CROSTATA DI GIRELLE BICOLORE CON CREMA AL CIOCCOLATO – RICETTA FACILE

 

 

La crostata di girelle è una crostata bicolore molto originale e golosa, farcita con una gustosa e leggera crema al cioccolato senza uova. Questa crostata è realizzata con una semplice pasta frolla ma il suo aspetto stupirà tutti vostri ospiti. È veramente molto facile da realizzare, friabile e profumata, ho deciso di aromatizzare sia la frolla che la crema con la vaniglia, potete utilizzare sia la vanillina che l’estratto, si sposa benissimo con il sapore del cioccolato. Questa crostata è perfetta sia come fine pasto che come torta di compleanno, per decorarla ho aggiunto delle codette al cioccolato ma potete aggiungere anche della granella di zucchero o palline colorate! Vediamo insieme come realizzarla!

CROSTATA DI GIRELLE BICOLORE CON CREMA AL CIOCCOLATO – RICETTA FACILE

INGREDIENTI

PER LA PASTA FROLLA:

  • 3 uova
  • 120 g di zucchero bianco o di canna
  • 130 g di burro vegetale o vaccino
  • 400-450 g di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino scarso di lievito per dolci
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro

PER LA CREMA AL CIOCCOLATO SENZA UOVA:

  • 500 ml di latte vaccino o vegetale
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 vanillina
  • 50 g di cioccolato fondente

