PASTA E PATATE GRATINATA AL FORNO

La Pasta e Patate Gratinata al Forno è una ricetta ricca e sfiziosa che vi consiglio di preparare per un bel pranzo della domenica! L’idea è quella di trasformare un piatto “povero” della cucina tradizionale italiana come la pasta e patate, in una sontuosa teglia di pasta al forno gratinata con formaggio e besciamella. Le patate, come da tradizione, vengono cotte in umido, ma  stavolta sono impreziosite da un pizzico di zafferano e costituiscono il condimento per della pasta corta! La cottura in forno poi, farà il resto della magia, trasformando una semplice pasta e patate in un piatto capace di accontentare anche il più goloso dei vostri ospiti. Se alla tradizionale pasta e patate “in umido” non sapete rinunciare, potete proseguire la ricetta allungando il fondo di cottura e cuocere dentro la vostra pasta “da brodo” preferita, oppure potete trasformare questo condimento di patate e zafferano in un originale contorno per carne o pesce! Insomma, con un po’ di fantasia, potete adattare questa ricetta secondo le vostre esigenze!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 1h
  • Pronto in Pronto in: 1h 20 min
PASTA CON PATATE AL FORNO Tempo Preparazione
PASTA E PATATE GRATINATA AL FORNO

INGREDIENTI

  • 700 g. patate
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • 400 g. pasta corta
  • 500 ml. besciamella
  • 80 g. grana grattugiato
  • 200 g. provola dolce
  • 150 prosciutto cotto a fette
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio EVO q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Soffriggete in un tegame capiente la cipolla tritata e la carota a cubetti. Pronto il soffritto, aggiungete le patate tagliate a cubetti di media grandezza e saltatele per un paio di minuti. Aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti.Soffriggete in un tegame capiente la cipolla tritata e la carota a cubetti. Pronto il soffritto, aggiungete le patate tagliate a cubetti di media grandezza e saltatele per un paio di minuti. Aggiustate di sale e pepe secondo i vostri gusti.
  2. Sfumate le patate con un bicchiere di vino bianco. Appena la parte alcolica sarà evaporata, aggiungete un bicchiere di acqua calda con dentro disciolta una bustina di zafferano. Sfumate le patate con un bicchiere di vino bianco. Appena la parte alcolica sarà evaporata, aggiungete un bicchiere di acqua calda con dentro disciolta una bustina di zafferano.
  3. Mettete il coperchio, e cuocete a fuoco dolce le patate per 20 - 30 minuti (molto dipende dalla tipologia di patate usate). Le patate andranno cotte comunque fino a che non saranno ben tenere al punto di sfaldarsi leggermente. Se qualche patata a fine cottura dovesse risultare troppo "grossa", non esitate ad agevolare lo sfaldamento con il retro del cucchiaio. Volendo con questo condimento si potrebbe preparare una classica pasta e patate in umido; in questo caso vi consiglio di allungare il fondo di cottura con un paio di bicchieri d'acqua e cuocere dentro la vostra pasta da brodo preferita! Mettete il coperchio, e cuocete a fuoco dolce le patate per 20 - 30 minuti (molto dipende dalla tipologia di patate usate). Le patate andranno cotte comunque fino a che non saranno ben tenere al punto di sfaldarsi leggermente. Se qualche patata a fine cottura dovesse risultare troppo "grossa", non esitate ad agevolare lo sfaldamento con il retro del cucchiaio. Volendo con questo condimento si potrebbe preparare una classica pasta e patate in umido; in questo caso vi consiglio di allungare il fondo di cottura con un paio di bicchieri d'acqua e cuocere dentro la vostra pasta da brodo preferita!
  4. Cuocete la pasta corta in abbondante acqua salata, avendo cura di scolarla 3 - 4 minuti prima del tempo indicato nella confezione, quindi scolatela normalmente.Cuocete la pasta corta in abbondante acqua salata, avendo cura di scolarla 3 - 4 minuti prima del tempo indicato nella confezione, quindi scolatela normalmente.
  5. Condite la pasta con le patate preparate in precedenza, e, se occorre, non esitate ad aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta. Mettete metà della pasta condita in una teglia da forno. Condite la pasta con le patate preparate in precedenza, e, se occorre, non esitate ad aggiungere un mestolo di acqua di cottura della pasta. Mettete metà della pasta condita in una teglia da forno.
  6. Farcite con la provola a fette, il prosciutto cotto, la besciamella e una spolverata di grana.Farcite con la provola a fette, il prosciutto cotto, la besciamella e una spolverata di grana.
  7. Versate nella teglia l'altra metà della pasta, quindi ricoprite il tutto ancora con besciamella e una generosa spolverata di grana. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 - 25 minuti, azionando la funzione grill 5 minuti prima di sfornare.Versate nella teglia l'altra metà della pasta, quindi ricoprite il tutto ancora con besciamella e una generosa  spolverata di grana. Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 - 25 minuti, azionando la funzione grill 5 minuti prima di sfornare.
  8. Ecco la pasta con patate al forno servita in tavola! Vi consiglio di lasciarla intiepidire una decina di minuti prima di servirla.Ecco la pasta con patate al forno servita in tavola! Vi consiglio di lasciarla intiepidire una decina di minuti prima di servirla.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PASTA E PATATE GRATINATA AL FORNO

  • Annmarie - 4 Febbraio 2018 15:37

    I live in the USA and LOVE YOUR RECIPES! Please sign me up!

    • Joyce formisano - 8 Febbraio 2018 10:34

      Can we get this translated into English

  • Sabrina - 4 Febbraio 2018 12:01

    Per farla gratinare io ho messo sopra pangrattato.