HAMBURGER VEGETALI DI CECI E PATATE


Gli hamburger vegetali di ceci e patate sono degli hamburger golosi, economici e molto veloci da preparare. Seguendo le indicazioni di questa ricetta potrete facilmente realizzare nella comodità della vostra cucina un classico panino da fast food.

Se siete vegani, vegetariani o semplicemente volete variare la vostra dieta, questa ricetta è quella che fa al caso vostro! Gli hamburger vegetali non solo sono un’ottima alternativa agli hamburger di carne, ma risultano anche nutrienti e soddisfacenti. Ideali per un pranzo o una cena veloce sono perfetti anche da servire ai bambini che ne andranno ghiotti soprattutto per il loro sapore molto delicato e sfizioso.

Insomma, se vi va di mangiare del cibo da fast food ma rimanendo in casa, vi basta prendere del pane per hamburger, scegliere la vostra salsa preferita, aggiungere lattuga, pomodoro, formaggio e infine il vostro hamburger di ceci e patate. Per concludere, servitelo con un contorno di patatine fritte o di verdure grigliate.

Questa ricetta potrebbe facilmente diventare una piccola tradizione di famiglia e può essere replicata per buffet o feste di compleanno. Con le dosi illustrate nel procedimento potrete realizzare circa 6 hamburger di grandi dimensioni.

Non mi resta che illustrarvi il procedimento per preparare questi hamburger vegetali di ceci e patate!


Potrebbero interessarti anche gli Hamburger di zucchine e gli Hamburger di verdure senza uova!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 25 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 40 min
HAMBURGER VEGETALI DI CECI E PATATE Tempo Preparazione
HAMBURGER VEGETALI DI CECI E PATATE

INGREDIENTI

  • 400 g ceci già cotti
  • 4 patate medie lessate
  • 3 cucchiai fecola di patate in alternativa, amido di mais
  • 3 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • peperoncino q.b. facoltativo; può essere sostituito con paprika, erba cipollina, curcuma, etc.
  • pangrattato q.b. in alternativa, farina di mais

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Come prima cosa aggiungete dell’olio d’oliva ai ceci e tritateli in un frullatore sino a ottenere una consistenza cremosa. In caso di necessità, aggiungete un po’ d’acqua durante la lavorazione.Come prima cosa aggiungete dell’olio d’oliva ai ceci e tritateli in un frullatore sino a ottenere una consistenza cremosa. In caso di necessità, aggiungete un po’ d’acqua durante la lavorazione.
  2. Aggiungete adesso le patate precedentemente bollite. Unitele una alla volta e schiacciatele bene con l’aiuto di una forchetta o, se preferite, di uno schiacciapatate. Mescolate bene e aggiungete il sale, la fecola e il peperoncino; quest’ultimo è facoltativo e, in alternativa, potete anche sostituirlo con le spezie che preferite come erba cipollina, paprika, curcuma, etc.Aggiungete adesso le patate precedentemente bollite. Unitele una alla volta e schiacciatele bene con l’aiuto di una forchetta o, se preferite, di uno schiacciapatate. Mescolate bene e aggiungete il sale, la fecola e il peperoncino; quest’ultimo è facoltativo e, in alternativa, potete anche sostituirlo con le spezie che preferite come erba cipollina, paprika, curcuma, etc.
  3. Il composto è pronto quando apparirà ben amalgamato e non si appiccicherà più alle mani. A questo punto prendete un bel po’ di impasto e, con l’aiuto delle mani, dategli la classica forma rotonda. Riscaldate una griglia o una padella antiaderente e cuoceteli per 6-7 minuti per lato o fino a quando non saranno ben dorati. A parte, preparate un piatto o un foglio di carta con dentro un po’ di pangrattato dove adagiarli prima della cottura.Il composto è pronto quando apparirà ben amalgamato e non si appiccicherà più alle mani. A questo punto prendete un bel po’ di impasto e, con l’aiuto delle mani, dategli la classica forma rotonda. Riscaldate una griglia o una padella antiaderente e cuoceteli per 6-7 minuti per lato o fino a quando non saranno ben dorati. A parte, preparate un piatto o un foglio di carta con dentro un po’ di pangrattato dove adagiarli prima della cottura.
  4. Scegliete adesso il pane che preferite: un panino per hamburger, un panino al latte, all’olio o anche la classica rosetta. Scegliete adesso il pane che preferite: un panino per hamburger, un panino al latte, all’olio o anche la classica rosetta.
  5. Farcite il panino con del ketchup o della maionese, della lattuga, l’hamburger, del pomodoro e il formaggio che più preferite! Abbondate con gli ingredienti e preparatevi a gustare questa bontà!Farcite il panino con del ketchup o della maionese, della lattuga, l’hamburger, del pomodoro e il formaggio che più preferite! Abbondate con gli ingredienti e preparatevi a gustare questa bontà!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su HAMBURGER VEGETALI DI CECI E PATATE

  • Maria Elena Tufano - 22 Marzo 2020 14:28

    Ho provato questa ricetta….un successo…Maria Elena Tufano

  • Francesca - 19 Marzo 2020 17:37

    Ciao,
    Si possono congelare?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Marzo 2020 19:59

      Ciao Francesca, sì certo 🙂

  • Carla o - 28 Dicembre 2019 11:03

    si può sostituire la fecola con la farina?

  • Hilda - 20 Gennaio 2019 10:57

    Grazie per la ricetta. Molto utile per noi vegetariani. In particolare mi piacerebbe averli pronti per quando mi servono proteine veloci…consigli per come surgelarli? Prima o dopo la cottura. E se li surgelo prima della cottura poi come li cuocio?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 21 Gennaio 2019 10:01

      Io ti consiglio prima della cottura, conservati con della pellicola trasparente Hilda 🙂 poi li lasci scongelare e li cuoci sulla griglia <3

  • VALENTINA - 21 Settembre 2017 8:13

    Ottimo da provare subito

    • Chiara di Life & Chiara
      Chiara di Life & Chiara - 28 Settembre 2017 13:54

      Grazie di cuore Valentina! 🙂