Sformatini di riso e patate di Benedetta

Perfetti da gustare sia caldi sia freddi, questi sformatini sono ideali per un aperitivo tra amici o come antipasto in una cena all’aperto.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
11
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

Cosa c’è di più bello di un aperitivo con amici, magari all’aperto quando arriva la bella stagione? Gli sformatini di riso e patate sono una ricetta perfetta per questa occasione perché sono facili da preparare, veloci e già in pratiche monoporzioni. In più, sono anche esteticamente molto carini da vedere, il che di certo non guasta! Ottimi da servire sia caldi che freddi, ci consentiranno di preparare un aperitivo sfizioso, un’apericena o un elegante buffet anche con un po’ di anticipo.  

Sformatini di riso e patate: la ricetta facile per un aperitivo sfizioso

Gli sformatini di patate e riso sono un antipasto o un aperitivo perfetto per stupire i nostri ospiti con dei bocconcini croccanti e saporiti. Possiamo anche considerarla come una ricetta di recupero, perché possiamo usare delle patate già bollite e del riso già cotto, magari avanzati dal giorno prima. Se invece cuociamo il riso sul momento, ricordiamoci di scolarlo al dente, poiché dovrà poi cuocere in forno.

Per prima cosa, schiacciamo le patate con uno schiacciapatate (oppure, se non se ce l’abbiamo, con una forchetta) e aggiungiamole al riso. Uniamo poi tutti gli altri ingredienti direttamente nella ciotola. Benedetta ha scelto di insaporire l’impasto con del tonno sott’olio sgocciolato e un’abbondante manciata di olive verdi denocciolate tagliate a pezzettini. Infine, prezzemolo, uova, sale e pepe ed ecco pronto il nostro impasto per gli sformatini. Ci sembra troppo asciutto? Nessun problema: aggiungiamo un po’ d’olio extravergine d’oliva.

sformatini di riso e patate
Sformatini di riso e patate

Per ottenere delle monoporzioni cucineremo gli sformatini di riso e patate dentro degli stampi per muffin, all’interno dei quali metteremo due strisce di carta forno incrociate. La ragione è semplice: così facendo riusciremo a tirarli fuori molto più facilmente dai pirottini una volta pronti. E per fissare al meglio la carta, mettiamoci sotto un po’ di burro.

Pubblicità

Idee per varianti

Se vogliamo dare più colore all’impasto dei nostri sformatini di patate e riso, usiamo le olive nere al posto di quelle verdi. Se invece ci piacciono i gusti più decisi, proviamo ad aggiungere un cucchiaio di capperi dissalati. Il risultato sarà strepitoso!

Cerchiamo qualche altra idea per i nostri aperitivi? Lasciamoci ispirare dai cestini di Grana Padano, dagli involtini di zucchine grigliate e dai mini tramezzini golosi!


Forza, cosa aspettiamo? Raggiungiamo Benedetta in cucina e prepariamo questo sfiziosissimo aperitivo insieme a lei!

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per sformatini 15 sformatini
  • 300 g patate bollite
  • 200 g riso cotto
  • 100 g tonno sott'olio
  • 40 g olive verdi denocciolate
  • 1 uova
  • 1 tuorli
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • pangrattato q.b.
  • sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b., facoltativo

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 15 sformatini)

Pubblicità

Cuciniamo

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 1

Per preparare gli sformatini di riso e patate schiacciamo le patate, aiutandoci con uno schiacciapatate, e mettiamole direttamente nella ciotola con il riso cotto.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 2

Aggiungiamo poi un uovo e un tuorlo.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 3

Tritiamo il prezzemolo e uniamolo all’impasto.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 4

Facciamo a pezzettini le olive verdi denocciolate e mettiamole dentro la ciotola.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 5

Infine, uniamo anche il tonno ben sgocciolato.

Pubblicità

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 6

Insaporiamo con un po’ di sale e un pizzico di pepe, e mescoliamo bene.

Pillola furba

  • L’impasto ci sembra asciutto? Aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva.
Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 7

Prepariamo gli stampi per muffin mettendo dentro ogni pirottino due strisce di carta forno disposte a croce. Per fissarle, mettiamoci sotto un po’ di burro.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 8

Mettiamo l’impasto negli stampi aiutandoci con due cucchiai e poi pressiamolo leggermente.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 9

Concludiamo con una generosa spolverata di pangrattato e inforniamo a 180 °C con forno ventilato per 30 minuti, oppure a 190 °C in forno statico per lo stesso tempo.

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 10

Una volta cotti tiriamoli fuori dai pirottini, sistemiamoli su un’alzatina ed ecco i nostri sformatini di riso e patate pronti per essere serviti!

Sformatini di riso e patate di Benedetta - Step 11

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Sformatini di riso e patate di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Sformatini di riso e patate di Benedetta

Torna su