Panzanella ricca di Benedetta

Una versione ancora più gustosa della classica panzanella, perfetta come piatto unico a pranzo o a cena, ma anche da gustare in spiaggia.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Estate, Primavera
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Un piatto unico ricco, fresco e saporito da preparare in anticipo, tenere in frigo e poi portare in tavola bello pronto all’arrivo dei nostri ospiti? Eccoli qui: la panzanella ricca di Benedetta! Una versione arricchita della classica panzanella, una ricetta tradizionale diffusa un po’ in tutto il centro Italia.

Questo piatto è perfetto soprattutto per l’estate: facile e veloce, senza cottura e con ingredienti freschi come i pomodori, il basilico e i cetrioli. Un’esplosione di gusto tutta mediterranea!

Panzanella: la ricetta facile e gustosa di Benedetta

Protagonista indiscusso della ricetta è però il pane raffermo, che possiamo quindi riciclare per dar vita a un piatto unico molto versatile e personalizzabile a piacimento. Ma come si prepara la panzanella di Benedetta? La prima cosa da fare è affettare le cipolle per poi metterle a bagno in acqua fresca, un trucchetto che ci permetterà di addolcirle e renderle meno pungenti. Poi metteremo in ammollo anche le fette di pane, in una miscela di acqua e aceto che lo renderà morbido e gustosissimo.

Pubblicità

Mentre il pane e le cipolle riposano, prepareremo il condimento mettendo in una ciotola capiente i pomodori e i cetrioli tagliati a pezzetti (Benedetta ai cetrioli lascia la buccia perché le piace e dà colore, ma possiamo benissimo pelarli se lo preferiamo), e poi aggiungeremo le olive e il tonno ben sgocciolato.

Non ci resterà poi che strizzare bene il pane e aggiungerlo nella ciotola spezzettato, e infine mettere le cipolle e condire la nostra panzanella con sale e un bel giro abbondante di olio d’oliva. Il tocco finale? Qualche foglia di basilico spezzettata, che regala gusto e profumo al piatto.

panzanella
Panzanella ricca

Qualche consiglio utile

Un trucchetto per far diventare il taglio della cipolla meno “commovente”? Mettiamola in freezer 5 minuti prima di affettarla.

Pubblicità

Per una versione croccante della panzanella, ci basterà abbrustolire il pane senza metterlo in ammollo nel mix di acqua e aceto. Mentre se vogliamo insaporirla ancora di più, un’aggiunta sfiziosa possono essere i filetti di acciuga.

Se l’abbiamo preparata la sera per il giorno dopo, ci basterà conservare la panzanella ricca in frigo, ben chiusa in un contenitore per alimenti o un’insalatiera coperta da pellicola. Oltre che come piatto unico per una cena in famiglia o tra amici, possiamo infatti preparare la sera prima la nostra panzanella e poi gustarcela in una giornata al mare o per un picnic di primavera.


Curiosi di provarla? Allora vediamo subito come prepararla insieme a Benedetta e poi, se vi va, inviateci le foto delle vostre colorate panzanelle!

Preparazione
15 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
15 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 7 fette pane raffermo
  • 3 pomodori rossi
  • 200 g tonno sott'olio sgocciolato
  • 1 cipolle rosse
  • 1 cetriolo
  • 100 g olive nere
  • basilico q.b. fresco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aceto q.b.
  • sale fino q.b.
  • acqua q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Panzanella ricca di Benedetta - Step 1

Per fare la panzanella ricca, per prima cosa affettiamo la cipolla.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 2

Mettiamola in ammollo in acqua fresca, in modo da farla addolcire.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 3

Prepariamo anche l’ammollo per il pane: in una pirofila versiamo acqua e aceto (due parti di acqua per ogni parte di aceto).

Panzanella ricca di Benedetta - Step 4

Sistemiamo dentro le fette di pane e lasciamolo riposare.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 5

Passiamo al condimento: in una ciotola tagliamo a pezzettini i pomodori e il cetriolo.

Pubblicità

Panzanella ricca di Benedetta - Step 6

Aggiungiamo le olive e il tonno sgocciolato.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 7

Quando il pane si è ben ammorbidito, strizziamolo e uniamolo al condimento spezzettandolo.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 8

Aggiungiamo la cipolla e mescoliamo ancora.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 9

Condiamo con sale e abbondante olio e diamo un’altra bella mescolata.

Panzanella ricca di Benedetta - Step 10

Infine mettiamo qualche foglia di basilico spezzettata e la nostra panzanella ricca è pronta da gustare!

Panzanella ricca di Benedetta - Step 11

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.33

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • marisa

    Ottima ; la preparo domani. Grazie BENEDETTA

    28 Luglio 2022 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Panzanella ricca di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Panzanella ricca di Benedetta

Torna su