Dorayaki

Dei golosi dolcetti giapponesi, molto simili ai pancake, composti da due frittelle accoppiate e farcite. Una vera bontà!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
39 minuti

Pubblicità

I dorayaki sono dei golosissimi dolci giapponesi che si preparano con una ricetta alla portata di chiunque. Sono composti da due dischi analoghi ai pancake sigillati lungo i bordi e da un cuore cremoso, di solito a base di marmellata di fagioli rossi.

Pur essendo originari del Giappone, sono molto famosi anche in Italia, soprattutto grazie a un cartone animato degli anni Ottanta, Doraemon.

Dorayaki ricetta

La prima cosa da preparare per questa ricetta è l’anko, la marmellata di fagioli rossi per dorayaki. Mettiamo sul fuoco i fagioli con lo zucchero, cuociamo, mescoliamo e poi sfaldiamo il tutto per arrivare alla consistenza giusta.

A quel punto prepariamo la pastella per i pancake dorayaki. Gli ingredienti che ci servono sono uova, zucchero, miele, farina, acqua e lievito. Mescoliamo il tutto con una frusta e quando l’impasto è omogeneo cuociamo un mestolo di pastella per volta in una padella unta con l’olio di semi. 

Pubblicità

Una volta che abbiamo pronti i pancake, accoppiamoli: mettiamo il ripieno sul primo, copriamo con il secondo e pressiamo lungo i bordi per sigillare.

dorayaki
Dorayaki

Come servirli

I dorayaki giapponesi sono degli snack dolci molto versatili. Li possiamo gustare a colazione, a merenda, tra il pranzo e la cena o anche a metà mattina. Per mangiarli più facilmente, consigliamo di lasciarli così come sono e di evitare ulteriori guarnizioni, come lo zucchero a velo. Tagliamoli a metà e gustiamoli: vedrete, se ne innamoreranno tutti!


Ora vediamo nel dettaglio come fare i dorayaki e facciamo un viaggetto da fermi in Giappone! Aspettiamo nei commenti le foto delle vostre creazioni e le vostre impressioni sulla ricetta.

Preparazione
35 minuti
Cottura
4 minuti
Tempo totale
39 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per dorayaki 10 dorayaki

per la marmellata

  • 160 g fagioli rossi già cotti (tipo azuki)
  • 80 g zucchero

per i pancake

  • 2 uova
  • 70 g zucchero
  • 1 cucchiaio miele
  • 80 g farina
  • ½ bicchiere acqua
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • olio di semi q.b. per cuocere

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 10 dorayaki)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Casseruola 16cm con coperchio

16 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 39,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Padella 20cm

Padella da 20 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione o con fornello a gas.

€ 34,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Dorayaki

Dorayaki - Step 1

Iniziamo dalla preparazione della marmellata di fagioli rossi: mettiamo i fagioli in un pentolino insieme allo zucchero e cuociamo a fuoco basso, mescolando con una spatola fino a fare sfaldare i fagioli. Ci vorranno circa 20 minuti.

Dorayaki - Step 2

A questo punto schiacciamoli per bene con la spatola fino a ottenere una marmellata.

 

Dorayaki - Step 3

Prepariamo la pastella: in una ciotola uniamo uova e zucchero e montiamoli con una frusta fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.

Dorayaki - Step 4

Uniamo il miele e mescoliamo.

Dorayaki - Step 5

Incorporiamo la farina poca per volta, continuando a mescolare con la frusta.

Dorayaki - Step 6

Aggiungiamo, sempre poco per volta, anche l’acqua.

Pubblicità

Dorayaki - Step 7

Infine uniamo il lievito setacciato.

Dorayaki - Step 8

Ungiamo leggermente una padella con un filo di olio di semi e iniziamo a formare i pancake cuocendo un mestolo di pastella alla volta. Cuociamo per 2-3 minuti per lato (quindi circa 4-6 minuti a pancake) e continuiamo in questo modo fino a terminare l’impasto (ricordiamo che ci servono in numero pari).

Dorayaki - Step 9

Assembliamo i dolci: mettiamo al centro di un pancake un cucchiaio abbondante di marmellata di fagioli rossi.

Dorayaki - Step 10

Copriamo con un altro pancake e sigilliamoli pizzicando i bordi.

Dorayaki - Step 11

Ripetiamo fino a terminare gli ingredienti e poi serviamo i nostri deliziosi dorayaki.

Dorayaki - Step 12

Consigli

I dorayaki originali hanno la marmellata di fagioli rossi dentro, ma nulla ci vieta di sperimentare e personalizzare il ripieno. Con lo stesso procedimento li possiamo preparare con tutte le confetture e le marmellate che vogliamo, ma anche con crema pasticcera, di nocciole, di pistacchio, burro di arachidi e tutto quello che ci va.

Seguendo la ricetta alla lettera, dovremmo ottenere delle frittelle abbastanza facili da richiudere intorno al ripieno. Il trucco per evitare che si riaprano è non esagerare con la marmellata, che deve essere abbondante ma non eccessiva. Se poi non riusciamo a fare aderire i bordi, non importa: anche se restano un po’ aperti saranno comunque deliziosi.

 

Conservazione dorayaki

I dorayaki pancake danno il meglio appena fatti, quando la pastella è soffice. Con il passare del tempo potrebbe diventare un po’ gommosa, ma i dolcetti avranno comunque un ottimo sapore.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.17

76 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Dorayaki

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Dorayaki

Torna su