostro ciambellone di diventare gonfio, soffice e buonissimo.

Ciambella salata di Pasqua: ricetta facile e gustosa

Le ricette di Pasqua hanno di solito come comune denominatore la presenza delle uova, che sono un simbolo di rinascita. Nella nostra ciambella salata abbiamo messo delle uova sode dentro l’impasto, prima di infornare, per rendere il ciambellone più scenografico e anche di buon auspicio!

Pubblicità

Per realizzarlo, si parte dalla cottura degli spinaci in padella con un soffritto di aglio. Gli spinaci cotti li frulliamo insieme a latte e olio di semi per ottenere una purea cremosa. Dopodiché mescoliamo in una ciotola gli altri ingredienti dell’impasto: uova, formaggio grattugiato, ricotta e poi farina e infine lievito istantaneo, aggiungendo anche la purea di spinaci.

Una volta ottenuto un impasto omogeneo, ungiamo e infariniamo uno stampo per ciambelle (andrà bene da 24-26 cm di diametro), versiamo metà dell’impasto e poi inseriamo le uova sode. Copriamo con l’impasto rimasto e via in forno per 35 minuti a 180 °C.

ciambella salata di pasqua
Ciambella salata di Pasqua

Come servirla

La ciambella salata di Pasqua è perfetta da tagliare a fette servire così com’è, è già abbastanza ricca e non serve aggiungere altro. Eventualmente possiamo decorarla con una colata di formaggio fuso oppure mettere al centro, nel foro, delle uova sode decorative.

Pubblicità

Portiamola in tavola come ricco antipasto per i nostri pranzi di Pasqua con i parenti, oppure mettiamola nel cestino da picnic per le gite di Pasquetta: in entrambi i casi sarà un successo!


Adesso bando alle ciance e vediamo nel dettaglio come preparare questo squisito ciambellone salato. Se vi va, fateci sapere nei commenti che ne pensate della ricetta!

Preparazione
15 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
50 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 150 g spinaci
  • 2 spicchi aglio
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • 100 ml olio di semi
  • 150 ml latte
  • 4 uova
  • 50 g formaggio grattugiato
  • 150 g ricotta
  • 300 g farina
  • 1 bustina lievito istantaneo per torte salate
  • 6 uova sode

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Padella 20cm

Padella da 20 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 34,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Pentola Fornetto

In alluminio crudo riciclabile, non ha bisogno di essere preriscaldata. Valida sostituta del forno tradizionale, è utilizzabile su cucine a induzione, elettriche, a gas, con cottura radiante ma anche in forno fino a 230 °C.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ciambella salata di Pasqua

Ciambella salata di Pasqua - Step 1

Scaldiamo l’olio in padella, aggiungiamo due spicchi di aglio e il sale e soffriggiamo qualche minuto.

Ciambella salata di Pasqua - Step 2

Aggiungiamo gli spinaci, mettiamo il coperchio e cuociamo per 5 minuti circa. Poi togliamo gli spicchi d’aglio, spegniamo il fuoco e facciamo intiepidire per qualche minuto.

Ciambella salata di Pasqua - Step 3

Trasferiamo gli spinaci in un bicchiere alto, aggiungiamo il latte e l’olio di semi e frulliamo con il frullatore a immersione.

Ciambella salata di Pasqua - Step 4

Prepariamo adesso l’impasto della ciambella: mettiamo in una ciotola le uova, il formaggio grattugiato e il sale e mescoliamo con una frusta.

Ciambella salata di Pasqua - Step 5

Incorporiamo la purea di spinaci e mescoliamo ancora.

Ciambella salata di Pasqua - Step 6

Aggiungiamo la ricotta e amalgamiamola al resto.

Pubblicità

Ciambella salata di Pasqua - Step 7

Incorporiamo la farina, un po’ per volta, e mescoliamo bene in modo da evitare la formazione di grumi.

Ciambella salata di Pasqua - Step 8

Uniamo infine il lievito istantaneo per torte salate.

Ciambella salata di Pasqua - Step 9

Imburriamo e infariniamo uno stampo per ciambelle da 24-26 centimetri di diametro e versiamo circa metà dell’impasto.

Ciambella salata di Pasqua - Step 10

Sistemiamo dentro le uova sode, copriamo con l’impasto rimasto e livelliamo la superficie.

Ciambella salata di Pasqua - Step 11

Cuociamo la nostra ciambella salata in forno statico preriscaldato a 180 °C per 30 minuti. Prima di sfornare, per sicurezza, facciamo la prova dello stecchino.

Ciambella salata di Pasqua - Step 12

Sforniamo la ciambella salata di Pasqua, mettiamola su un piatto da portata e facciamo intiepidire per una decina di minuti prima di tagliarla e servirla.

Consigli

Questa ciambella salata spinaci e ricotta è ottima per il picnic di Pasquetta, possiamo trasportarla direttamente in teglia e non c’è pericolo che si rompa. Per gustarla basterà tagliarla a fette: è buona sia tiepida che fredda!

Con la stessa ricetta possiamo anche preparare delle varianti cambiando l’ortaggio dell’impasto: al posto degli spinaci possiamo usare bietole, erbette di campo, scarola etc.

Conservazione

La ciambella salata di Pasqua si può conservare a temperatura ambiente, coperta da pellicola, per un paio di giorni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.64

14 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Pina

    È possibile mettere anche gli spinaci surgelati?

    23 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Pina, come sostituzione, va benissimo 👍

      23 Marzo 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ciambella salata di Pasqua

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Ciambella salata di Pasqua

Torna su