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

PER LA FROLLA:
  1. Per prima cosa iniziamo a preparare la frolla, in una ciotola rompiamo le uova e sbattiamole leggermente con una forchetta.Per prima cosa iniziamo a preparare la frolla, in una ciotola rompiamo le uova e sbattiamole leggermente con una forchetta.
  2. Aggiungiamo lo zucchero, possiamo usare sia lo zucchero bianco che di canna. Aggiungiamo lo zucchero, possiamo usare sia lo zucchero bianco che di canna.
  3. Uniamo il burro a temperatura ambiente e amalgamiamolo bene all'impasto.Uniamo il burro a temperatura ambiente e amalgamiamolo bene all'impasto.
  4. Aggiungiamo anche il lievito per dolci e la vanillina, potete utilizzare anche l'estratto di vaniglia o l'aroma vaniglia liquido. Aggiungiamo anche il lievito per dolci e la vanillina, potete utilizzare anche l'estratto di vaniglia o l'aroma vaniglia liquido.
  5. Infine uniamo la farina un po' alla volta, ci potrà servire più o meno farina, in base alla grandezza delle uova. Lavoriamo bene l'impasto con le mani su una spianatoia.Infine uniamo la farina un po' alla volta, ci potrà servire più o meno farina, in base alla grandezza delle uova. Lavoriamo bene l'impasto con le mani su una spianatoia.
  6. Aggiungiamo farina fino a formare un panetto sodo e non appiccicoso. Se usate il burro vaccino lasciate riposare in frigo il panetto per 25-30 minuti. Aggiungiamo farina fino a formare un panetto sodo e non appiccicoso. Se usate il burro vaccino lasciate riposare in frigo il panetto per 25-30 minuti.
  7. Trascorso il tempo di riposo, dividiamo il panetto a metà e stendiamo una metà su un foglio di carta forno fino ad ottenere un'altezza di circa 5mm. Trascorso il tempo di riposo, dividiamo il panetto a metà e stendiamo una metà su un foglio di carta forno fino ad ottenere un'altezza di circa 5mm.
  8. Oliamo e infariniamo una teglia (diametro 24cm) e rovesciamo al suo interno la frolla stesa, con un coltello rifiliamo i bordi. Lasciamo riposare la base in frigo. Oliamo e infariniamo una teglia (diametro 24cm) e rovesciamo al suo interno la frolla stesa, con un coltello rifiliamo i bordi. Lasciamo riposare la base in frigo.
  9. Prendiamo la frolla avanzata e dividiamo a sua volta in due parti, in una aggiungiamo 2-3 cucchiai di cacao amaro e lavoriamo l'impasto fino a rendere il colore omogeneo. A questo punto avremo una frolla bianca e una al cacao. Prendiamo la frolla avanzata e dividiamo a sua volta in due parti, in una aggiungiamo 2-3 cucchiai di cacao amaro e lavoriamo l'impasto fino a rendere il colore omogeneo. A questo punto avremo una frolla bianca e una al cacao.
  10. Stendiamo sia la frolla bianca che quella al cacao formando due rettangoli. Sovrapponiamo le due frolle.Stendiamo sia la frolla bianca che quella al cacao formando due rettangoli. Sovrapponiamo le due frolle.
  11. Stendiamo un po' le frolle con il mattarello per farle aderire bene e arrotoliamole su se stesse fino a formare un rotolo. Lasciamo riposare il rotolo per circa 10-15 minuti in freezer. Nel frattempo prepariamo la crema al cioccolato.Stendiamo un po' le frolle con il mattarello per farle aderire bene e arrotoliamole su se stesse fino a formare un rotolo. Lasciamo riposare il rotolo per circa 10-15 minuti in freezer. Nel frattempo prepariamo la crema al cioccolato.
PER LA CREMA AL CIOCCOLATO SENZA UOVA:
  1. In un pentolino a FUOCO SPENTO, uniamo la farina con lo zucchero e mescoliamo bene i due ingredienti con l'aiuto di una frusta.In un pentolino a FUOCO SPENTO, uniamo la farina con lo zucchero e mescoliamo bene i due ingredienti con l'aiuto di una frusta.
  2. Uniamo anche la vanillina e il latte poco alla volta. Mescoliamo bene, accendiamo il fuoco e lasciamo addensare la crema fino ad ebollizione, continuando a mescolare. Uniamo anche la vanillina e il latte poco alla volta. Mescoliamo bene, accendiamo il fuoco e lasciamo addensare la crema fino ad ebollizione, continuando a mescolare.
  3. Spengiamo il fuoco e aggiungiamo alla crema il cioccolato fondente. Mescoliamo bene fino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto.Spengiamo il fuoco e aggiungiamo alla crema il cioccolato fondente. Mescoliamo bene fino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto.
ASSEMBLIAMO LA CROSTATA:
  1. Riprendiamo la base di frolla dal frigo e bucherelliamola con una forchetta.Riprendiamo la base di frolla dal frigo e bucherelliamola con una forchetta.
  2. Uniamo la crema, va bene anche tiepida. Uniamo la crema, va bene anche tiepida.
  3. Pieghiamo i bordi della frolla verso l'interno e lasciamola raffreddare completamente.Pieghiamo i bordi della frolla verso l'interno e lasciamola raffreddare completamente.
  4. A questo punto riprendiamo dal freezer il nostro rotolo e con l'aiuto di un coltello, tagliamo le girelle, mi raccomando non dovranno essere molto spesse, va bene circa 5mm. A questo punto riprendiamo dal freezer il nostro rotolo e con l'aiuto di un coltello, tagliamo le girelle, mi raccomando non dovranno essere molto spesse, va bene circa 5mm.
  5. Decoriamo la crostata con le nostre girelle, partiamo formando un cerchio più esterno, sovrapponiamo leggermente le girelle l'una sull'altra. Decoriamo la crostata con le nostre girelle, partiamo formando un cerchio più esterno, sovrapponiamo leggermente le girelle l'una sull'altra.
  6. Realizziamo un secondo cerchio più interno. Se vi avanzano delle girelle, potete ricoprire tutta la superficie della crostata o lasciarle così e cuocerle, sono dei biscotti buonissimi!Realizziamo un secondo cerchio più interno. Se vi avanzano delle girelle, potete ricoprire tutta la superficie della crostata o lasciarle così e cuocerle, sono dei biscotti buonissimi!
  7. Decoriamo la parte centrale della crostata con codette di cioccolato. Lasciamo cuocere in FORNO VENTILATO a 180° per 35-40 minuti, FORNO STATICO a 190° per 35-40 minuti. Una volta cotta, lasciamola raffreddare completamente e sarà pronta per essere servita, stupirete tutti i vostri ospiti! Decoriamo la parte centrale della crostata con codette di cioccolato. Lasciamo cuocere in FORNO VENTILATO a 180° per 35-40 minuti, FORNO STATICO a 190° per 35-40 minuti. Una volta cotta, lasciamola raffreddare completamente e sarà pronta per essere servita, stupirete tutti i vostri ospiti!
Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CROSTATA DI GIRELLE BICOLORE CON CREMA AL CIOCCOLATO – RICETTA FACILE

  • elisabetta - 15 maggio 2018 16:22

    ciao Benedetta volevo sapere se al posto della cioccolata posso utilizzare la crema

  • Marzia - 4 maggio 2018 19:58

    Posso mettere anche la classica crema al cioccolato con le uova? Grazie

  • Rossella - 28 aprile 2018 13:13

    Stasera la provo così domani farò un figurone! Ti faccio sapere!

  • Lalore - 27 aprile 2018 11:59

    Se la faccio il gg prima devo conservarla in frigorifero?

  • Clara - 21 aprile 2018 22:21

    Ciao 🙂 ho provato a fare la crostata e la pasta frolla mi sembra uscita bene, ma quella a cui ho aggiunto il cacao non sono riuscita a lavorarla, è diventata dura e mi si spaccava tutta, non sono riuscita a utilizzarla 🙁 Cosa posso aver sbagliato?

  • marilena - 18 aprile 2018 16:05

    ciao Benedetta invece del burro si puo usare olio di girasole…se si in che quantità..gazie

  • Anna - 10 aprile 2018 19:29

    Ciao Benedetta, oltre alla crema al cioccolato, si può anche mettere la crema normale.?

    • Chiara di Life & Chiara
      Chiara di Life & Chiara - 11 aprile 2018 13:10

      Sì certamente Anna 🙂