Pizza di pancarré

Una ricetta facile e sfiziosa, ideale come aperitivo, per un buffet o per una gustosa merenda salata.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
12 minuti

Pubblicità

La pizza di pancarré è una ricetta facilissima e sfiziosa, ideale come aperitivo, per un buffet o per una gustosa merenda salata. Perfetta da preparare ogni volta che si ha poco tempo a disposizione per fare un classico impasto, ma non vogliamo rinunciare al gusto della pizza.

Insomma, una ricetta furba per realizzare una “pizza finta” con pochi ingredienti e in poco tempo. La particolarità della nostra ricetta è che per cuocerla abbiamo usato la friggitrice ad aria, che riduce i tempi di cottura e i consumi rispetto al forno e ci regala delle pizzette di pancarrè dorate e fragranti!

pizza di pancarrè
Pizza di pancarrè

Pizza di pancarrè: come prepararla in friggitrice ad aria

Gli ingredienti per questa pizza finta sono una manciata e quasi sempre già presenti nelle nostre dispense: delle fette di pancarrè (ma va benissimo anche il pan bauletto o il pane per tramezzini), passata di pomodoro, mozzarella per pizza e olio, sale, pepe e origano per condire la passata.

Come prima cosa condiamo la passata di pomodoro con un giro d’olio e sale, pepe e origano a piacere, mescolando bene il tutto in una ciotola. Dopodiché spalmiamo un po’ di passata su ciascuna fetta di pane, le sistemiamo nel cestello della friggitrice ad aria e facciamo cuocere giusto per 5 minuti a 190 °C.

Pubblicità

A questo punto grattugiamo la mozzarella con una grattugia a fori larghi e ne distribuiamo un po’ su ogni pizzetta di pancarrè. Altri due minuti di cottura per far sciogliere il formaggio e il nostro squisito stuzzichino è pronto da gustare, magari decorato con una fogliolina di basilico fresco come abbiamo fatto noi.

Come servirla

La pizza di pancarrè è perfetta per un aperitivo casalingo o un buffet salato: possiamo lasciarla intera o tagliare ciascuna in due triangolini. In entrambi i casi avremo un gustoso finger food da assaporare abbinato ad altri stuzzichini, come ad esempio delle tartine alla cipolla o dei crostini alle erbette.


Consigliamo a tutti di provare queste pizzette di pancarré in friggitrice ad aria: alla loro croccante bontà nessuno saprà resistere!

Preparazione
5 minuti
Cottura
7 minuti
Tempo totale
12 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 4 fette pancarré
  • 75 g passata di pomodoro
  • 100 g mozzarella per pizza
  • origano q.b.
  • olio d'oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.
  • basilico q.b. per guarnire

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Friggitrice ad aria

Display digitale con comandi touch, 12 programmi preimpostati, timer da 60 minuti e gestione manuale tempi di cottura e temperatura. Capacità di 6,5 litri e cestello antiaderente.

€ 139,00 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Pizza di pancarré

Pizza di pancarré - Step 1

Condiamo la passata di pomodoro con sale, pepe, origano e un filo d’olio, mescolando bene.

 

Pizza di pancarré - Step 2

Spalmiamo al centro di ogni fetta di pancarrè un po’ di passata.

Pizza di pancarré - Step 3

Sistemiamo le fette nel cestello della friggitrice ad aria e facciamo cuocere a 190 °C per 5 minuti.

Pubblicità

Pizza di pancarré - Step 4

Intanto grattugiamo la mozzarella con una grattugia a fori larghi. Trascorsi i 5 minuti, estraiamo il cestello e mettiamo un po’ di mozzarella grattugiata su ogni fetta di pancarrè.

Pizza di pancarré - Step 5

Facciamola sciogliere a 190 °C per 1-2 minuti.

Pizza di pancarré - Step 6

Una volta pronte, mettiamo al centro di ogni pizzetta una fogliolina di basilico e portiamo in tavola.

Pizza di pancarré - Step 7

Consigli

Questa può essere anche una perfetta ricetta svuotafrigo: di volta in volta possiamo arricchirla infatti con altri ingredienti che troviamo in frigo o in dispensa: funghi in scatola, salumi, verdure grigliate, tonno… le varianti possibili sono infinite!

La mozzarella, inoltre, può essere sostituita con la provola, la scamorza oppure il formaggio filante a fette.

Conservazione

La pizza di pancarrè è bene consumarla tutta subito, per gustarla bella calda e filante. Ma se proprio dovesse avanzarne qualcuna, conserviamola a temperatura ambiente ben coperta da pellicola e consumiamola entro 24 ore. Se siamo in estate e fa molto caldo, meglio tenerla in frigo.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.22

89 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (6)

Scrivi un commento
  • maria teresa

    Le tue ricette sono fenomenali perché sono semplici e alla portata di tutti e non hanno ingredienti “strani”e “mescolamenti” vari…Il che dimostra che per fare ottimi piatti non è necessario inserire ingredienti “strani”. ..giusto per fare scena! 😀

    4 Dicembre 2019 Rispondi

  • Marixx74

    La foto di Marixx74

    Benedetta di nome e di fatto. Sei il mio salvapasti 😉

    Al posto della mozzarella ho messo l’ asiago;-*

    Grazieeee

    7 Novembre 2019 Rispondi

  • Francesca

    Ciao Benedetta…. volevo farti i complimenti per tt le tue ricette…. sono semplici e molto buone … sei grande!!!!???????

    20 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Grazie Francesca 🙂

      21 Ottobre 2019 Rispondi

  • Lorella

    Complimenti per la fantasia Benedetta! A volte basta davvero poco se si ha inventiva in cucina!

    7 Settembre 2019 Rispondi

  • Francesca

    Grazie per questo ricordo…..la merenda della domenica pomeriggio con mamma e papà…. Sono passati quasi 50 anni….?

    7 Settembre 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizza di pancarré

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Buon’Idea

Pizza di pancarré

Torna su