Pane comodo di Benedetta senza impasto

Oggi facciamo insieme il pane comodo, senza impasto e facilissimo. Perfetto quindi da preparare in anticipo.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
standard
Pronto in
1 ora e 10 minuti

Pubblicità

Pane comodo di Benedetta senza impasto. Ricetta facile.

Questa è la ricetta per preparare il pane comodo: senza impasto e facile da realizzare. Perfetto anche da preparare in anticipo: essendoci poco lievito, infatti, possiamo lasciarlo a riposare in frigo anche un giorno intero senza temere che diventi acido.

Possiamo anche prepararlo la sera prima, lasciarlo in frigorifero tutta la notte e cuocerlo la mattina dopo con calma. Insomma, il tempo di lievitazione ci consente di gestirci come preferiamo: va da un minimo di 6 ore a un massimo di 24.

Pubblicità

Ecco perché l’ho chiamato pane comodo, proprio perché c’è la possibilità cuocerlo quando abbiamo tempo. In qualsiasi momento della giornata. Il massimo della praticità e comodità!

Si tratta di un pane semplice da realizzare e con un impasto molto idratato che si prepara direttamente con la forchetta, senza bisogno di lavorare a lungo con le mani o con l’impastatrice. Questa ricetta è davvero furba e, per realizzarla, occorrono pochi ingredienti. Che di solito tutti abbiamo in dispensa. Provatelo e poi ditemi come vi è venuto!


Potrebbe interessarti anche: ROSETTE DI PANE, PANE ALLE ZUCCA

Preparazione
20 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 10 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persona 1 persona
  • 400 g farina 0
  • 300 ml acqua
  • 2 g lievito di birra secco
  • 2.5 g zucchero
  • 5 g sale fino

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 1 persona)

Pubblicità

Cuciniamo

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 1

Per preparare il pane comodo mettiamo in una ciotola la farina, il lievito di birra disidratato, il mezzo cucchiaino di zucchero per attivare il lievito e il sale. Mescoliamo con le mani.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 2

In un’altra ciotola mettiamo l’acqua e versiamo la farina un po’ alla volta, mescolando con una forchetta. Non preoccupiamoci se l’impasto sembra un pochino granuloso, è normale!

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 3

Una volta aggiunta e incorporata tutta la farina, facciamo riposare l’impasto nella ciotola, coperto da pellicola, per circa 10-15 minuti a temperatura ambiente.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 4

Poi riprendiamolo e con una spatola da cucina giriamolo più volte, quindi lasciamolo riposare ancora per 10 minuti.

Ripetiamo questo passaggio per due o tre volte. Vedremo il nostro impasto più liscio e omogeneo.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 5

Trascorsi circa 30 minuti e dopo aver girato l’impasto per due o tre volte, mettiamolo a lievitare in frigorifero, sempre coperto con pellicola.

Il tempo di lievitazione possiamo gestirlo a piacere, può andare da un minimo di 6 ore ad un massimo di 24 ore.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 6

Quando decidiamo di preparare il pane, prendiamo l’impasto lievitato dal frigorifero: ci accorgeremo che sarà ben lievitato perché si saranno formate tante bolle in superficie.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 7

Infariniamo bene il piano di lavoro (questo passaggio è importante perché l’impasto sarà molto appiccicoso) e allarghiamolo bene con le dita fino a formare un rettangolo.

Pubblicità

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 8

Facciamo delle pieghe all’impasto due volte, richiudendolo a sacchetto. Questo passaggio serve a dare “forza” all’impasto. Poi arrotondiamolo per formare una palla.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 9
Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 10

Disponiamolo quindi in una ciotola con dentro un canovaccio ben infarinato.

Attenzione a

  • Mi raccomando: abbondiamo con la farina per evitare che si attacchi.
Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 11

Lasciamolo lievitare ancora fino al raddoppio del volume. Il tempo può variare ma ci vorranno mediamente 90 minuti.

Quando il nostro impasto sarà lievitato, prendiamo una pentola di acciaio o di ceramica (la mia è da 21 cm di diametro ma se avete una pentola più grande non preoccupatevi, il pane verrà bene lo stesso, solamente sarà un pochino più basso).

Mettiamo la pentola col coperchio nel forno preriscaldato a 230° C e facciamola scaldare. Se non abbiamo una pentola, possiamo fare un filoncino arrotolandolo e poi cuocerlo sulla teglia da forno, con carta forno: verrà un filoncino un pochino allungato.

