Vellutata di finocchi e porro

Pochi ingredienti e poco tempo per un primo piatto cremoso e delizioso, perfetto in tante occasioni.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
55 minuti

Pubblicità

La vellutata di finocchi e porro è un primo piatto saporito e versatile, perfetto per riscaldarci in una serata fredda. Questa crema di verdure è molto leggera, si prepara senza latticini e con pochi ingredienti che possiamo personalizzare in tanti modi.

Vellutata di finocchi e porro: ricetta facile e saporita

L’abbinamento di finocchi e porri è perfetto, perché bilancia la freschezza del finocchio con il sapore del porro, protagonista di tante ricette, tra cui molte vellutate.

Preparare questa crema di porri e finocchi è un gioco da ragazzi. Tritiamo un porro con un coltello e lo soffriggiamo in una pentola con un filo d’olio. Tagliamo poi le patate a pezzi e facciamole rosolare insieme al porro per qualche minuto. Nel frattempo, tagliamo a spicchi i finocchi e aggiungiamoli nella pentola, facendo insaporire il tutto per pochi minuti.

Pubblicità

A quel punto, portiamo a cottura le verdure: aggiungiamo l’acqua, saliamo e lasciamo sul fuoco per una mezz’ora. Quando le verdure saranno morbide e cotte, frulliamo il tutto con un frullatore a immersione fino ad avere un composto cremoso e liscio.

vellutata di finocchi e porro
Vellutata di finocchi e porro

Come servire la vellutata di finocchi e porro

Per gustare la vellutata di finocchi, possiamo aggiungere giusto un filo d’olio, una macinata di pepe, dei crostini o dei cubetti di pane tostato, per dare una nota croccante al piatto e aggiungere sostanza. In questo modo abbiamo un piatto vegano e leggero perfetto per tutta la famiglia.

Questa ricetta è perfetta per essere servita come primo piatto per una cenetta in famiglia o tra amici, e possiamo abbinarla a un antipasto gustoso come i finocchi gratinati, o a un secondo sfizioso come i fusi di pollo al forno con finocchi e funghi.

Consigli

La nostra vellutata di porri e finocchi non contiene latticini né ingredienti di origine animale, infatti è perfetta per chi ha intolleranze o segue un’alimentazione vegana.

Pubblicità

Se vogliamo arricchirla, possiamo aggiungere della ricotta, della robiola o del formaggio spalmabile, oppure si può guarnire con qualche pezzetto di pancetta arrosto.

Conservazione

Se non consumiamo tutta la vellutata di finocchio subito, possiamo tenerla in frigo ben coperta con la pellicola per alimenti. Al momento di servirla, ci basterà scaldarla un po’ in pentola o al microonde.


Insomma, questa è una ricetta facile, veloce e deliziosa. Vi va di prepararla insieme a noi? Cominciamo subito!

Preparazione
20 minuti
Cottura
35 minuti
Tempo totale
55 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per la vellutata

  • 800 g finocchio
  • 1 porri
  • 400 g patate
  • 1 l acqua
  • olio d'oliva q.b.
  • sale fino q.b.

Per servire

  • olio d'oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • crostini q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 26cm con coperchio

Casseruola da 26 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, dotata di rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 69,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Vellutata di finocchi e porro

Vellutata di finocchi e porro - Step 1

In una pentola mettiamo un filo d’olio e mentre si scalda tagliamo il porro rondelle sottili.

Vellutata di finocchi e porro - Step 2

Soffriggiamo il porro mescolando ogni tanto.

Vellutata di finocchi e porro - Step 3

Tagliamo le patate a pezzi di dimensioni uniformi.

Vellutata di finocchi e porro - Step 4

Mettiamole in cottura con il porro e facciamole rosolare per un paio di minuti.

Pubblicità

Vellutata di finocchi e porro - Step 5

Nel frattempo, dividiamo a metà i finocchi e poi tagliamoli a spicchi.

Vellutata di finocchi e porro - Step 6

Aggiungiamoli nella pentola e facciamo rosolare per altri due minuti. Poi versiamo l’acqua, aggiustiamo di sale, mescoliamo e lasciamo cuocere per circa 30 minuti.

Vellutata di finocchi e porro - Step 7

Quando le verdure sono cotte, frulliamo tutto con un frullatore a immersione, avendo cura che non rimangano pezzetti di verdura.

Vellutata di finocchi e porro - Step 8

Impiattiamo la nostra vellutata con un filo d’olio, del pepe e dei crostini di pane. Noi, per un tocco scenografico in più, abbiamo aggiunto anche una barbetta di finocchio.

Vellutata di finocchi e porro - Step 9

Serviamo la nostra deliziosa vellutata di finocchi e porro bella calda!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.13

15 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Vellutata di finocchi e porro

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Vellutata di finocchi e porro

Torna su