Pancake coreani

Una ricetta tipica coreana che possiamo preparare per gustarla a pranzo o a cena, ma anche per un buffet o un aperitivo speciale.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
32 minuti

Pubblicità

I pancake coreani sono delle frittelle di verdure che in genere si servono come antipasto e che possiamo preparare in casa in poco tempo. Sono un piatto veg che si può preparare con tutti i tipi di verdura che vogliamo uniti a una pastella di acqua e farina.

Pancake coreani: ricetta facile e veloce

I nostri pancake coreani vegani contengono carota, zucchina, patata e cipolla. Dobbiamo affettare tutte le verdure a bastoncini sottili con tagliere e coltello e poi dobbiamo preparare una pastella a parte. Una volta che abbiamo tutto pronto, incorporiamo le verdure alla pastella.

I pancake coreani salati si cuociono in padella con abbondante olio di semi, formando un disco unico e girandolo a metà cottura come si farebbe con una frittata di verdure. Rispetto ai pancake classici, la cottura è molto più comoda, perché si cuoce tutta in una volta e poi si sporziona dopo cottura.

Pubblicità

pancake coreani

Come servirli

I pancakes coreani sono un antipasto vegano perfetto per tutti i menù ma possiamo servirli anche come secondo piatto. Una volta cotta la frittata, tagliamola a tocchetti e serviamoli così come sono o aggiungendo la parte verde del cipollotto, come abbiamo fatto noi. Portiamo in tavola anche delle salse di accompagnamento a nostra scelta, va benissimo la salsa di soia con i semi di sesamo ma anche la maionese veg, per stare in tema.

Possiamo preparare questa frittata vegana per una serata all’insegna della cucina etnica o anche durante una normale cena infrasettimanale.


Vi abbiamo incuriosito? Mettiamoci all’opera e prepariamo questa ricetta insieme, aspettiamo le vostre impressioni nei commenti!

Preparazione
20 minuti
Cottura
12 minuti
Tempo totale
32 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per i pancake

  • 1 carote
  • ½ zucchine
  • ½ cipolle
  • 1 patate
  • 120 g farina 00
  • 140 ml acqua
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • 30 ml olio di semi per cuocere

Per servire

  • salsa di soia q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • cipollotti la parte verde

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pancake coreani

Pancake coreani - Step 1

Peliamo la carota e tagliamola a bastoncini sottili.

Pancake coreani - Step 2

Spuntiamo la zucchina e tagliamo a bastoncini sottili anche questa.

Pancake coreani - Step 3

Tagliamo anche la patata sbucciata.

Pancake coreani - Step 4

Infine affettiamo la cipolla a striscioline.

Pancake coreani - Step 5

Uniamo farina, acqua, sale e pepe in una ciotola e mescoliamo bene con una frusta fino a ottenere una pastella liscia.

Pubblicità

Pancake coreani - Step 6

Incorporiamo alla pastella tutte le verdure amalgamando bene per ricoprirle completamente.

Pancake coreani - Step 7

Scaldiamo l’olio di semi in padella, poi aggiungiamo il composto di verdure e compattiamolo bene con una spatola. Cuociamo per 5-6 minuti o fino a che la base non risulterà ben dorata.

Pancake coreani - Step 8

Con l’aiuto di un piatto o di un coperchio, giriamo il pancake e cuociamo per altri 5-6 minuti.

Pancake coreani - Step 9

Una volta cotta, tagliamo la frittella in tanti quadrotti.

Pancake coreani - Step 10

Serviamo i pancake coreani a piacere, noi abbiamo usato salsa di soia con semi di sesamo e decorato con la parte verde del cipollotto.

Pancake coreani - Step 11

Consigli

I pancake coreani di verdure si possono personalizzare adattando la ricetta a quello che abbiamo in dispensa e che ci piace di più.

Per garantire una cottura uniforme e rapida, cerchiamo di ottenere dei bastoncini di verdure sottili e di spessore regolare.

Conservazione pancake coreani

I pancake coreani salati danno il meglio di loro appena fatti, ma se ce ne rimane qualche pezzetto teniamolo in frigorifero dentro un contenitore per alimenti con chiusura ermetica e consumiamolo entro un giorno.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.42

12 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pancake coreani

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pancake coreani

Torna su