Salmone al forno

Un secondo piatto leggero e versatile, che si prepara in poche mosse. È perfetto anche per chi non è molto pratico nel cucinare il pesce.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Il salmone al forno è un secondo piatto leggero e versatile, che si prepara in poche mosse ed è adatto anche a chi non è molto pratico nel cucinare il pesce. Si cuoce condito con una marinatura profumata e saporita e possiamo portarlo in tavola nella cucina di tutti i giorni ma anche in occasioni speciali quando abbiamo ospiti.

Salmone al forno: la ricetta facilissima e veloce

I filetti di salmone al forno sono uno dei modi migliori per assaporare questo pesce nordico, perché mantengono intanto il gusto e lasciano il salmone tenero. Il segreto per un risultato eccellente è la marinatura con cui condiremo il salmone, fatta con olio d’oliva, succo di limone, prezzemolo tritato e sale e pepe a piacere.

La prima cosa da fare è proprio preparare questa emulsione in una ciotola, mescolando bene tutti gli ingredienti. Dopodiché adagiamo i tranci di salmone su una teglia o pirofila rivestita di carta forno e li spennelliamo generosamente con la marinatura. Basterà poi un quarto d’ora circa in forno a 200 °C per avere un salmone al forno squisito, pronto da portare in tavola bello caldo e fumante.

Pubblicità

salmone al forno
Salmone al forno

Come servirlo

Noi abbiamo accompagnato i filetti di salmone al forno con un semplice contorno di insalata verde e qualche fettina di limone a decorazione, ma possiamo abbinare tutto ciò che preferiamo: dalle patate novelle arrosto a un’insalata di pomodori o di finocchi, o magari a dei gustosi cavolfiori gratinati.


Insomma, un secondo di pesce gustoso pronto in un lampo. Che volere di più? Prepariamolo insieme e poi fateci sapere nei commenti se l’avete arricchito o personalizzato!

Preparazione
5 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
20 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 2 persone
  • 2 filetti di salmone da 250 g l'uno
  • 20 ml olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai succo di limone
  • prezzemolo q.b.
  • pepe q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pennello in silicone 20cm grigio chiaro

Mini pennello da cucina grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Utile per ungere teglie e stampi, spennellare e laccare i cibi, inzuppare pan di Spagna e paste biscotto. Lavabile anche in lavastoviglie.

€ 6,00 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Salmone al forno

Salmone al forno - Step 1

Iniziamo preparando la marinatura in una ciotola: mettiamo l’olio, il sale e il pepe.

Salmone al forno - Step 2

Tritiamo finemente il prezzemolo.

Salmone al forno - Step 3

Aggiungiamo nella ciotola il prezzemolo tritato e il succo di limone e mescoliamo accuratamente tutti gli ingredienti.

Salmone al forno - Step 4

Sistemiamo il salmone su una pirofila foderata con carta forno.

Pubblicità

Salmone al forno - Step 5

Con un pennello stendiamo la marinatura sul salmone, assicurandoci di ungerlo uniformemente.

Salmone al forno - Step 6

Cuociamo in forno ventilato a 200 °C per circa 12-15 minuti.

Salmone al forno - Step 7

Una volta cotto, serviamo il nostro salmone al forno caldo accompagnato da un contorno di insalata e delle fettine di limone.

Salmone al forno - Step 8

Consigli

Per preparare il salmone al forno esistono tantissime alternative, come quella di coprirlo anche con una croccante panatura, che lo renderà ancora più gustoso: provate ad esempio il salmone al sesamo oppure quello in crosta di patate.

Per la marinatura, oltre al prezzemolo si possono usare tutte le erbe e spezie che più ci piacciono, per esempio il rosmarino, il timo oppure il pepe rosa. Eventualmente, se non dovesse piacere troppo il gusto agrumato del limone possiamo diminuirne la dose da utilizzare nella marinatura.

Questi tranci di salmone al forno sono perfetti anche per condire una pasta: spezzettiamoli e facciamoli rosolare velocemente in padella con olio e aglio.

Conservazione

Possiamo conservare il salmone cotto al forno in frigo per due giorni al massimo, anche se consigliamo di non lasciare avanzi perché dà il meglio di sé appena sfornato.

Ingredienti

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.28

25 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (2)

Scrivi un commento
  • Serena

    Ho fatto come hai consigliato ed era buonissimo ❤️

    1 Marzo 2024 Rispondi

  • Valeria Medica

    Ho preparato i tranci di salmone con la prima ricetta , limone, pepe, olio, prezzemolo- lèggerà , gustosa, veloce buonissima io che amo poco la carne, provero’ le varianti suggerite

    21 Febbraio 2023 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Salmone al forno

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Salmone al forno

Torna su