Biscotti da inzuppo

I biscotti da inzuppo sono perfetti per accompagnare latte, tè caldo o cappuccino ma sono buonissimi anche mangiati da soli.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

La ricetta dei biscotti da inzuppo è davvero semplicissima da realizzare ed è senza lattosio e senza nichel. Si tratta dei classici biscotti da colazione o merenda da inzuppare nel latte, nel tè o nel cappuccino.

Sono molto simili, per profumo, ai biscotti al limone perché utilizzeremo la scorza di limone per aromatizzarli e hanno dimensioni ridotte rispetto ai classici biscottoni da inzuppo della nonna.

Morbidi e fragranti, potremo conservarli in una scatola ermetica per qualche giorno e averli come scorta la mattina a colazione. Vediamo come si fanno i biscotti da inzuppo.

Preparazione
15 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
35 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per biscotti 20 biscotti
  • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 150 g zucchero
  • sale fino un pizzico
  • 200 ml latte di riso
  • 100 ml olio di riso
  • 15 g ammoniaca per biscotti
  • 550 g farina setacciata
  • 1 limoni non trattato, scorza q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 20 biscotti)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Biscotti da inzuppo

Rompiamo le uova in una ciotola e aggiungiamo il pizzico di sale e lo zucchero. Montiamo con le fruste elettriche fino a quando il composto diventa chiaro e spumoso. Ci vorranno circa 10/15 minuti utilizzando la velocità più alta delle fruste elettriche.

Versiamo, poco alla volta, il latte di riso e continuiamo ad amalgamare il composto. Aggiungiamo, sempre poco per volta, l’olio di riso e continuamo a mescolare con le fruste elettriche.

Pubblicità

Biscotti da inzuppo - Step 3

Uniamo l’ammoniaca, setacciata precedentemente con un colino e aggiungiamo, poco per volta, la farina. Continuiamo a mescolare con le fruste elettriche, ma abbassa la velocità. Quando la farina è completamente assorbita aggiungiamo la scorza grattugiata del limone. Diamo un’ultima mescolata con una spatola per dolci.

Prepariamo tre teglie da forno e foderiamole con la carta forno. Versiamo l’impasto in una sac à poche e creiamo i biscotti direttamente nella teglia. teniamoli ben distanziati tra loro poiché durante la cottura i biscotti tenderanno ad allargarsi molto.

Pillola furba

  • Utilizziamo due cucchiai per dare forma ai biscotti.

Spolverizziamo i biscotti con lo zucchero semolato e inforniamoli a 170 °C per 20 minuti controllandoli di tanto in tanto. La parte superiore dei biscotti tenderà a essere sempre più chiara rispetto a quella inferiore. Sforniamo i biscotti e facciamoli raffreddare. I biscotti da inzuppo sono pronti per essere gustati!

Come conservarlo

  • Conserviamo i biscotti all'interno di un contenitore con chiusura ermetica in un luogo fresco e asciutto per 4-5 giorni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

3 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (3)

Scrivi un commento
  • Paola Bizzaglia

    La foto di Paola Bizzaglia

    fatti per il tea…ricetta facile da fare e ben spiegata… grazie Benedetta

    16 Aprile 2022 Rispondi

  • Elena

    ciao Benedetta, vorrei chiederti se è possibile sostituire l’ammoniaca con qualcos’altro perchè mi trovo in Inghilterra e non so dove trovarla. Grazie mille un abbraccio

    5 Dicembre 2017 Rispondi

    • Ilaria di Polvere di riso

      Elena in questa ricetta non te lo consiglio, l’ammoniaca è necessaria 🙂

      14 Dicembre 2017 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Biscotti da inzuppo

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Biscotti da inzuppo

Torna su