Finocchi gratinati

La ricetta facile e veloce per un contorno semplice ma molto gustoso e adatto a tutte le occasioni.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Con un po’ di fantasia anche due finocchi possono diventare un piatto originale e saporito. In questa ricetta facile e veloce vedremo insieme come preparare dei finocchi gratinati “sabbiosi”, semplici ma davvero molto gustosi e adatti a tutte le occasioni.

Finocchi gratinati senza besciamella: come prepararli in poche mosse

I finocchi sono un ortaggio versatile che possiamo mangiare in tantissimi modi: si possono consumare crudi in una bella insalata, per esempio io amo molto quella finocchi e arance, oppure possiamo impanarli per portare in tavola delle sfiziosissime cotolette di finocchi, o ancora si possono fare i finocchi al forno gratinati, come ho fatto io in questa ricetta.

Li ho realizzati in una versione con formaggio grattugiato e aromatizzata, perfetta come contorno per tutta la famiglia in un menù di terra o di mare. Il finocchio gratinato è anche un ottimo antipasto, soprattutto se abbiamo voglia di portare in tavola qualcosa di diverso dal solito e leggero.

Se abbiamo il mix per gratinati già in dispensa, possiamo usare quello per i nostri finocchi gratinati senza besciamella, ma io questa volta ho preferito prepararne uno che secondo me con i finocchi ci sta alla perfezione: pangrattato, formaggio grattugiato e mix di spezie per arrosti. Il gusto dei finocchi è fresco e delicato, quindi liberiamo la fantasia e decidiamo come insaporire il pangrattato per creare sapori sempre nuovi!

Pubblicità

finocchi gratinati

Consigli per varianti

I finocchi si sposano benissimo con le arance: se vogliamo fare una ricetta più leggera o vegana, eliminiamo il formaggio e aggiungiamo al pane grattugiato un po’ di scorza d’arancia prima di infornare i finocchi gratinati: uscirà un piatto profumato e sfizioso!

Invece, per un gusto ancora più deciso, possiamo sostituire al formaggio grattugiato il pecorino. Se poi vogliamo un piatto senza glutine, ci basterà usare un pangrattato gluten free.

Questo è un modo semplice e leggero di cucinare i finocchi al forno, per avere un contorno buonissimo che piacerà anche ai bambini. Ora prepariamo insieme questi finocchi gratinati “sabbiosi” e poi scrivetemi le vostre impressioni nei commenti, sono curiosa di sapere come vi è venuta la ricetta!

Preparazione
5 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
40 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 2 finocchio grandi
  • 50 g pangrattato
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • mix di spezie per arrosti q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Finocchi gratinati - Step 1

Per i finocchi gratinati, cominciamo tagliando a fette i finocchi in una ciotola.

Finocchi gratinati - Step 2

Saliamo e aggiungiamo il mix di spezie.

Finocchi gratinati - Step 3

Uniamo il formaggio grattugiato e infine il pangrattato e mescoliamo tutto.

Pubblicità

Finocchi gratinati - Step 4

Foderiamo una teglia grande con carta forno e sistemiamo i finocchi.

Finocchi gratinati - Step 5

Condiamo con olio extravergine d’oliva e facciamo cuocere in forno ventilato a 190° C per 35-40 minuti.

Finocchi gratinati - Step 6

Ecco pronti i nostri finocchi gratinati “sabbiosi”… portiamoli in tavola belli caldi!

Finocchi gratinati - Step 7

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Benedetta Rossi

Finocchi gratinati

Torna su