POLPETTE SENZA CARNE: 3 RICETTE CON I LEGUMI

Oggi vediamo insieme come realizzare 3 ricette di polpette senza carne, utilizzando i legumi: polpette di lenticchie, polpette di fagioli al sugo e polpette di ceci e patate. Sono delle ricette facilissime, veloci e con pochissimi ingredienti, infatti ci basterà avere in casa solo qualche confezione di legumi, vanno benissimo anche quelli pronti in scatola, già cotti e sgocciolati. Queste ricette sono perfette per chi non mangia carne e sono anche senza uova, accompagnatele con verdure grigliate o da gustose insalate fresche, saranno un piatto unico perfetto per ogni occasione. Sono ideali anche per degli aperitivi o buffet, sono buonissime sia calde che fredde il giorno dopo! Vediamo subito insieme come realizzarle!

INGREDIENTI

POLPETTE DI FAGIOLI AL SUGO:

  • 250 g di fagioli borlotti cotti (vanno benissimo anche in scatola)
  • 600 ml di passata di pomodoro
  • sale a piacere
  • 100 g di formaggio spalmabile
  • 2-3 cucchiai di pangrattato
  • olio d'oliva quanto basta
  • cipolla e carota per soffritto

POLPETTE DI LENTICCHIE:

  • 400 g di lenticchie cotte
  • 3-4 cucchiai di pangrattato
  • olio d'oliva quanto basta
  • sale a piacere
  • mix di spezie a piacere peperoncino, rosmarino, timo

POLPETTE DI CECI E PATATE:

  • 2 patate medie lesse
  • 250 g di ceci cotti
  • olio d'oliva quanto basta
  • rosmarino a piacere
  • 3-4 cucchiai di pangrattato

