Verza e patate

Verza e patate è un contorno molto semplice e gustoso, ideale per la stagione invernale e facile da preparare anche come piatto unico.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Verza e patate è un contorno molto semplice e gustoso, ideale per la stagione invernale. Facile da preparare, è perfetto anche come piatto unico e adatto per tutti, per grandi e bambini e anche per chi segue un’alimentazione vegetariana.

La dolcezza della verza si sposa alla perfezione con le patate, che assorbono il sapore e donano una consistenza cedevole e morbida al contorno. Verza e patate è un piatto che si sposa benissimo con le salsicce, le braciole di maiale e il cotechino.

Della ricetta tradizionale di verza e patate esistono tante varianti. Visto il suo sapore delicato, infatti, è possibile arricchirla anche con altri ingredienti. Vediamo la ricetta classica!

Preparazione
10 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
40 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 1 verza
  • 800 g patate
  • porri q.b.
  • 300 ml acqua o brodo
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Per preparare verza e patate iniziamo preparando gli ingredienti. Dividiamo la verza a metà e poi tagliamola a striscioline. Sciacquiamola, quindi sotto l’acqua corrente. Peliamo le patate e tagliamole a pezzi grandi e puliamo anche il porro.

L’idea in più

  • Per dare un tocco di colore in più al piatto possiamo anche aggiungere delle carote a pezzetti.

In una padella scaldiamo l’olio e aggiungiamo il porro a rosolare per qualche minuto, finché non diventa tenero. Uniamo quindi le patate e mescoliamo, per non farle attaccare sul fondo, quindi lasciamo insaporire a fuoco medio.

Pubblicità

Passato qualche minuto aggiungiamo la verza e mescoliamo ancora.

A questo punto aggiungiamo l’acqua, aggiustiamo di sale e pepe e copriamo con un coperchio.

In alternativa

  • Al posto dell'acqua usiamo il brodo, il nostro piatto verrà molto più saporito! In questo caso, però, bisogna stare più attenti con il sale.

Lasciamo cuocere per circa mezz’ora, quindi spegniamo. Il nostro piatto è pronto!

L’idea in più

  • Per una ricetta ancora più gustosa, a fine cottura aggiungiamo della scamorza grattugiata e poi facciamo gratinare tutto al forno!
Ingredienti
Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Verza e patate

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Verza e patate

Torna su