Finocchi gratinati al forno

I finocchi gratinati al forno sono un contorno di verdure con besciamella davvero prelibato, che cuoce in poco più di mezz’ora.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Per aggiungere un tocco goloso ai cibi semplici e leggeri come le verdure ci sono tanti trucchetti. Stavolta vi propongo una delle ricette con besciamella e verdure che preferisco: i finocchi gratinati al forno.

Finocchi gratinati con besciamella

Cucinate in forno con la besciamella, tutte le verdure diventano più buone, e questi finocchi non fanno eccezione. Col loro sapore delicato, i finocchi cotti al forno si sposano benissimo con la cremosità e il gusto della besciamella: il risultato è un contorno di verdure prelibato che cuoce in poco più di mezz’ora.

Ci serve una pirofila da forno in cui assemblare i nostri finocchi gratinati. È facilissimo: io ho fatto uno strato di besciamella, uno di finocchi e poi coperto tutto col resto della besciamella. Poi ho spolverato di formaggio grattugiato e pangrattato la superficie, così che in cottura si creasse una crosticina croccante, che rende il nostro piatto ancora più invitante e buono.

Pubblicità

Possiamo comprare la besciamella già pronta oppure, ancora meglio, optare per la besciamella fatta in casa, una preparazione molto facile se si seguono alcuni piccoli consigli per farla uscire perfetta.

finocchi gratinati al forno
Finocchi gratinati al forno

Consigli furbi

finocchi gratinati al forno sono buoni caldi e filanti, ma come per tutti i contorni con besciamella è bene farli riposare un po’ prima di impiattarli. In questo modo si raffredderanno quel poco che basta per gustarli al meglio. Inoltre il piatto si assesterà e sarà più facile sporzionarlo.

Vi consiglio di tagliare i finocchi a spicchi piuttosto grandi: per avere un’idea, io ho ricavato 8 spicchi da ciascun finocchio.

Pubblicità

Ricetta finocchi gratinati al forno: come personalizzarla

finocchi gratinati con besciamella sono un contorno vegetariano, ma se vogliamo renderlo più sostanzioso possiamo ispirarci alla parmigiana di finocchi e aggiungere un po’ di mortadella e granella di pistacchi, oppure arricchirlo con cubetti di prosciutto cotto.

Possiamo inoltre mettere tutte le erbe aromatiche e le spezie che ci piacciono di più; io ho preferito evitare, così si sentono bene i sapori dei finocchi e della besciamella.

Insomma, questi finocchi gratinati al forno con besciamella sono una vera bontà… Preparateli anche voi e poi raccontatemi come vi sono venuti!

Preparazione
10 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
45 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 2 finocchio
  • 400 ml besciamella
  • 30 g formaggio grattugiato circa
  • pangrattato q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Finocchi gratinati al forno

Finocchi gratinati al forno - Step 1

Tagliamo i finocchi a spicchi.

Finocchi gratinati al forno - Step 2

Prendiamo una pirofila da forno e facciamo un fondo di besciamella.

Finocchi gratinati al forno - Step 3

Sistemiamo sopra gli spicchi di finocchio e saliamo.

Pubblicità

Finocchi gratinati al forno - Step 4

Ricopriamo con il resto della besciamella.

Finocchi gratinati al forno - Step 5

Cospargiamo con abbondante formaggio grattugiato e con un po’ di pangrattato, e inforniamo a 190° C in forno ventilato per 35-40 minuti, fino a che non si formerà la crosticina dorata in superficie.

Finocchi gratinati al forno - Step 6

Portiamo in tavola e gustiamo caldi questi deliziosi finocchi gratinati con besciamella!

Finocchi gratinati al forno - Step 7

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Benedetta Rossi

Finocchi gratinati al forno

Torna su