PROCEDIMENTO

    POLPETTE DI FAGIOLI AL SUGO:
    1. Per prima cosa realizziamo le nostre polpettine: versiamo i fagioli in un frullatore con l'aggiunta di un cucchiaio d'olio d'oliva e realizziamo una purea, frulliamo bene. Trasferiamo la purea di fagioli in una ciotola e uniamo il formaggio spalmabile, il sale e il pangrattato quanto basta a formare un composto non appiccicoso. Scaldiamo una padella con un filo d'olio, cipolla e carota tagliata finemente. Facciamo soffriggere e uniamo la passata di pomodoro, saliamo bene. Lasciamo cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso. Tuffiamo a questo punto le nostre polpettine, immergiamole bene nel sugo e cuociamole per 8-10 minuti, fino a quando il sugo si sarà ben ritirato. Le nostre polpettine sono pronte, sono buonissime sia calde che fredde anche il giorno dopo!Per prima cosa realizziamo le nostre polpettine: versiamo i fagioli in un frullatore con l'aggiunta di un cucchiaio d'olio d'oliva e realizziamo una purea, frulliamo bene. Trasferiamo la purea di fagioli in una ciotola e uniamo il formaggio spalmabile, il sale e il pangrattato quanto basta a formare un composto non appiccicoso.
Scaldiamo una padella con un filo d'olio, cipolla e carota tagliata finemente. Facciamo soffriggere e uniamo la passata di pomodoro, saliamo bene. Lasciamo cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso. Tuffiamo a questo punto le nostre polpettine, immergiamole bene nel sugo e cuociamole per 8-10 minuti, fino a quando il sugo si sarà ben ritirato.
Le nostre polpettine sono pronte, sono buonissime sia calde che fredde anche il giorno dopo!
    POLPETTE DI LENTICCHIE:
    1. Per prima cosa iniziamo frullando le lenticchie. Versiamo le lenticchie cotte all'interno di un mixer e frulliamole bene con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio d'oliva. Dovremo ottenere una crema. A questo punto aggiungiamo il pan grattato fino ad ottenere un impasto non appiccicoso. Uniamo anche il sale e le spezie che più ci piacciono, io ho usato un mix di rosmarino, timo, peperoncino. Formiamo con l'aiuto delle mani le nostre polpettine. Passiamole nel pangrattato e poi sistemiamole in una teglia coperta con carta forno. Versiamo un filo d'olio e lasciamole cuocere a 180 gradi in forno ventilato per 30 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Le nostre polpettine di legumi sono pronte! Sono buonissime sia appena fatte che il giorno dopo!Per prima cosa iniziamo frullando le lenticchie. Versiamo le lenticchie cotte all'interno di un mixer e frulliamole bene con l'aggiunta di 2 cucchiai d'olio d'oliva. Dovremo ottenere una crema. A questo punto aggiungiamo il pan grattato fino ad ottenere un impasto non appiccicoso. Uniamo anche il sale e le spezie che più ci piacciono, io ho usato un mix di rosmarino, timo, peperoncino. Formiamo con l'aiuto delle mani le nostre polpettine. Passiamole nel pangrattato e poi sistemiamole in una teglia coperta con carta forno. Versiamo un filo d'olio e lasciamole cuocere a 180 gradi in forno ventilato per 30 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Le nostre polpettine di legumi sono pronte! Sono buonissime sia appena fatte che il giorno dopo!
    POLPETTE DI CECI E PATATE:
    1. In una ciotola schiacciamo bene le patate precedentemente bollite e spellate. Potete usare anche uno schiacciapatate. Nel frullatore versiamo i ceci con un cucchiaio d'olio e frulliamoli bene come a formare una crema. Uniamo la crema di ceci alle patate e mescoliamo il composto. Aggiungiamo il sale, il rosmarino (o le spezie che più vi piacciono) e mescoliamo. Infine uniamo il pangrattato quanto basta a formare un composto non appiccicoso. Formiamo i nostri burger con le mani (ne usciranno circa 8) e passiamoli bene nel pangrattato. Sistemiamo i burger su una teglia coperta con carta forno e aggiungiamo un filo d'olio in superficie. Possiamo cuocerli anche in padella con un filo d'olio o su una griglia. Inforniamo a 180 gradi in forno ventilato per 20-25 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Una volta cotti, sono buoni sia caldi che freddi, si mantengono un paio di giorni e possiamo anche porzionarli in bustine per alimenti e congelarli!In una ciotola schiacciamo bene le patate precedentemente bollite e spellate. Potete usare anche uno schiacciapatate. Nel frullatore versiamo i ceci con un cucchiaio d'olio e frulliamoli bene come a formare una crema.
Uniamo la crema di ceci alle patate e mescoliamo il composto. Aggiungiamo il sale, il rosmarino (o le spezie che più vi piacciono) e mescoliamo. Infine uniamo il pangrattato quanto basta a formare un composto non appiccicoso.
Formiamo i nostri burger con le mani (ne usciranno circa 8) e passiamoli bene nel pangrattato. Sistemiamo i burger su una teglia coperta con carta forno e aggiungiamo un filo d'olio in superficie.
Possiamo cuocerli anche in padella con un filo d'olio o su una griglia. Inforniamo a 180 gradi in forno ventilato per 20-25 minuti, oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo.
Una volta cotti, sono buoni sia caldi che freddi, si mantengono un paio di giorni e possiamo anche porzionarli in bustine per alimenti e congelarli!

    Articolo scritto da Life e Chiara

    Lascia un commento

    Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

    COMMENTI

    Tutti i vostri commenti su POLPETTE SENZA CARNE: 3 RICETTE CON I LEGUMI

    • Elena - 6 Aprile 2020 15:48

      Mi ispirano tutte e tre tantissimo!!!
      Posso provare anche le varianti di lenticchie e ceci con il sugo? Grazie e complimenti!!!

      • Benedetta Rossi
        Benedetta - 6 Aprile 2020 15:49

        Ciao Elena, sì certo 🙂

        • Marinella - 7 Aprile 2020 11:24

          Ciao carissima Benedetta, se volessi fare le polpette di ceci al sugo, il pangrattato devo comunque metterlo?