Pillola furba

  • Mi raccomando: utilizzate pentola e coperchio che possano andare in forno e assicuratevi che la pentola sia spessa; le pentole di alluminio, ad esempio, non vanno bene.
Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 13

Tiriamo fuori dal forno la pentola bollente, aiutandoci con le presine, e mettiamo dentro l’impasto direttamente dalla ciotola, aiutandoci con il canovaccio.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 14

Mettiamo il coperchio sulla pentola e facciamo cuocere a 230° C per 30 minuti. Poi apriamo il forno, togliamo il coperchio e continuiamo la cottura a 220° C per altri 20 minuti, finché non si sarà formata una bella crosticina croccante sul pane.

Pane comodo di Benedetta senza impasto - Step 15

A questo punto il nostro pane comodo è pronto. Estraiamolo dalla pentola e facciamolo raffreddare completamente prima di tagliarlo e portarlo in tavola!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.48

582 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1820)

Scrivi un commento
  • Irene

    La foto di Irene

    Pane comodo con farina nuvola per lunghe lievitazioni.

    9 Maggio 2022 Rispondi

  • Gaia

    La foto di Gaia

    Ciao Benedetta! Grazie alla tua ricetta non compro più il pane fuori e ho sperimentato mix di varie farine sempre con grande successo! Ora vorrei aggiungere i semi ma in quale fase dovrei aggiungerli? Subito o dopo la lievitazione in frigo? Ti ringrazio!

    5 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Gaia, puoi aggiungere i semi al momento di fare le pieghe. Complimenti davvero, il tuo pane è bellissimo ❤️

      5 Maggio 2022 Rispondi

  • Silvia

    La foto di Silvia

    Ciao Benedetta…io l’ho provato oggi per la prima volta ?…la soddisfazione di fare un alimento così importante con le proprie mani è impareggiabile ?

    17 Aprile 2022 Rispondi

    • Annalia

      Anch’io lo faccio spesso e mi viene bene ….ci piace moltissimo ….è veramente comodo da fare

      1 Maggio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      È venuto benissimo, Silvia ?

      19 Aprile 2022 Rispondi

  • Tiziana

    La foto di Tiziana

    Ciao Benedetta.
    Grazie per la tua ricetta, che ho utilizzato un sacco di volte sempre con grande successo.
    Mi sono anche permessa di aggiungere un mio tocco … giusto per personalizzarla … ho provato ad aggiungere all’impasto dei fiori di sambuco e il risultato è stato incredibile.
    Proprio ora mi accingo a iniziare la preparazione per domani – giornata di Pasqua – iniziando dall’acqua, che sarà aromatizzata con cardamomo nero (lo adoro) e la farina aromatizzata con cardamomo classico …
    Ti farò sapere …
    Comunque provo un sacco di tue ricette, e sono sempre un successone …
    Grazie ancora

    16 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Tiziana, un’ottima idea ?

      16 Aprile 2022 Rispondi

  • Concetta

    Ciao benedetta volevo sapere per fare il pane comodo si può usare il lievito di birra invece di quello secco

    14 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Concetta, andranno bene 5g di lievito di birra fresco ?

      14 Aprile 2022 Rispondi

  • Laura

    La foto di Laura

    Ricetta sempre fantastica e poco impegnativa!

    11 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      È meraviglioso, Laura ❤️

      11 Aprile 2022 Rispondi

  • Annarita

    Ciao Benedetta, 2 domande, posso impastare e cuocere senza riposo? E poi impasto si è attaccato al canovaccio, metto più farina?

    10 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Annarita, questo impasto è necessario che riposi in frigo per un minimo di 6 ore e massimo 24 ore. Se si è attaccato al canovaccio, ti consiglio di aggiungere più farina la prossima volta ?

      10 Aprile 2022 Rispondi

  • KRZYSZTOF

    Cara Signora Benedetta, provo fare il pane dalla Tua ricetta . In grazie a Te non devo comprare cantucci , faccio io stesso . In grazie a te anche imparo la lingua Italiana , tranne l’insegnante, speciale verbo aggiungere e impastare ?. Ti saluto dalla Polonia.

    10 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Grazie mille, mi fa tanto piacere ❤️

      10 Aprile 2022 Rispondi

  • Sara

    Posso utilizzare anche la farina 00?

    9 Aprile 2022 Rispondi

  • Ludovica

    con che cosa posso sostituire la pentola di acciaio o ceramica?

    2 Aprile 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Ludovica, puoi anche cuocere il pane nella teglia con la carta forno sul fondo. Scalda il forno a 230°, se vuoi la crosticina più croccante metti una ciotola con dell’acqua in forno e fai cuocere i primi 15 minuti a 230° poi abbassi a 210° e lo fai cuocere per circa 20 minuti. Controlla un po’ la cottura perchè non tutti i forni sono uguali ?

      2 Aprile 2022 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Pane comodo di Benedetta senza impasto

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Pane comodo di Benedetta senza impasto

Torna su