Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Questa freschissima e profumata crema vegana al limone  è pensata per chi è intollerante al lattosio. E’ inoltre realizzata senza glutine, completamente priva di nichel e lattosio, ed è adatta dunque a chi ha questo tipo di intolleranze. E, naturalmente, essendo una crema vegana, non contiene nemmeno le uova.

La crema vegana al limone è  facile e veloce da preparare. Ha bisogno infatti di pochi e semplici ingredienti e di un tempo di cottura davvero limitato. Ricordatevi di prepararla in anticipo rispetto all’ora prevista per il consumo, perché necessita di un po’ di tempo per raffreddarsi.

Si tratta di una crema vegana versatile, che potrete gustare così com’è, fresca di frigo, oppure usare per guarnire  altre ricette. È perfetta per esempio per riempire una base di frolla, al posto della marmellata, e ottenere una crostata alternativa e gustosa! Oppure potete usarla come ripieno per le crepes o creare un cuore morbido all’interno dei muffin o per riempire dei bignè. Usate la vostra fantasia per creare dolci sempre nuovi ed invitanti. E, naturalmente, potete personalizzare la crema secondo il vostro gusto. Ad esempio, potete usare al posto del limone aromi diversi: vaniglia, cacao o caffè (ovviamente solo se non siete allergici al nichel).

Forza, vediamo subito insieme come preparare questa profumatissima crema!

Preparazione
15 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
35 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 50 g farina di riso
  • 80 g zucchero a velo
  • 500 ml latte di riso tiepido
  • 1 limoni non trattato, per la scorza
  • 2 g curcuma mezzo cucchiaino (facoltativo)

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

In una ciotola capiente setacciate la farina di riso e lo zucchero a velo.

Aggiungete il 1/2 cucchiaino di curcuma. Questo ingrediente serve esclusivamente a dare alla crema un bel colore giallo acceso, ma se non vi piace potete non metterla.

Scaldate il latte di riso fino a farlo diventare tiepido, quindi versatelo a filo, poco alla volta, nella ciotola con gli altri ingredienti e mescolate energicamente, aiutandovi con una frusta, per evitare la formazione di grumi.

Aggiungete la scorza di limone essiccata o grattugiata fresca (oppure usate dei pezzi di buccia anche grandi, da eliminare a cottura ultimata). La scorza di limone può benissimo essere sostituita da scorza arancia.

Pubblicità

Travasate il composto dalla ciotola ad una pentola che metterete sul fornello a fuoco molto basso. Mescolate costantemente la crema con una spatola di legno durante la cottura, girando sempre nella stessa direzione, per evitare che si attacchi al fondo o che si formino grumi.

Quando la crema si è addensata raggiungendo la giusta consistenza, togliete la pentola dal fuoco e versate il suo contenuto in una ciotola di vetro.

Coprite la crema appoggiandovi sopra un foglio di pellicola trasparente. La pellicola deve stare proprio a contatto con la superficie della crema, per evitare che si formi la crosticina più dura.

Lasciate raffreddare completamente la crema, poi mettetela in frigo per lasciarla riposare prima di consumarla.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti (1)

Scrivi un commento
  • Rossella

    Purtroppo nn ho in casa la farina di riso..posso sostituirla con la farina bianca .le dosi rimangono quelle?grazie mille

    24 Novembre 2018 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Crema vegana al limone senza glutine

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Ilaria di Polvere di Riso

Crema vegana al limone senza glutine

Torna su